esempi di giardino

vedi anche: giardino

esempi di giardino

Esistono differenti tipologie di giardino.

In ognuno di essi, a seconda delle diverse caratteristiche ed esigenze paesaggistiche e delle preferenze personali, si devono prendere in considerazione alcuni presupposti, e cioè:

- estensione del giardino

- tipo di esposizione

- condizioni climatiche

- illuminazione

- tipi di terreno

- coesistenza tra piante

I tipi di piante che possono venire alloggiate sono:

- alberi

- piante arbustive

- piante erbacee

- piante da fiore

- piante sempreverdi

- piante rampicanti

- piante acquatiche (se è presente uno specchio d'acqua)

giardino

AMOS Ciminiera di Accensione Per Bbq Griglia Barbecue a Bricchetti di Carbone e Carbonella di Legna Accendino Bruciatore di Avvio Rapido Kit Di Illuminazione da Acciaio Zincato con Manico Termoplastico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


GIARDINO ALL' INGLESE

rose Si tratta di un giardino classico, allestito ponendo estrema attenzione ai particolari, caratterizzato da prati verdi molto curati (i ''prati all'inglese''), con siepi disposte secondo precise geometrie decorative, con aiuole composte preferibilmente da una sola varietà di vegetale,in cui spesso è presente uno specchio d'acqua, con zone ombrose affiancate da panche ornamentali.

° ALLORO

Si tratta di una pianta arbustiva, sempreverde, profumata, utilizzata per costruire delle siepi compatte e folte, che possono venire modellate secondo disegni geometrici.

Il fusto è ramificato, legnoso e sorregge numerose ramificazioni.

Le foglie si presentano con forma allungata, lucide, con margini lisci, di colore verde brillante, molto profumate per la presenza di ghiandole produttrici della resina.

Presenta fiori maschili di colore giallo e fiori femminili di colore bianco.

I frutti sono drupe nere.

Richiede un terreno molto compatto, ben drenato e fertile per aggiunta di sostanze organiche.

Predilige ambienti ben soleggiati e climi temperati, con temperature che non dovrebbero mai scendere sotto allo zero.

Deve essere annaffiato regolarmente e concimato con cadenza bimensile, mediante stallatico maturo

* ROSA

Si tratta di una pianta arbustiva, da fiore, ornamentale, utilizzata per aiuole fiorite, per bordature di viali o per creare una zona decorativa del giardino

Presenta fusti erbacei e semi legnosi, rigidi, eretti e provvisti di spine.

Le foglie sono di forma ovale, con margini continui, di colore verde scuro, riunite in rametti contenenti da 3 a foglie, a loro volta provvisti di piccole spine.

I fiori presentano un calice ben definito che circonda la corolla ricca di molti petali morbidi, di consistenza carnosa, con margine continuo, dall'intenso e gradevolissimo profumo, con colorazioni vivaci e varianti tra il bianco, il rosa, il giallo, il rosso.

La fioritura ha inizio in primavera inoltrata per raggiungere il suo acme in maggio.

Richiede ambienti ben soleggiati e climi temperati e miti.

Deve essere annaffiata con regolarità, almeno due volte alla settimana, e concimata con fertilizzanti specifici per piante fiorite almeno una volta ogni 2 mesi.

  • In progettazione giardino trovi tre metodi, tre scuole di progettazione giardino. La rubrica infatti presenta progettazione giardino all'inglese, progettazione giardino all'italiana e progettazione gi...
  • giardino all Il giardino all’italiana è un giardino che ha un forte impatto per chi lo visita, ciò che colpisce principalmente è il rigore con il quale è progettato. Non si tratta assolutamente di uno spazio verde...
  • giardino ingelse Il giardino all’inglese nasce nel 700 e non usa più elementi geometrici per definire lo spazio del giardino, bensì accosta elementi naturali ad artificiali, per creare uno spazio che abbia davvero qua...
  • giardino Probabilmente il giardino è l'espressione più diretta della fantasia di chi lo possiede e della propria personalità. Tuttavia tirar su un giardino in modo totalmente spontaneo e impulsivo, non è la mi...

Amezdeal Lampada ad energia solare 16 LED con sensore movimento da Esterno Parete,8 ore di autonomia,bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


GIARDINO RUSTICO

GIARDINO RUSTICOSi tratta di un giardino che presenta caratteristiche opposte a quello precedente, in quanto si propone di ricreare un ambiente campestre, il più possibile naturale e non artificioso, utilizzando delle piante che assicurino un giusto equilibrio tra le specie naturali, spesso autoctone.

A volte vengono allestiti anche angoli con erbe aromatiche e officinali, oppure dei piccoli orti.

° LAVANDA

Si tratta di una pianta erbacea cespugliosa, sempreverde, aromatica, a crescita rapida, appartenente alla Macchia Mediterranea, che si riunisce in grandi ciuffi decorativi e profumati.

Presenta un fusto erbaceo elevato fino ad 1 metro.

Le foglie sono strette ed allungate, di colore verde argentato.

I fiori, molto piccoli, sono riuniti in infiorescenze a spiga, allungate, dal colore viola, profumatissime.

Cresce bene su qualsiasi terreno, anche se predilige quelli a componente calcarea.

E' ben adattabile ai vari climi trattandosi di una specie rustica.

° ROSMARINO

Si tratta di una pianta arbustiva e aromatica, appartenente alla Macchia Mediterranea, che forma macchie e cespugli profumati dal colore verde brillante e intenso.

Presenta fusti di altezza fino a 3 metri, molto ramificati.

Le foglie sono aghiformi, sottili, coriacee, allungate e lanceolate, con inserzione opposta, ricoperte da ghiandole oleifere.

I fiori ermafroditi sono piccoli, di colore azzurro chiaro, con corolla bilabiata e due stami muniti di un piccolo dente apicale.

I frutti sono acheni lunghi e lisci.

Richiede un terreno fertile, ben drenato e arricchito con sabbia e torba.

Predilige i climi miti in quanto non tollera il freddo.


GIARDINO ZEN

giardino zen Si tratta di un giardino che richiama la tradizione Giapponese, i cui elementi costitutivi sono ricchi di significati allegorici, e sono costituiti da: piante, acqua, pietre.

Si propongono di rappresentare il viaggio simbolico dell'uomo verso l'eternità, ricreando un ideale flusso energetico che faciliti la contemplazione spirituale.

Si nota quindi la coesistenza di vegetali, con specchi d'acqua (spesso attraversati da ponti) e con pietre disposte in maniera studiata.

Ha molti collegamenti con il Buddismo.

° BAMBU'

Si tratta di una pianta sempreverde ornamentale originaria del Giappone, con fusti alti e sottili di altezza fino a 10 metri, robusti e flessibili, che si alzano da radici rizomatose.

Le foglie sono sottilissime, lanceolate ed allungate, di colore verde chiaro.

Richiede terreni profondi, ben drenati, arricchiti con torba, sabbia e corteccia di pino.

Deve venire alloggiato in zone ben illuminate e climaticamente temperate.

Predilige annaffiature poco frequenti ed alternate a nebulizzazioni sulla chioma.

Si consiglia di concimare con fertilizzanti liquidi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO