Quercia

Domanda : quercia

Ciao! sono Manuela e mi hanno regalato una quercia di circa sei anni, è alta circa 60 cm ha il tronco inclinato ma non ha una chioma bensì solo dei rami sparsi. Mi chiedevo se è possibile creare un bonsai e se potete dirmi come posso cominciare
bonsai di quercia

Vivai Le Georgiche QUERCIA PUBESCENS - QUERCUS [Vaso Ø24cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,5€


Quercia: Risposta : quercia

bonsai di quercia Gentile Manuela,

le querce sono ottimi alberi da coltivare come bonsai, in quanto anche da giovani, grazie alle dimensioni del fusto, tendono già a sembrare piante anziane, e sono vigorosi e resistenti, sopportando anche potature dei rami e delle radici. Si tratta di un bonsai da esterno, e quindi è bene trovare un posto per il tuo bonsai all’aperto; in estate è bene che sia semiombreggiato, mentre durante la stagione fredda può anche ricevere qualche ora di luce solare diretta. Il tuo esemplare è ancora giovane, quindi puoi lavorarlo tranquillamente, e eventuali errori o cambi di programma potranno essere corretti (più o meno) negli anni a venire. Tieni conto del fatto che le foglie della quercia sono abbastanza grandi (dipende poi dalla specie di quercia che hai, il leccio ha foglie abbastanza piccole, la farnia decisamente no) e quindi ti potrebbe dover capitare di effettuare la totale defogliazione dell’alberello, per cercare di rendere più minuto il fogliame. Fai attenzione al fatto che ,soprattutto in primavera, le foglie della quercia coltivata in vaso tendono ad ammalarsi di oidio; mentre in estate sono facile preda di acari e ruggine. Anche la formazione della chioma non è delle più semplici, perché se anche i rami tendono ad ingrossarsi con rapidità, spesso le piccole querce hanno una ramificazione disordinata e poco densa, e risulta abbastanza difficile utilizzare il filo metallico, soprattutto sui rami già ben lignificati, ma anche sui rami flessibili e giovani, che tendono a tornare al loro posto anche dopo settimane di piegatura con il filo. Sicuramente però si tratta di piante che sopportano bene le potature, anche drastiche. Quindi pensa subito, visualizzalo nella tua mente, a come vorrai che la tua quercia diventi in futuro, e procedi effettuando il cambiamento passo per passo. Per il resto, un piccolo vaso (essendo la pianta ancora giovane, puoi anche valutare di coltivarla ancora un poco in un vaso non strettamente da bonsai), un terriccio di foglie misto ad akadama, annaffiature solo quando il terreno è asciutto, da marzo a ottobre, ed esposizione molto luminosa. Ogni 3-4 mesi poni sopra al terreno pochi granuli di concime a lenta cessione, senza esagerare.


  • Quercia albero rustico a crescita lenta e foglie decidue, a crescita lenta, diffuso in tutta Europa centrale e in parte del Mediterraneo; in Italia è molto presente soprattutto nel nord, nei parchi e nei gran...
  • Quercia rossa La quercia scarlatta, o Quercus coccinea, è un albero di media grandezza a foglie caduche, originario dell’America settentrionale; gli esemplari adulti possono raggiungere i 15-20 metri di altezza, ed...
  • Ghianda Tra gli alberi più maestosi e tradizionali, le querce sono diffuse in tutta Europa, ed il genere conta circa quattrocento specie; molte di queste sono presenti anche in Italia allo stato selvatico. La...
  • quercus coccinea .. ho una bella pianta di Quercus cerris.. e sotto di esso vorrei poterci mettere qualche fiore. Quali sono i fiori compatibili da mettere sotto al cerro?.. ...

Smoke Genie in legno di quercia per affumicatura a freddo, confezione da 12, colore: grigio fumo chiaro Genies istantanea, 6 ore e di colore grigio fumo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,76€


Guarda il Video
  • quercia bonsai Tutti ormai conosciamo i bonsai, dei veri e propri alberi in miniatura, che possono essere coltivati all’ interno di vas
    visita : quercia bonsai

COMMENTI SULL' ARTICOLO