Fioriere cemento

Generalità

Il cemento, assieme alla pietra, è uno tra i materiali considerati più resistenti all'ambiente esterno, e già da molti anni viene utilizzato per realizzare fioriere. Il cemento è in grado di assumere la forma a seconda del calco utilizzato. In questo modo non esiste alcuna limitazione alla grandezza e alla forma. Il cemento può essere lasciato nella sua composizione naturale oppure rivestito, per conferirgli un aspetto estetico più gradevole. Il classico colore grigio rende la fioriera in cemento particolarmente adatta a quei giardini piuttosto minimalisti, dove si vuole evitare di inserire elementi e accessori d'arredo troppo vistosi e dai colori accesi. Il cemento ha una lavorazione più sottile rispetto alla pietra, la fioriera può essere acquistata nel suo stato naturale e successivamente decorata secondo il gusto del cliente. La scelta deve essere dettata da un’esigenza personale, in base alla quale la si preferisce a un altro materiale. Così come la fioriera in pietra, anch’essa è abbastanza pesante e comunque, in ogni caso, può essere sempre dipinta.
fioriere in cemento

Emsa 8519715757 - Fioriera Gillingham 57 Warm, colore cemento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,44€


Modelli

fioriereVi sono due differenti versioni di fioriere in cemento: con la base d'appoggio direttamente al suolo o con dei piedini che la tengono rialzata per consentire lo scolo dell'acqua. A differenza di altri modelli di fioriere, quelle in cemento pongono a stretto contatto la terra con il materiale stesso, ma non c’è da temere poiché è ritenuto comunque idoneo per lo sviluppo normale delle piante. Come si accennava prima, l'esterno della fioriera può essere decorato anche con sassi, ognuno può dare libero sfogo alla propria creatività per realizzare fioriere in cemento uniche e personalizzate. Il cemento è un materiale resistente agli sbalzi di temperatura, né teme la neve e il gelo.

  • FIORIERE IN CEMENTO Vasi, cassette e ciotole sono accessori importanti per le piante in modo che possano viverci a lungo e in un contenitore definitivo. Queste sono disponibili in legno, terracotta, plastica e cemento. I...
  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...

VASO, FIORIERA IN CEMENTO, RIGATA 100X35 H40 CM.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55€


Realizzazione e utilizzi

Per realizzare una fioriera, il calco è riempito di cemento, e deve passare del tempo prima che la fioriera possa essere utilizzabile. Il cemento non scurisce con il passare del tempo e l'azione dell'acqua piovana non lo danneggia, così come accade nel caso delle fioriere in pietra. La fioriera in cemento può essere collocata in una zona del giardino per creare una sorta di divisorio, anche perché negli spazi aperti è difficile poter trovare una soluzione alternativa a quella delle fioriere per dividere le varie zone: non è possibile infatti usare una struttura fissa perché impedirebbe il passaggio dell'aria e la vista del paesaggio circostante. La fioriera, invece, è in grado di tracciare un perimetro senza rendere troppo soffocante lo spazio, quella in cemento, poi, è quella che meglio riesce a rispondere a questa necessità. Accostando più fioriere l'una accanto all'altra, dello stesso modello, si crea una vera e propria linea continua da usare come divisorio.


Forme e personalizzazione

All’interno della fioriera in cemento può essere collocato qualsiasi tipo di pianta o fiore, e la sua grandezza deve essere proporzionale a ciò che viene piantato. In merito a ciò, questo tipo di fioriera offre diverse soluzioni, perché permette di trovare modelli piccoli o grandi, di forma rotonda, quadrata o rettangolare, nella versione classica o lavorata. Prima di scegliere questo tipo di fioriere bisogna sapere che questa ha un peso considerevole anche da vuota, ed ancora di più dopo che è stata riempita con il terriccio e con la pianta. Il cemento, essendo materialmente molto robusto, permette alla fioriera di avere una durata nel tempo illimitata, e questo fa sì che possa essere riposta anche durante i periodi di inutilizzo. Lasciare all'esterno la fioriera in cemento vuota significa trovarla piena d'acqua piovana, e questo a lungo andare può creare problemi, per cui sarebbe opportuno almeno capovolgerla per evitare l'ingresso dell’acqua. La fioriera in cemento quando è svuotata deve essere ripulita nell’interno da ogni traccia di terra.


Fioriere cemento: Complemento d’arredo intramontabile

L’effetto che questo tipo di fioriera può ricreare anche come oggetto d'arredo del giardino dipende molto dalla grandezza della fioriera stessa e dalla sua lavorazione. Si tratta comunque di una fioriera piuttosto classica, intramontabile e che saprà portare, in ogni giardino, un tocco di classe senza essere eccessivamente vistosa. Ciascuno poi può decidere in quale luogo è meglio collocarla in base anche alle dimensioni del giardino stesso. Prima di decidere di arredare il giardino con le fioriere in cemento è sempre bene informarsi sulle sue specifiche caratteristiche e rendersi conto se può essere la soluzione migliore oppure no.



COMMENTI SULL' ARTICOLO