Trigonidium

Generalità

Si tratta di un genere di orchidee epifite, circa venti, originarie dell'America centro-meridionale. Ha pseudobulbi consistenti, di medie dimensioni, che producono una o due foglie ovali, allungate, carnose, di colore verde scuro; in primavera e in estate produce piccoli fusti sottili, all'apice dei quali sboccia un singolo fiore, a forma di coppa, con i sepali allargati e rivolti all'indietro. I fiori di questa orchidea trigonidium sono generalmente di colore tenue, giallo crema o a volte anche rosato; alcune specie presentano numerose striature di colore marrone scuro o iridescenti di grande effetto visivo. Il portamento dell'orchidea Trigonidium è piuttosto eretto e colonnare, di tipo arbustivo; durante l'arco dell'intero anno le foglie sono sempre lucide e verdi, essendo una specie sempreverde.
trigonidium

Grande promozione 24 tipi Semi perenne Phalaenopsis fiore di orchidea, 1 professionista Pack, 100 semi / Pack, farfalla rara orchidea

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,95€


Esposizione

orchidea L'orchidea Trigonidium ama le posizioni molto luminose, ma, soprattutto in estate, è bene tenerla lontano dai raggi del sole che potrebbero danneggiare in maniera irreparabile le foglie e i fiori della nostra splendida orchidea; si tratta di una specie che teme molto il freddo e la temperatura ideale di coltivazione si aggira tra i 15-25° gradi, per tutto l'anno, quindi è bene proteggerla dal freddo in inverno e dal caldo in estate. Nei mesi più freddi dell'anno si può tenere in casa o in serra temperata, lasciandola anche in pieno sole. Alcune specie di maxillaria sono originarie di zone montane e quindi sopportano temperature anche inferiori ai 10° C ma esclusivamente questo genere di orchidee. Per le altre varietà, valgono le regole viste precedentemente.

  • Anthurium andreanum Gli anthurium sono tra le piate più coltivate in appartamento, appartengono alla famiglia della aracee, come ad esempio le comuni calle bianche da giardino; le somiglianze tra i due generi sono molto ...
  • Cryptanthus Il genere Cryptanthus comprende circa 20 specie di piante sempreverdi originarie delle foreste asciutte del Brasile, tutte le specie sono terricole, alcune sono succulente; in commercio esistono numer...
  • Alsobia Pianta erbacea perenne sempreverde originaria dell'America centro-meridionale. Da spessi stoloni si dipartono sottili fusti, talvolta ricoperti da una leggera peluria, che portano numerose foglie di c...
  • Thelymitra Si tratta di un genere che comprende circa quindici specie di orchidee terricole, a foglia caduca, diffuse in Australia, in Nuova Zelanda e in Indonesia; hanno grosse radici tuberose, che tendono nel ...

Perdita di promozione! 18 varietà di colore Cypripedium Seed Bonsai Seed Fiori Paphiopedilum Orchid seme di fiore dei 50 pc, # JPQ0G4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,97€


Annaffiature

orchidea trigonidium Le annaffiature della nostra orchidea devono essere abbondanti, senza però lasciare per troppo tempo le radici e il vaso a contatto con l'acqua, è quindi opportuno porre la pianta in un sottovaso riempito con ciotoli, perlite o argilla espansa, avendo cura di lascire sempre un poco d'acqua sul fondo. Per ottenere una fioritura migliore si consiglia di diminuire le annaffiature dal momento in cui spuntano i boccioli, fino a che i fiori sono completamente appassiti. Fornire concime apposito per orchidee mescolato all'acqua delle annaffiature, evitando di eccedere con le dosi e ricordando che è preferibile fornire concime più volte in piccole quantità piuttosto che fornire quantità abbondanti di concime sporadicamente.


Terreno

Il terreno rappresenta uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione per la coltivazione delle nostre amate specie vegetali. Questo perché è proprio dal terreno che le piante acquisiscono le principali sostanze nutritive di cui hanno bisogno per svilupparsi e crescere sane e vigorose. Queste orchidee necessitano di una composta ad hoc, costituita da cortecce, sfagno e altri materiali leggeri e incoerenti, che ci aiutano a simulare le condizioni naturali di crescita. Con questo particolare composto di terreno, le nostre orchidee potranno svilupparsi al meglio e mostrare tutta la loro eleganza e bellezza.


Moltiplicazione

orchidea La moltiplicazione dell'orchidea Trigonidium avviene per divisione dei cespi di pseudobulbi, che in primavera si possono interrare in contenitori singoli per ottenere nuove piante.


Trigonidium: Parassiti e malattie

Queste varietà di orchidee, cosi come tutte le orchidee in genere, possono essere attaccate dalla cocciniglia e dagli afidi. Utilizzare specifici prodotti antiparassitari per eliminare il problema.





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per poche ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
Con l'arrivo dei mesi freddi e l'accorciarsi delle giornate diradiamo le concimazioni: forniamo un fertilizzante specifico ogni 45-50 giorni.


Esigenze della piante a novembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO