Luci da giardino

vedi anche: giardino

Generalità

Le luci da giardino assolvono una funzione ben precisa: senza di esse non sarebbe possibile vivere il giardino anche di sera. Nella categoria generica delle luci da giardino rientrano diverse tipologie, ciascuna con delle caratteristiche proprie. Possiamo suddividerle in: lampioni, faretti, luci a sospensione, lanterne. Per compiere una scelta corretta delle luci da giardino occorre avere le idee ben chiare sul luogo in cui bisogna posizionarle: per un viale risulta certamente più adeguato l’uso dei lampioni perché essendo abbastanza alti offrono un raggio di luminosità maggiore, per le zone intorno alla piscina oppure sotto gli alberi si preferiscono i faretti.
luce

Uping Strisce di Luci LED, Globo, Luce Calda Bianca, 12 Metri, 100 Singoli LED, Decorativa da Interni e Esterni, anche per Festa, Giardino, Natale, Halloween, Matrimonio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 12€)


Lampioni

luce da giardinoI lampioni sono un esempio classico d’illuminazione da esterno, sono studiati e realizzati per rispondere a tutte le esigenze dell’ambiente esterno: resistenza, impermeabilità, durevolezza, ampia scelta di modelli. Quando è necessario illuminare una zona abbastanza ampia i lampioni sono collocati a una distanza adeguata da rendere l’intero percorso completamente visibile. La forma riproduce un lampione classico posto in una strada pubblica e la funzione è la medesima. La scelta può essere resa difficile dai numerosi modelli che il mercato propone, per questa ragione è opportuno sempre chiedere eventualmente un consiglio al rivenditore anche per comprarli nel numero adeguato.

  • Conoscere il significato ed il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scopri quale fiore regalare a secon...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le...
  • Il barbecue è un accessorio per il giardino molto comune in America che ha preso con gli anni sempre più piede anche in Italia perché è un pretesto perfetto attorno al quale organizzare delle fantasti...

Set di 6 luci da giardino a lanterna con LED bianchi ad energia solare di Lights4fun

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


I faretti

I faretti sono delle luci piuttosto moderne usate negli spazi esterni perché permettono di diffondere la luce in maniera particolare. Solitamente servono ad evidenziare uno spazio oppure un oggetto del giardino. La luce dei faretti è abbastanza luminosa e si proietta dal basso verso l’alto, a differenza del lampione che invece, essendo posto a un’altezza intermedia, rispetto alle sedute, proietta la luce verso il basso. Le luci da giardino che rientrano nella categoria dei faretti possono essere scelte di forme e colori differenti per movimentare lo spazio e talvolta si trasformano in veri e propri elementi di arredo che completano e arricchiscono il giardino.


Le luci a sospensione

Le luci a sospensione sono una modalità da esterno poco usata perché, rispetto alle altre due prima elencate, richiedono una struttura diversa. Per appendere all’esterno un lampadario è necessario che esso sia riparato per evitare i danni delle intemperie, per questo motivo deve essere collocato in un gazebo oppure sotto una struttura coperta che non lasci passare la pioggia. Si possono scegliere dei lampadari molto particolari per forma e uso dei materiali. Molto interessanti sono i modelli realizzati in plastica, leggeri e semplici da fissare. Un’alternativa, come luce da giardino, potrebbe essere il lampadario che, al posto della lampadina, prevede l’accensione delle candele. Il tutto contribuisce certamente a creare un’atmosfera molto più romantica.


Luci a energia solare

Le luci delle quali abbiamo finora parlato sono alimentate tutte per mezzo della corrente tradizionale ma oggi esiste un’alternativa: l’energia solare. Sia i faretti sia i lampioni possono essere alimentati dall’energia del sole evitando così un consumo legato alla corrente. Inoltre si tratta di luci da giardino che permettono di rispettare l’ambiente e hanno una durata abbastanza lunga. Per installarle non occorre chiamare un professionista, basta solo collocare la luce e i raggi del sole autonomamente ricaricano la cella solare che permette alla lampada di illuminarsi. È importante scegliere un’illuminazione da esterno alimentata a energia solare poiché non comporta alcun costo se non quelli dell’acquisto della lampada stessa. Le luci da giardino hanno subito una rapida evoluzione per rispondere anche alle esigenze del mercato che cerca di mettere a disposizione dei suoi clienti non solo dei prodotti da esterno efficienti ma che abbiano anche un design particolare.


Lanterne

In questo caso le lanterne sono un esempio di come l’illuminazione da esterno abbia seguito le tendenze e le sue evoluzioni: un tempo erano poco usate, oggi si appendono ai rami degli alberi e si dispongono sul tavolo e possono essere anche illuminate per mezzo di una candela. Le luci da giardino come le candele sembrano integrarsi in maniera migliore nell’ambiente naturale, oltretutto sono anche molto economiche e possono essere scelte nella versione profumata.


Nuove sostanze: il bioetanolo

Il bioetanolo è una sostanza molto usata per le candele ma anche per torce da giardino. Si tratta di una sostanza che inizia solo da qualche tempo ed essere presente sul mercato e ricercata. E’ un liquido che permette a delle candele oppure a delle lanterne di illuminarsi, ed in alcuni casi possono essere scelte delle luci da esterno a bioetanolo che associano anche la funzione del riscaldamento. Il costo di queste luci da esterno è pressappoco il medesimo delle luci tradizionali, dipende molto dal gusto personale e dall’impronta che si vuole conferire al proprio giardino. È bene evitare di usare troppe luci differenti perché creerebbero un ambiente disomogeneo. E’ meglio affidarsi a una sola linea d’illuminazione per esterni e scegliere gli elementi che più sembrano adatti al proprio spazio.


Luci da giardino: Illuminazione giardino : Diversi spazi diverse luci

Diversi spazi diverse luci Avete un giardino, ma non sapete come illuminarlo? Non sapete quale luce sia la più indicata per sfruttare al meglio il vostro spazio all’aperto? Ecco di seguito alcune indicazioni utili su come può essere illuminato al meglio. Una luce installata a terra come ad esempio un faretto, emana una luce piuttosto concentrata, nei negozi potete trovare diversi modelli e di diverse forme, ma normalmente si usano sempre per sottolineare il perimetro di una determinata zona. La luce diffusa dall’alto, invece, è una luce indicata per la zona pranzo. Inutile sottolinearvi il fatto che, la quantità di luce deve essere ben proporzionata e deve riuscire a rendere un ambiente correttamente illuminato, in modo da poter creare delle particolari atmosfere.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO