Progettazione giardino all'italiana

vedi anche: giardino

Generalità

Il giardino all’italiana è un giardino che ha un forte impatto per chi lo visita, ciò che colpisce principalmente è il rigore con il quale è progettato. Non si tratta assolutamente di uno spazio verde disorganizzato bensì di un’area, dove la progettazione si attiene a delle regole ben precise. Anche la prospettiva assume un significato importante che garantisce una vista completa dell’intero giardino. Gli anni più intensi, durante i quali iniziò a svilupparsi questo tipo di giardino, furono attorno al 1500, la prospettiva lì diventava lineare, e questo metodo spronava a nuove scoperte che poi hanno determinato lo stile del giardino all’italiana. Questo tipo di giardino richiede una particolare cura e dedizione, se è trascurato perde la sua forma e la sua bellezza, specie per quel che riguarda le siepi che devono seguire una forma geometrica ben definita. Per la progettazione di un giardino all’italiana occorre avere innanzitutto una conoscenza minima sulle piante che sono maggiormente rappresentative ma che sanno anche prestarsi bene al disegno di queste forme. Anche il giardino deve, in questo caso, assumere delle forme geometriche che portino, nell’insieme però a creare un equilibrio naturale. Lo scopo del giardino all’italiana è puramente ornamentale, le forme date ai sempreverdi sono le più svariate e prendono il nome di arte topiaria. La pianta usata per creare questi disegni richiede una continua attenzione poiché dopo averle dato la forma desiderata occorre comunque tagliarla con una certa frequenza affinché non s’infoltisca troppo e finisca con il far ‘sparire’ la forma che gli era stata data. Spesso, visitando vecchie ville italiane, si ha modo di ammirare quest’imponenti esempi di giardini all’italiana dei quali si resta affascinati e sorpresi, e ammirandoli si vorrebbe riprodurre la stessa cosa a casa propria ma per valutare l’effettiva e concreta possibilità di avere un giardino all’italiana occorre rivolgersi sempre a delle ditte specializzate.
giardino all'italiana

Progettazione Toscano DB383047 Meara Mermaid modellato galleggiante giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,15€
(Risparmi 0,4€)


Progettazione

giardino all'italianaIl giardino all’italiana si contraddistingue proprio per le sue forme così rigorose, precise e ben curate in ogni dettaglio, chi decide di volerlo avere deve essere sin da subito consapevole della manutenzione che richiede ed eventualmente non fosse in grado di curare le piante o non avesse tempo, dovrà certamente mettere in preventivo anche il costo di un giardiniere. Senza una persona che si occupa in maniera seria del giardino, le piante con il passare del tempo perderebbero la loro forma e la loro bellezza. La fase di progettazione è molto importante perché il giardino deve essere adattato allo spazio che si ha a disposizione, un tempo erano solo i ricchi signori a disporre di ettari di terreno adiacente la propria abitazione che decidevano di trasformarlo in un prezioso giardino all’italiana. Oggi poche persone dispongono di spazi così smisurati, ma in alternativa, si potrebbe sempre trovare la soluzione adeguata. La ditta specializzata innanzitutto deve eseguire un sopralluogo per verificare l’esposizione del terreno e la grandezza dello stesso. Il compito sarà poi svolto da persone competenti che si occuperanno di indicare quale sarà la migliore disposizione delle piante e come suddividere le varie aree affinché ciascuna sia perfettamente visibile. Il cliente, in questa fase, ha un ruolo molto importante perché deve subito rendersi conto se il progetto presentato può essere di suo gradimento oppure se desidera apportare delle modifiche. Solitamente il progettista e il cliente scelgono assieme le specie per il giardino perché sono i desideri del cliente che devono essere soddisfatti. È importante ricordarsi che innanzitutto occorre pensare al benessere della pianta se si vuole che duri a lungo, quindi occorrerà sceglierla in base alle condizioni climatiche, al tipo di terreno e all’esposizione solare. La progettazione diventa oggi fondamentale anche per definire a priori l’impianto d’irrigazione, che oggi è scelto solitamente nella versione automatica e interrata. Grazie a numerosi programmi sul computer il cliente ha la possibilità di vedere anche in 3D quello che sarà il proprio giardino quando i lavori saranno ultimati.

  • giardino all Il giardino all’italiana inizia a definirsi dal X secolo ma si afferma in maniera decisiva nel XV secolo. Il giardino all’italiana è un tipo di giardino famoso in tutto il mondo, le più importanti vil...
  • giardino ingelse Il giardino all’inglese nasce nel 700 e non usa più elementi geometrici per definire lo spazio del giardino, bensì accosta elementi naturali ad artificiali, per creare uno spazio che abbia davvero qua...
  • giardino all Il giardino all’italiana è uno stile di giardino che nasce in Italia nel XV secolo. La sua evoluzione parte dalle ville dei nobili che avevano molto spazio a disposizione e per renderlo altrettanto gr...

Luci Eccellente Da Letto Nordico Soffitto Flash Continental Accogliente Parlor Giardino Mediterraneo Lampada Tiffany Circolare Soffitto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 132,47€
(Risparmi 108,51€)


Progettazione giardino all'italiana: Costi

Per quel che riguarda i costi relativi alla progettazione e alla realizzazione di un giardino all’italiana bisogna tener presente innanzitutto la grandezza del giardino e poi le specie che si sono scelte, più saranno rare, maggiore sarà il prezzo. Il preventivo serve per informare il cliente su quelli che saranno gli eventuali costi da dover sostenere senza poi dimenticare la manutenzione del giardino stesso. Chi nutre una spiccata passione per il giardinaggio e magari ha uno spazio piuttosto limitato, può anche decidere di cimentarsi nell’opera di realizzarlo da sé, in questo caso l’unico costo da sostenere sarà quello dell’acquisto delle piante.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO