Eucomis

Generalità

L'Eucomic è una bulbosa che appartiene ad un genere che conta circa 10-15 specie di bulbose perenni a sviluppo estivo, originarie dell'Africa meridionale. I bulbi sono di grandi dimensioni, dal 7 ai 10-12 cm di diametro; sviluppano una fitta rosetta di grandi foglie a spada, carnose ed erette, leggermente rigide, lucide, di colore verde chiaro. Durante l'estate al centro della rosetta di foglie si sviluppano alti fusti eretti, spessi e carnosi, che portano una grande pannocchia di fiori, sormontata da un ciuffetto di piccole foglie, simile ad un ananas. Ai fiori in autunno seguono piccole bacche. Le specie botaniche sono di colore giallo o verde, ma esistono cultivar con fiori gialli, bianchi o rosati. Bulbosa di facile coltivazione, viene utili zzata anche per i fiori recisi.

L'origine di queste piante sono il Sudafrica e l'Africa e si tratta di piante coltivate in Italia come ornamentali perchè molto apprezzate per i fiori e per le bacche autunnali. Molto spesso le piante di Eucomis vengono anche chiamate giglio ananas per via delle infiorescenze che ricordano nella forma e nel colore, un ananas.

Eucomis

BULBI AUTUNNALI NARCISI LARGEFLOWERING MIX CONFEZIONE DA 25 BULBI BULBS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Esposizione

Eucomis Le piante di Eucomic si coltivano in luogo ben soleggiato; questa specie non ama l'ombra o la mezzombra ma queste bulbose non temono il gelo e quindi possono essere utilizzate per l'inselvatichimento, anche se è consigliabile proteggere il terreno con un fitto strato di pacciamatura nelle zone con clima invernale molto rigido.

Generalmente sopportano senza troppi sussulti temperature fino ai -5° C a patto che il periodo freddo non sia troppo prolungato. In ogni caso se viviamo in zone con inverni rigidi, ricordiamoci di piantare l'Eucomic a buona profondità, circa 15-20 cm al di sotto del terreno.

  • Eremoro  L'Eremurus o eremoro è una varietà di bulbosa originaria dell'Asia centrale appartenente alla famiglia delle Liliacee. Il suo bulbo si caratterizza per essere una radice tuberosa che presenta 2 o 3 ge...
  • Hedychium pianta perenne rizomatosa, originaria dell'Asia; forma ampi cespi di lunghe foglie lanceolate, di colore verde scuro o verde bluastro, a seconda della specie. I densi cespugli possono raggiungere con ...
  • Ranuncolo  Fiore che era molto presente nelle nostre zone anche allo stato selvatico, il ranuncolo è molto ricercato per l'epoca di fioritura, che è una delle prime. Fiorisce in tardo inverno o agli inizi della ...
  • Agapanto  L'Agapanthus o Agapanto è una pianta con radici rizomatose, originaria dell’Africa meridionale; in primavera produce lunghe foglie nastriformi, larghe 4-6 cm e lunghe fino 50-80 cm, che danno origine...

Seed Porro 40 semi di ogni pacchetto Allium ampeloprasum verde Aglio Germogli verdure Seed C010

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,77€


Annaffiature

Dal momento in cui si sviluppano le foglie, in primavera inoltrata, le annaffiature saranno abbondanti e regolari, ricordando sempre di attendere che il terreno sia asciutto tra un'annaffiatura e l'altra. Le annaffiature verranno sospese quando il fogliame comincia ad ingiallire, per disseccare completamente in autunno. Durante il periodo vegetativo fornire del concime per piante fa fiore, ogni 12-15 giorni.

In estate quando le temperature sono particolarmente elevate ricordiamoci di annaffiare frequentemente questa pianta per sopperire al calore ed alla forte evapotraspirazione del terreno.


Terreno

prediligono terreni soffici, profondi e molto ben drenati. Si pongono a dimora in un composto di terriccio universale mescolato ad una buona quantità di sabbia ed a poco stallatico maturo. Possono essere coltivate anche in vaso, nel tal caso è bene ricordare di rinvasare le eucomis ogni 2-3 anni, in autunno.


Moltiplicazione

avviene per talea di foglia, in estate, utilizzando segmenti di foglia lunghi alcuni centimetri. In primavera è possibile praticare la semina delle eucomis, anche se non sempre dalla pianta madre vengono prodotti semi di piante identiche. Nel corso degli anni i grandi bulbi producono piccoli bulbilli, che possono essere staccati e coltivati singolarmente.


Eucomis: Parassiti e malattie

teme in particolar modo marciumi e muffe, favoriti da un clima umido o da eccessive annaffiature.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta direttamente ai raggi del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO