Gigaro, Pan di serpe - Arum italicum

Generalità

L'Arum italicum, conosciuto anche come pan serpe, è una pianta erbacea perenne, con radice tuberosa, di origine Europea; produce un piccolo cespuglio di foglie di colore verde, con la pagina superiore lucida, trilobate, portate da un lungo picciolo, che spuntano direttamente dal tubero nel periodo autunnale; in aprile-maggio produce lunghi spatici carnosi, alti fino a 30-50 cm, con apice giallastro, su cui sbocciano piccoli fiorellini bianchi, lo spadice è racchiuso in una larga spata bianco-verdastra.

Durante i mesi estivi il fogliame dissecca e sullo spatice si sviluppano piccoli frutti sferici, simili a piselli, lucidi, che a maturazione divengono di colore arancio-rosso. Questa pianta è diffusa allo stato selvatico anche in Italia; tutte le parti della pianta sono velenose, anche se il pericolo di ingestione da parte degli animali e dei bambini è minimo a causa del sapore disgustoso. Alcune parti della pianta, opportunamente trattate, vengono utilizzate in erboristeria e nella medicina omeopatica ma la pianta è velenosa e può portare a delle intossicazioni pesanti se viene ingerita. In particolar modo i frutti, molto appariscenti per via della loro colorazione rossa, possono causare bruciore in bocca se vengono masticati.

Fortunatamente l'odore molto sgradevole delle bacche di questa pianta una volta masticate dissuade velocemente chi le mangia dal continuare a mangiarne ancora.

Arum

Nuovo Vero Calla Bulbi 2 pezzi 24 colori bulbi di fiori Calla in vaso Balcone pianta rizoma Bonsai Can radiazioni non assorbimento semi rossi verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,88€


Esposizione

arum italicum Il gigaro o pan di serpea è da porre a dimora in luogo semiombreggiato o all'ombra completa. Il gigaro o pan di serpe non teme il freddo, quindi il tubero si può lasciare a dimora anche in inverno, dove le temperature scendono parecchio al di sotto dello zero. In natura questa pianta cresce in particolar modo dalla pianura sino ai 1000 metri di quota, in ambienti umidi e freschi come zone fluviali e boschi.

In Italia il Pan di serpe si trova in tutte le regioni. La sua fioritura avviene da marzo ad aprile-maggio e varia a seconda del clima e delle temperature, con fioriture anticipate nelle zone dove le temperature sono più alte e gli inverni più miti.

  • Aronia Arbusto di medie dimensioni, originario dell'America settentrionale; sviluppa numerosi fusti eretti, densamente ramificati, che raggiungono i 90-150 cm di altezza. Le foglie lanceolate sono di colore ...
  • salvia chamedrioides Il genere salvia comprende alcune centinaia di specie di piante erbacee originarie del continente Americano, dell'Europa e dell'Africa settentrionale; possono essere erbacee o veri e propri arbusti, p...
  • Issopo L'Hyssopus officinalis è un piccolo arbusto perenne originario dell'Asia e delle regioni mediterranee, è da tempo diffuso allo stato selvatico anche nell'America settentrionale. Ha fusti eretti, che r...
  • salvia officinalis Proviene dalle coste del Mediterraneo. Pianta aromatica con foglie molto profumate, assai utilizzate in cucina. Durante il periodo invernale alcune varietà perdono completamente le foglie mentre altre...

TININNA 10 pezzi artificiale lattice fiore del tulipano Nozze Mazzi per la casa Garden Decor Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,58€


Annaffiature

Nei mesi primaverili annaffiare sporadicamente, evitando che il terreno asciughi eccessivamente. Durante i restanti mesi dell'anno è possibile sospendere le annaffiature. L'arum italicum soffre il ristagno idrico ed i terreni che restano inzuppati troppo a lungo. In condizioni di umidità frequente il rischio di malattie all'apparato radicale è elevato ed i funghi ed i marciumi radicali si verificano più frequentemente.


Terreno

Le specie di arum italicum preferiscono terreni ricchi in humus, soffici e ben drenati; è anche possibile coltivare questi tuberi in ampi contenitori ed averli anche sul balcone o in terrazza. Scegliamo un buon terriccio senza risparmiare troppo perchè la terra è fondamentale per la crescita della pianta. Un buon terriccio deve essere ricco di materiale organico, avere una buona tessitura e far percolare bene l'acqua.


Moltiplicazione

Le specie di pan di serpe si moltiplicano per divisione dei cespi in autunno o all'inizio della primavera; all'interno dei piccoli frutti si trovano dei semi fertili, che si possono seminare non appena i frutti sono maturi.


Gigaro, Pan di serpe - Arum italicum: Parassiti e malattie

In genere gli esemplari di gigaro non vengono attaccati da parassiti o da malattie e sono piante piuttosto rustiche che crescono senza problemi dappertutto.


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Il terreno si mantiene asciutto, inumidendolo leggermente una volta al mese, o anche meno. In genere se il clima è rigido non è necessaio annaffiare durante i mesi invernali.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima alpino.

COMMENTI SULL' ARTICOLO