Pavimenti in cotto per esterni

Generalità

Il cotto per esterni è un particolare tipo di cotto realizzato per resistere in maniera adeguata anche agli sbalzi di temperatura. È impensabile poter utilizzare il cotto da interno per lo spazio esterno, perché sarebbe troppo delicato. Il cotto esternamente è utilizzato per il rivestimento di scale, ma anche per piastrellare ampie zone del giardino, come ad esempio la zona pranzo, perché in questo modo è agevolata la pulizia. Nell'aspetto ovviamente ricorda molto il cotto da interno, quindi anche in questo caso si abbina piuttosto bene a uno stile rustico. Quando ci si reca per l’acquisto presso un negozio, occorre specificare che si tratta di un cotto che deve essere impiegato in uno spazio esterno. Anche in questo caso, la scelta è piuttosto vasta per quanto riguarda la qualità della piastrella, ma soprattutto per la sua grandezza. Le caratteristiche specifiche del cotto per esterni lo rendono particolarmente resistente e duraturo nel tempo, quindi il cliente non ha affatto la necessità di doverlo sostituire. Trattandosi di un cotto particolare, esposto continuamente alle intemperie, non bisogna preoccuparsi neanche di prestare particolari cure per quanto riguarda la pulizia. Naturalmente si sconsiglia di utilizzare sostanze non indicate che potrebbero aggredire la piastrella stessa.
cotto da esterni

Impermeabilizzante, oleo-idrorepellente, ecologico, per pavimentazioni in cotto, esterne e interne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 102€


Caratteristiche

cotto per esterniIl cotto per esterno presenta specifiche caratteristiche che lo rendono adatto allo spazio esterno perché è resistente all'azione degli agenti atmosferici e al continuo calpestio, non si deforma a causa degli sbalzi di temperatura e garantisce un’ottima durata nel tempo mantenendo inalterata la sua bellezza. Generalmente la scelta di impiegare il cotto per lo spazio esterno si effettua nel caso in cui lo si abbia anche all'interno dell'abitazione. Anche in giardino il cotto è in grado di conferire uno stile assai rustico e particolarmente adatto alle ville di campagna, abbinandosi ad elementi accessori piuttosto tradizionali.

  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...

FILA ALGAE NET DETERGENTE RAPIDO PER ALGHE E MUFFE, CONFEZIONE 5 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,44€


Come sceglierlo

Il cotto per esterno offre al cliente diverse soluzioni cromatiche. Egli dovrà fare appello dunque solo al suo gusto personale per scegliere quello che gli sembra essere più adatto per il proprio giardino. Per una migliore scelta si consiglia di confrontare due piastrelle di differente colore portandole anche a casa per rendersi conto effettivamente di quale potrebbe essere l'effetto nel complesso. Successivamente la scelta potrà orientarsi su un pavimento monocromatico oppure alternando piastrelle di colore differente. Il lavoro deve essere eseguito da operai specializzati, ma può essere realizzato anche personalmente se si ha l'abilità necessaria.


Costi

I costi relativi al piastrellamento di uno spazio esterno sono relativi alla scelta del tipo di cotto perché maggiore è la qualità, maggiore è il prezzo. Ovviamente si tratta di una scelta del tutto personale, anche se si consiglia di orientarsi su delle piastrelle che abbiano una qualità discreta e che dunque possano garantire una durata piuttosto lunga nel tempo. Per avere un’idea più precisa del costo occorre solo recarsi presso un punto vendita e richiedere un preventivo che potrà essere eseguito solo dopo che l'operaio avrà misurato lo spazio che deve essere piastrellato. In questo modo il cliente può rendersi effettivamente conto della spesa che deve essere sostenuta.


Pavimenti in cotto per esterni: Dove acquistare

Qualora si decida di scegliere un prodotto artigianale, occorre mettere in preventivo un costo certamente maggiore rispetto all’acquisto di un cotto classico. L’artigianalità certamente potrà essere notata dall’occhio attento di chi è esperto di cotto. In molte zone d’Italia dove si pratica ancora la lavorazione artigianale del cotto, è possibile recarsi direttamente presso il laboratorio per ordinare la quantità necessaria. Anche in internet sono presenti diversi siti che offrono la possibilità di acquistare direttamente on line le piastrelle. In questo caso, però, bisogna mostrare una certa attenzione perché il cliente non può vedere personalmente le piastrelle, ma deve accontentarsi di una serie di fotografie che serviranno per illustrargli il prodotto assieme ad una scheda descrittiva. Il prodotto viene consegnato direttamente a domicilio e, se il cliente dovesse accorgersi di qualche difetto, le piastrelle debbono essere riconsegnate al mittente. All’interno del sito sono riportate tutte le condizioni relative alla vendita, ma anche alla restituzione del prodotto non conforme. Per questo si invita sempre il cliente a leggere tutto il necessario prima di eseguire l’ordine.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO