grigliati per terrazzi

grigliati per terrazzi

Le cose più importanti da sapere per la scelta di grigliati per terrazzi. I modelli più funzionali, i materiali più resistenti, costi medi e suggerimenti per risparmiare e per il fai da te.
grigliati terrazzi

Blinky 7970205 Pannelli, Grigliato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


Funzione e modelli

grigliati terrazzoI grigliati sono dei pannelli costituiti da listelli di legno fissati tra loro in modo da formare una griglia per consentire alle piante rampicanti di svilupparsi in modo controllato e funzionale alle esigenze estetiche e di confort degli ambienti esterni. Si possono usare sia nei giardini e parchi, che in balconi e terrazze. Sono molto utilizzati specie in questi ultimi ambienti perchè hanno la doppia utilità di creare delle vere e proprie quinte naturali e fare da copertura e protezione da raggi solari, vento, luce e pioggia. L’amenità degli ambienti che con i grigliati si possono creare fa si che essi siano usati sempre più spesso anche solo per creare in luoghi esposti, come balconi o terrazzi, angoli di privacy e di riservatezza. La trama dei grigliati è creata per consentire alle piante di arrampicarsi e svilupparsi lungo un percorso preordinato che facilita le attività di giardinaggio consentendo di tenere più ordinato e pulito il terrazzo. Per la grande varietà di dimensioni e modelli i grigliati si possono adattare facilmente a tutti i tipi di spazi, grazie alla possibilità di combinare tra di loro moduli di misure diverse. Molto versatili nei terrazzi sono i grigliati strutturati come cancelletti o quelli che nascono già abbinati alle fioriere. Questi modelli arredano l’ambiente ed evitano di dover fissare i pannelli in profondità nel terreno a ridosso delle piante. Ottimo per arredare e per ottimizzare gli spazi il grigliato con fioriera angolare. Si può scegliere con il vaso incorporato e, con due o quattro pezzi, si possono creare delle particolarissime combinazioni ornamentali. Classico il grigliato a maglia quadrata o a maglia diagonale con motivi decorativi a pettine, leggermente più costoso del primo. Le fasce di legno possono essere a loro volta verticali o orizzontali ed il pannello all’apice può essere ad arco o retto. Molto di moda, per il design più minimalista, i listelli piatti ed orizzontali, laccati o verniciati che si usano moltissimi per arredare viali e terrazze di locali pubblici

  • Installati a volte per motivi estetici, a volte per motivi di utilità ed a volte per creare un po' di riparo in terrazzi e balconi, i grigliati ed i frangivento sono degli accessori molto utili e pres...
  • Grigliati in Ferro Il grigliato in ferro è realizzato interamente con questo materiale perché offre una valida alternativa a quanti non amano sceglierlo né in legno né in pvc....
  • grigliati in legno Il grigliato in legno ha una funzione specifica: serve per far crescere delle piante rampicanti, ma oltre a questa specifica funzione, riesce anche a soddisfare l'esigenza di chi desidera ricavarsi un...
  • grigliati per giardino Quando si decide di delimitare un’area del giardino, una delle soluzioni alla quale è possibile ricorrere è il grigliato. Si tratta proprio di una griglia che è usata per le piante rampicanti, in modo...

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,37€


Caratteristiche e materiali

Prima di acquistarli bisogna sempre accertarsi che i grigliati siano stati trattati in autoclave, un impregnante che rende il legno particolarmente resistente agli agenti atmosferici ed agli urti. I grigliati in legno di pino oliato e quelli metallici elettroforgiati e pressati sono certamente tra i migliori in assoluto per qualità e resistenza. In commercio si trovano in varie colorazioni e modelli: dal verde, al mogano, al color ciliegio, o nei colori moda bianco, frassino e wengè adatti ad ambienti moderni o country. Grazie a queste caratteristiche ed alle sue doti polifunzionali il grigliato nei terrazzi è usato sempre più come un complemento d’arredo. La sua funzione in questo particolare tipo di ambiente è quella di fare da perimetro naturale, chiudendo con discrezione gli spazi aperti per dare ombra e privacy a quella parte del terrazzo in cui di solito si collocano le sdraio o il tavolo con le sedie dove trascorrere piacevoli ore di relax. Il grigliato perciò se ben congegnato, nelle misure e nella composizione, può creare una nuova parete e svolgere anche le funzioni tipiche di frangisole, frangivento e simili. Questa quinta di legno e piante non necessita ovviamente di autorizzazioni o licenze a differenza di altre soluzioni fisse o precarie che vanno sempre denunciate al comune di residenza, in quanto non costituiscono modifiche strutturali dell’abitazione.


Costi

grigliati per terrazziIl costo dei grigliati dipende dal modello che si acquista, dal materiale con cui è realizzato e dal negozio che lo vende. Nei centri commerciali o nei brico center il costo è generalmente più basso di quello dei negozi specializzati. Online i grigliati si possono acquistare a prezzi molto convenienti su vari siti specializzati in arredamenti e strutture per giardini ed esterni. Occhio, in questo caso, a non scegliere solo in base alle immagini del prodotto. Bisogna prima di tutto leggere attentamente la scheda tecnica e verificare che modello, materiale e misure dei moduli disponibili per quell’articolo, ci consentano di realizzare il nostro progetto. Lo stesso vale se si comprano singoli moduli da assemblare con il fai da te. Con i programmi modulari si può certamente risparmiare. Inoltre gli elementi del grigliato sono prefissati e forati per facilitare le operazioni di montaggio avvalendosi solo di viti e di qualche semplice attrezzo casalingo ma occorre essere molto precisi ed attenti in fase di assemblaggio.

I prezzi variano anche in base al materiale. I grigliati in legno e ferro sono più costosi di quelli di in plastica o pvc ma sono anche più resistenti. A richiesta il legno si può trattare il con una verniciatura specifica per cambiarne o personalizzarne il colore.

I prezzi possono partire dai 50 euro per i formati più piccoli ed arrivare a 150-200 per quelli più grandi.


Montaggio fai da te

Per risparmiare e per personalizzare il grigliatosi può ricorrere al fai da te che è a portata di tutti perchè non è necessario ricorrere a trapani o altre attrezzature pericolose. Nei negozi di giardinaggio si trovano gli elementi modulari in vendita singolarmente, disponibili in varie misure o standard, verniciati o grezzi da pitturare poi a piacimento, che permettono di realizzare con facilità soluzioni personalizzate ed esclusive. Per l’assemblaggio servono solo squadrette, una matita per segnare i punti dei moduli da fissare con le viti, una livella per verificare che i listelli siano montati dritti. Sul web si possono trovare moltissime guide consigli ed idee utili per eseguire il montaggio dei grigliati fai da te.



  • griglie in legno Le griglie per terrazzo sono pannelli che vengono applicati sapientemente da operatori appositi che monteranno complemen
    visita : griglie in legno

COMMENTI SULL' ARTICOLO