vaso piante

vedi anche: Trova piante

INTRODUZIONE

Mantenere in ordine gli ambienti casalinghi ed arredarli con cura rappresenta un dovere a cui nessuno può sottrarsi, poiché la casa rispecchia il carattere di ognuno ed ha bisogno di essere valorizzata in tutte le sue parti. A tal proposito, per personalizzare i propri ambienti interni ed esterni, si può pensare ad un vaso per piante, che oltre ad essere molto comodo e funzionale, riesce ad avere una funzione decorativa e a rendere elegante la casa, valorizzandola in ogni sua parte. La casa ha bisogno di avere uno spazio dedicato ai fiori e alle piante e, perciò, è bene scegliere il vaso per piante più adatto ai propri gusti e allo stile architettonico dell'abitazione.
vaso piante

T4U 7,5 cm, ceramica giapponese. Seriale Sucuulent-Vaso per piante, con vaso per fiori, a forma di Cactus, Contenitore per alimenti, colore: nero No.3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,93€
(Risparmi 8,42€)


MODELLI E MATERIALI UTILIZZATI PER LA COSTRUZIONE DEL VASO PER PIANTE

vaso piantaMolti sono i modelli disponibili sul mercato per quanto riguarda la scelta di un vaso per piante, al fine di consentire ad ognuno di selezionare il vaso che più si addice alle proprie esigenze; ne esistono di tutte le dimensioni, per accogliere piante piccole e medie, ma anche molto grandi. Molteplici sono anche i materiali usati per la creazione di un vaso per piante, come il PVC, la terracotta, il legno, il cemento e le pietre naturali, per accontentare le esigenze di ogni persona.

  • Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le...
  • surfine Utile soprattutto per chi non si può permettere un giardino, il terrazzo negli ultimi anni sta riscuotendo un enorme successo come luogo dove preparare e custodire il nostro angolo verde; soprattutto ...
  • Salve, mi complimento con gli esperti e chi compone questo meraviglioso sito davvero esaustivo, chiaro ed efficace, da quale imparo moltissimo con grande beneficio e ricaduta positiva per le mie pian...
  • terriccio Quando rinvaso una pianta che uso posso fare del vecchio terriccio?...

Vaso per piante "cuore di betulla", set da 2 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


VANTAGGI E CARATTERISTICHE DEL PVC

Il PVC costituisce uno dei materiali più utilizzati per realizzare un vaso per piante, dal momento che è un materiale molto resistente ed è adatto sia all'interno che all'esterno dell'abitazione, infatti riesce a sopportare bene gli attacchi degli agenti atmosferici ed è immune all'umidità, infatti è idrofobo; inoltre non teme alcun tipo di acido ed è anche ignifugo. Il PVC utilizzato per costruire un vaso per piante è molto isolante e permette al terreno della pianta di mantenere sempre la stessa temperatura anche nel caso di forti escursioni termiche; nonostante si un ricavato del petrolio, il PVC non è inquinante, poiché viene riciclato al cento per cento, al fine di essere riutilizzato per la costruzione di nuovi oggetti. Il PVC possiede una robustezza ed una solidità che sono sconosciute ad altri materiali e, inoltre, non ha bisogno di un'eccessiva manutenzione, poiché si può pulire anche soltanto con l'aiuto di un panno umido.


VANTAGGI E CARATTERISTICHE DELLA TERRACOTTA

vaso pianta terracotta La terracotta è sicuramente il materiale più utilizzato per la creazione di un vaso per piante, poiché è un materiale completamente naturale e non viene percepito come corpo estraneo dalla pianta; inoltre, essendo naturale, non danneggia l'ambiente, perché può essere smaltito senza arrecare danni. La porosità della terracotta permette al vaso per piante di lasciar traspirare il terreno e di assorbire l'eventuale acqua in eccesso; oltre tutto, il colore rossiccio di questo materiale permette di adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento e stile architettonico, per poter soddisfare le esigenze di ognuno. Se la pianta è stata innaffiata eccessivamente, il vaso per piante in terracotta lancia un campanello d'allarme, ossia presenta uno strato umido di colore verde sulla parte superficiale che dev'essere lavato via prontamente.


VANTAGGI E CARATTERISTICHE DEL LEGNO

vasi piante in legnoAnche il legno viene largamente impiegato per la costruzione di un generico vaso per piante, dal momento che la sua naturalezza gli permette di confondersi con l'ambiente in cui viene inserito; il legno usato per costruire un vaso per piante è denominato massello, che rappresenta quel legno prelevato direttamente dal tronco degli alberi, per conferire al vaso maggiore solidità, robustezza e durevolezza nel tempo. Grazie alla sua duttilità, il vaso per piante in legno può essere decorato con intarsi e motivi di vario genere, al fine di valorizzare maggiormente gli ambienti casalinghi e, inoltre, essendo un materiale ricco di sfumature, consente di cambiare colore facilmente. Il legno è un materiale eco-sostenibile al cento per cento, infatti al termine del suo ciclo vitale, il vaso per piante può essere degradato biologicamente senza arrecare alcun danno all'ambiente circostante.


VANTAGGI E CARATTERISTICHE DEL CEMENTO

vasi piante cemento Il cemento è uno dei materiali più presenti all'interno degli spazi verdi, poiché un vaso per piante in cemento è dotato di una resistenza eccellente, infatti è un materiale molto robusto e che non teme gli attacchi degli agenti atmosferici; solitamente il cemento viene utilizzato per creare un genere di vaso per piante da utilizzare nei luoghi pubblici, poiché è resistente agli urti e ad ogni tipo di danneggiamento. Si può scegliere se, per il vaso per piante, mantenere la colorazione grigia del cemento, oppure decorarlo con materiali di vario genere.


vaso piante: VANTAGGI E CARATTERISTICHE DELLE PIETRE NATURALI

Un vaso per piante rivestito con pietre naturali rappresenta il massimo per un giardino, poiché le pietre naturali riescono a conferire all'abitazione una grande eleganza e a valorizzarne l'aspetto estetico. Tra le pietre naturali più usati per rivestire un vaso per piante, spicca il porfido, che difficilmente si macchia ed è anche molto resistente alle intemperie, ma anche l'ardesia che con la sua particolare colorazione tendente al nero, riesce donare un tocco di originalità al giardino di ogni casa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO