Zamia - Zamioculcas

Generalità

La Zamioculacas è una bellissima pianta succulenta, molto diffusa come pianta da appartamento, il nome botanico è Zamioculcas zamiifolia; in realtà la zamioculcas ha rubato il suo nome comune ad un altro genere botanico, la zamia appunto, che ha foglie molto simili, pur trattandosi di una palma. Produce fusti carnosi, eretti o arcuati, lunghi fino a 40-60 cm, che portano numerose foglie ovali, di colore verde scuro. Difficilmente accade per le piante coltivate in vaso, ma in natura queste piante producono particolari infiorescenze di colore bianco o verdastro, che sbocciano vicino al terreno, simili ai fiori delle calle, con una grossa infiorescenza a pannocchia, parzialmente avvolta da una brattea chiara.
zamia

Kalanchoe piante in vaso Piantine plena vaso piantine longevità nuovo anno lunare semi di fiori 50 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Coltivazione della zamia

piante appartamento Come la maggior parte delle piante succulente, anche le zamie sopportano senza problemi la siccità, e temono i ristagni idrici, vanno quindi annaffiate soltanto nel periodo vegetativo, da marzo a ottobre, attendendo sempre che il terreno sia ben asciutto tra un'annaffiatura e l'altra; durante i mesi invernali possiamo annaffiare solo sporadicamente, toccando il terreno con le dita, per controllare che non rimanga umido a lungo. Sempre nel periodo vegetativo forniamo piccole dosi di concime, utilizzando un concime specifico per succulente, povero in azoto, ogni 12-15 giorni, mescolato all'acqua delle annaffiature. Ama i terreni molto ben drenati, che contengano una buona quantità di materiale incoerente, quale sabbia o pietra pomice a granulometria fine.

  • Zamioculcas salve vorrei sapere come mai gli steli della pianta stanno diventando tutti macchiati di nero e tendono ad abbassarsi?Cosa posso fare ?Grazie ...
  • sanseveria Buongiorno,in un vaso grande di porcellana pieno di argilla, ci sono due piante di Sansevieria fasciata con i rispettivi vasetti in plastica.In inverno non le annaffio quasi mai, vorrei sapere cortese...
  • zamia ho travasato la mia zamia in quanto il vaso era diventato tutto storto compromettendo la stabilita della pianta , ho usato terra per piante grasse ma dopo qualche giorno le foglie hanno iniziato a div...
  • Zamioculcas ho una zamioculcas che è cresciuta moltissimo e poichè non ho molto spazio in casa vorrei farne diverse piante . E' possibile dividere le radici e ripiantarle? quando lo potrei fare?...

Semi rari Heirloom UFO Patty Pan di zucchine Bianco Verde banda estate squash, confezione originale, 8 semi / Pack, Zucche ornamentali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Esposizione e irrigazione

irrigazione Per quanto riguarda l'esposizione, vediamo insieme quali sono le specifiche esigenze colturali della pianta. Queste piante si posizionano in luogo ben luminoso, possibilmente dove possano godere di qualche ora di sole al giorno. Si tratta di piante vigorose, che tendono a sopravvivere anche in condizioni non propriamente ideali; in effetti si sviluppano senza grossi problemi anche se coltivate in ombra completa, o al sole pieno; sopportano senza alcun problema periodi di siccità anche molto lunghi, anche s può capitare che l'assenza totale di acqua causi la perdita di gran parte del fogliame, che rigermoglierà non appena si fornisce nuovamente l'acqua.


Zamia - Zamioculcas: Problemi vari

zamioculcas Le piante di zamia sono abbastanza vigorose, e in genere non soffrono di particolari problematiche; sicuramente la maggiore causa di problemi vegetativi per una zamioculcas sono le annaffiature: un terreno sempre umido porta spesso a marciumi radicali, che possono addirittura compromettere la vita della pianta. Viceversa annaffiature scarsissime e il clima asciutto dell'appartamento porta al diffondersi delle cocciniglie. Per evitare questo tipo di problematiche è sufficiente armarsi di pazienza ed annaffiare la pianta solo quando è necessario, evitando però di non farlo mai; quindi tastiamo il terreno, se è ben asciutto annaffiamo, se è umido attendiamo qualche giorno; durante l'estate vaporizziamo ogni tanto la chioma con dell'acqua demineralizzata. Anche in inverno, quando la pianta è chiusa in casa, spesso in luoghi scarsamente ventilati, per evitare di esporla alle correnti fredde, evitiamo di lasciarla completamente all'asciutto: piuttosto di annaffiarla, procediamo anche in questo caso vaporizzando la chioma, evitando gli eccessi.


  • zamia La zamioculcas è una pianta tropicale molto apprezzata per la sua facilità di coltivazione e per la sua resistenza a par
    visita : zamia
  • pianta sempreverde Molto adatte in ogni stagione a decorare i giardini, permettono di mantenere uno spazio verde e rigoglioso esattamente c
    visita : pianta sempreverde
  • pianta da interno Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata alle cura delle piante d'appartamento, alle tecniche di coltivazione
    visita : pianta da interno
  • pianta zamioculcas La zamioculcas è una pianta d’appartamento estremamente interessante in virtù di alcune caratteristiche peculiari che
    visita : pianta zamioculcas



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia di sospendere le concimazioni durante il periodo invernale; un eccessivo apporto di nutrienti infatti favorirebbe lo sviluppo di nuova vegetazione, troppo sensibile alle basse temperature.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO