fioriere da terrazzo



In questa pagina parleremo di :vedi anche : Linguaggio dei fioriFioriere da terrazzo

Fioriere da terrazzo

Amate i fiori ma non avete spazio esterno per coltivarli come desiderate!??Non disponete di giardino e neppure di un piccolissimo appezzamento di terreno?! Beh, non disperate, se avete anche un piccolo balcone o un terrazzino con copertura, potete trovare il modo di coltivare la vostra passione utilizzando delle semplici fioriere. Questi particolari contenitori si prestano bene per adattarsi a diversi stili di abitazione e tipi di ringhiere, proprio perché realizzati con una vasta gamma di scelta, sia nella forma sia nella dimensione. Non solo comode e funzionali, le fioriere a seconda del materiale con cui sono realizzate e del design, possono dare un tocco di piacevolezza al vostro balcone, rendendolo più carino, inoltre sempre più persone utilizzano questo metodo per coltivare non solo fiori, ma anche ortaggi, non avendo una possibilità diversa. La fioriera è dunque la classica e immediata alternativa per chi non può disporre di un piccolo pezzetto di terra, in cui sfogare il proprio pollice verde. Starà a voi fare la scelta giusta, guardandovi attorno potrete, infatti, trovare diverse tipologie di fioriera, alcune sicuramente più adatte alle vostre esigenze, in termini di comodità e gusto estetico. Le fioriere spaziano da materiali classici come il legno e la plastica, il PVC, fino al cemento e al ferro battuto. Il colore verte generalmente su tonalità come il verde e il marrone - terracotta, ma non è escluso trovare fioriere colorate, capaci di conferire al vostro terrazzo un tocco d’allegria immediatamente percepibile a livello visivo. Ultimamente i produttori di questo tipo di complemento d’arredo cercano di puntare anche sulla bellezza e i colori, non solo sulla praticità. Le fioriere da terrazzo, possono essere di più tipi, sospese alle pareti, posizionate a terra, oppure agganciate alle ringhiere, a meno che non siano già incorporate nella costruzione del balcone. Di seguito verranno analizzati i vari tipi di fioriera, i materiali, e le forme.

Le tipologie di fioriera da terrazzo

fioriere da terrazzo

In commercio esistono fioriere grigliate,cioè dotate di una struttura a griglia, che può essere lasciata spoglia oppure essere sfruttata per far arrampicare le piante, ottenendo così un maggior effetto scenico. A queste griglie, che possono inoltre servire da separatori, è fissato il contenitore, che viene realizzato generalmente in legno o in plastica. L’effetto di questo tipo di fioriera è davvero molto gradevole, in grado di far apparire il vostro balcone colorato e pieno di fiori. Ci sono poi le fioriere sospese, che vengono appese al soffitto e sfruttano la parte alta del terrazzo riempiendo lo spazio aereo che altrimenti resterebbe vuoto; si creano giochi veramente carini e suggestivi, soprattutto se si usano piante a caduta. Molto utili anche le fioriere ad angolo, soprattutto nei terrazzi di piccole dimensioni, poiché in grado di sfruttare spazi generalmente inutilizzati; si trovano modelli a un solo piano oppure modelli a più piani. Le fioriere a parete vengono collocate all’ interno del terrazzo, appunto sulle pareti, e possono presentare svariate forme più o meno originali; esse vengono installate con appositi supporti, sebbene i supporti siano sicuri, è consigliato scegliere materiali leggeri. Ci sono infine le fioriere da terra, che semplicemente vengono posizionate sulla superficie del balcone e fioriere da ringhiera da collocare con appositi ganci proprio nella parte superiore della stessa.

I materiali e le forme delle fioriere da terrazzo

fioriere da terrazzo

Le fioriere da esterno sono realizzate con materiali meno raffinati, rispetto alle fioriere da interno, materiali che deteriorano meno facilmente, avendo una maggiore resistenza nei confronti degli agenti atmosferici. In commercio è possibile trovare fioriere in legno, in plastica, in cemento, in ferro, in terracotta e adesso anche in rattan sintetico intrecciato. Le fioriere in legno sono sicuramente le più antiche, facili da lavorare e da trasportare, con la particolarità di garantire una buona traspirazione. Adattissime per i luoghi di montagna, di campagna e per chi vuole conferire al proprio balcone un aspetto rustico. Pratiche anche le classiche fioriere in plastica, sicuramente la tipologia più diffusa e usata nel mondo del giardinaggio, nonché più economica; ricordate però che la plastica non fa traspirare l’acqua e l’umidità, quindi sarà necessaria una maggior cura in questo senso. Le fioriere in cemento vengono assimilate spesso nella costruzione stessa del balcone, comuni nelle villette e nelle case a schiera; generalmente presentano già un idoneo scolo per l’acqua, e sono in grado di assicurare l’evaporazione dell’umidità in eccesso, essendo il cemento un materiale poroso. Il disagio di questa tipologia di fioriere è la difficoltà di spostamento. Le fioriere in ferro battuto adronano generalmente le terrazze più eleganti, dato il loro aspetto altamente decorativo, anche se ultimamente stanno diventando più comuni, ed essendo meno ingombranti sono in grado di conferire un senso di leggerezza al balcone. Queste fioriere in ferro battuto possono avere una superficie liscia, oppure lavorata, non possono contenere direttamente il terriccio e la pianta, quanto piuttosto i vasi, e sono adatte sia per balconi ampi sia per balconi di piccole dimensioni. Le fioriere in terracotta, danno un effetto estetico molto piacevole, inoltre trattandosi di un materiale poroso offrono una buona traspirazione e quindi una maggior salute della pianta; è consigliato sceglierle di piccole dimensioni, poiché sono piuttosto pesanti. Le fioriere in rattan sintetico intrecciato, piuttosto resistente alle variazioni climatiche, sono un'altra soluzione davvero carina per il vostro terrazzo.

Le fioriere per ringhiera hanno comunemente forma rettangolare, oppure ovale piuttosto allungata, mentre quelle tonde o quadrate sono più adatte per essere posizionate a terra. Si trovano facilmente forme angolari, in grado di occupare una minor quantità di spazio. Le fioriere da parete hanno forme svariate, che vanno dal design moderno, a quello più tradizionale di fioriere in ferro battuto e ceramica, potrete scegliere quelle più adatte in base allo stile della vostra casa. Vi è inoltre un tipo di vaso molto particolare, chiamato “vaso cavaliere” che può essere collocato a cavallo delle ringhiere, avendo sul fondo una specie d’intaglio in grado di farvelo incastrare. I vantaggi di questo tipo di vaso sono evidenti, innanzitutto un minor spreco di spazio e una maggior sicurezza.

Come scegliere la propria fioriera da terrazzo

Per compiere la scelta delle vostre fioriere da terrazzo è necessario prendere in considerazione diversi elementi; innanzitutto dovete valutare attentamente lo spazio di cui disponete, le esigenze particolari in relazione ai materiali, alle dimensioni, all' installazione e infine al gusto estetico. Se il vostro terrazzo è stretto e lungo, non saranno indicate fioriere da terra, perché occuperebbero troppo posto, mentre potrebbero andar bene quelle appese al muro e quelle appese alla ringhiera. Potete decidere quale tipologia di fioriera si adatta maggiormente, sia alla forma del terrazzo, sia allo stile della vostra casa; se ad esempio volete mantenervi su effetto rustico-provenzale, sarà da preferire il ferro battuto, se optate per uno stile moderno, anche le fioriere dovranno presentare un design più originale. Se vi piacciono le piante a caduta, potrebbe essere opportuno orientare la vostra scelta su fioriere sospese, se amate il rampicante su fioriere a griglia. E’ importante che teniate conto anche dei materiali, ricordando che ferro e legno sono materiali che si deteriorano maggiormente di altri, se esposti a umidità e pioggia; in questo caso meglio materiali come il cemento e la pietra, che però si prestano a essere spostati con più difficoltà. Comunque, se proprio vi piacciono, potrete sempre adottarli, trattando con prodotti mirati sia il ferro che il legno, al fine di ottimizzare la loro resistenza. Sicuramente la plastica, le resine e il PVC, hanno il vantaggio di essere più resistenti, e facili da manovrare, sempre che il loro utilizzo non contrasti con lo stile che desiderate dare al vostro terrazzo. Generalmente, nella scelta, si preferisce dare importanza per prima cosa agli aspetti tecnico-funzionali delle fioriere, in seguito a quelli relativi al tipo d’installazione e infine a quelli puramente estetico -decorativi. Altro particolare importante di cui dovete tener conto è il tipo di pianta per cui predisporrete la fioriera, infatti, non tutte le piante sono uguali e ciascuna ha bisogno del proprio spazio, e di fioriere specifiche che possano garantire il loro benessere. Solo tendo conto di tutti questi elementi potrete creare un balcone denso di verde e di colore, gradevolmente pittorico e decisamente invidiabile!


fioriere da balcone
fioriere da balcone
La fioriera da balcone permette di piantare diverse specie di piante, ovviamente non troppo grandi, onde evitare che non vengano contenute in maniera adeguata. I fiori rappresentano un mondo di colore ...
visita : fioriere da balcone
fioriere da balcone
fioriere da balcone
Non tutti ci possiamo permettere un parco, un giardino, un orto, insomma: un pezzo di terra in cui dar sfogo alla nostra passione di coltivatori; quasi tutti noi però ci possiamo permettere un terrazz ...
visita : fioriere da balcone


  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Fioriere
Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le ...
Vai alla pagina Fioriere
fioriere
Fioriere giardino
Il giardino che non ha ampi spazi dove poter piantare i fiori può essere comunque abbellito dalle fioriere. Se il vaso è usato prevalentemente per coltivare le piante, la fioriera è usata per i fiori. ...
Vai alla pagina Fioriere giardino
fioriere balcone
Fioriere balcone
La fioriera da balcone permette di piantare diverse specie di piante, ovviamente non troppo grandi, onde evitare che non vengano contenute in maniera adeguata. I fiori rappresentano un mondo di colore ...
Vai alla pagina Fioriere balcone
fioriere in cemento
Fioriere cemento
Il cemento, assieme alla pietra, è uno tra i materiali considerati più resistenti all'ambiente esterno, e già da molti anni viene utilizzato per realizzare fioriere. Il cemento è in grado di assumere ...
Vai alla pagina Fioriere cemento
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
fioriere in cementoFioriere cemento Il cemento, assieme alla pietra, è uno tra i mater continua...
Aiuole aiuole Creare un’aiuola non è così difficile, basta dar s continua...
fioriere per terrazzofioriere per terrazzi Per gli amanti delle piante e del giardino, che no continua...
fioriere in resinafioriere in resina Le fioriere in resina sono dei contenitori molto u continua...
fioriera plasticafioriere in plastica I fiori sono fra gli ornamenti naturali più belli continua...




Orto

Orto
Benvenuto nella sezione di Giardinaggio.it dedicata all'orto. All'interno potrai trovare numerosi ar...

... vai alla pagina Orto

Piante Grasse

Piante Grasse
Le piante grasse sono diffusissime negli appartamenti e nelle case, forse per le poche cure che rich...

... vai alla pagina Piante Grasse


Recinzioni

Recinzioni
Le recinzioni sono delle strutture che delimitano il perimetro e i confini di un determinato spazio ...

... vai alla pagina Recinzioni


Giardinaggio

Giardinaggio
Entrate in questa sezione per scoprire come creare dei giardini alternativi e quale filosofia sta al...

... vai alla pagina Giardinaggio

Siepi

Siepi
Benvenuti nella sezione dedicata alle siepi. Queste strutture vegetali sono molto apprezzate e usate...

... vai alla pagina Siepi
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.
  • Esistono piante dai poteri curativi, utilizzate anche in farmacia per le loro straordinarie proprietà. Scoprile e impara a coltivarle grazie a questa rubrica.