Ho comprato un bonsai e ora ?

vedi anche: bonsai

Domanda : Ho comprato un bonsai e ora ?

Salve!

Oggi ho acquistato un bonsai presso Leroy Merlin. L'ho comprato per metterlo nel mio nuovo ufficetto, sulla scrivinia, perchè amo queste cose stile zen/giapponesi, lo stile minimalista e in generale l'oriente.

Non ho mai avuto un bonsai e non ho idea di come si cura. Sinceramente non ricordo il nome del bonsai che ho comprate e visto che l'ho lasciato in ufficio (adesso sono a casa) non posso vederlo.

La mia domanda è: in linea generale cosa bisogna fare dopo aver comprato un bonsai ? ci sono delle operazioni che devo fare subito ? per es. va travasato in un vaso più grande o qualcosa del genere o è pronto per metterlo così com'è in una scrivania?

E' alto circa 20 cm, il vaso è di ceramica smaltata (almeno all'esterno, all'interno non c'ho fatto caso), o qualcosa del genere, diciamo quei vasetti classici da bonsai, colore blu scuro. Il vaso è largo circa 20 cm.

La terra attualmente mi sembra secca, compatta. Ho notato che il tronco dell'albero assieme al terriccio adiacente si muove un po' rispetto al resto della terra (praticamete c'è un po' di terra attaccata al tronco che se muovo il tronco si muove rispetto al resto della terra nell vaso, come se fosse staccata). Erano quasi tutti i cosi quelli che vendevano. E' un problema? devo fare qualcosa ?

Grazie mille!

Bonsai di carmona


Risposta : Ho comprato un bonsai e ora ?

Gentile Marco,

di solito i bonsai che vengono venduti nei negozi di hobbistica sono piante preparate in serie, spesso di qualità media o bassa; ciò non significa che si tratta di una pianta poco armonica o sicuramente di pessima qualità, ma per avere piccoli bonsai a prezzi modici, ovviamente su qualcosa è necessario risparmiare.

Di solito si tratta di piante che possiedono già foglie minute, e quindi potrebbe trattarsi di una pianta abbastanza giovane, e non di un bonsai vetusto, come quelli dei collezionisti.

Le cose su cui si tende a spendere meno sono il vaso e il terriccio; se il vaso ti piace, ritengo che tu possa conservarlo, visto che di solito questi bonsai si trovano già in contenitori delle giuste dimensioni.

Il terricci, come dici tu, è invece il punto dolente: rimanendo in un terriccio compatto e poco drenato queste piante sono destinate a soffrire.

Di solito infatti, quando si acquista un bonsai in un negozio non specializzato, la prima cosa da fare è rinvasare la pianta, anche se ci si trova nella stagione sbagliata per i rinvasi; recati in un vivaio ed acquista dell’akadama e del terriccio universale di buona qualità; a meno che tu non conosca un vivaio fidato e dove si occupano di bonsai, diffida dei terricci pronti per bonsaismo, che spesso contengono dei mix poco adatti a queste piante.

Leva la tua pianta dal piccolo vaso, e cerca delicatamente di liberare le radici dal terreno compatto che le ricoprono; se questa operazione risulta difficoltosa, e si rischia di rovinare l’apparto radicale, prova a immergere la pianta in una bacinella di acqua, per provare ad ammorbidire il pane di terra.

Una volta liberata la pianta, puoi mettere nel vaso un sottile strato di akadama, su cui appoggerai le radici e la piccola pianta, che poi coprirai con un mix di akadama (circa il 70% del terriccio finale) e terriccio universale. Non sapendo di che pianta si tratti, questo è un mix che funziona un po’ con tutti i bonsai più diffusi.

Copri bene le radici, e compatta leggermente il terreno con le dita; alla fine la pianta dovrà essere posta alla stessa profondità a cui era precedentemente; non ti preoccupare se il vaso ti sembrerà minuscolo, puoi formare una sorta di piccola collinetta al di sopra del vaso con la terra e la pianta.

Annaffia la pianta, possibilmente per immersione; ovvero prepara una bacinella in cui posizionerai il vaso, quindi metti acqua fino al bordo superiore del vaso, e lascia in immersione fino a che vedrai tutto il terriccio bagnato, fai scolare e posiziona la pianta al suo posto.

Ti consiglio di segnarti il nome della pianta, e di fare qualche ricerca per capire di quanto umidità, luce, annaffiature necessita.


  • ficus salve ho comprato un bonsai ginseng in un centro commerciale ed e' piantato in un vaso piccolo volevo sapere se devo travasarlo e se si come. poi ho comprato un concimante liquido universale posso con...
  • ficus vorrei chiedere dato che ho comprato un bonsai ad un centro commerciale vorrei chiedere dato che sta in un vaso piccolo se devo travasarlo, poi su alcuni rami nn ci sono le foglie se si possono taglia...
  • Carmona Ciao! Sono Sara e ho un bonsai da 3anni. Non l'ho mai né potato né rinvasato (avendo paura di danneggiarlo), ma è sempre stato bene. Da un paio di settimane ha iniziato però a perdere quasi tutte le f...
  • Bosso bonsai ciao volevo sapere sè nel mese di marzo si possono fare rinvasi, da pianta in vasaccio in vaso bonsai. è poi sè si possono fare potature di rami abbastanza grossi su di un abete kosteriana grazie in a...



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO