Crescione

Generalità

Il crescione è una pianta aromatica poco utilizzata in Italia, ma molto diffusa nel resto d'Europa e in Asia; produce foglie frastagliate, di colore verde brillante, molto aromatiche. Gli oli essenziali contenuti nelle foglie di crescione sono molto volatili, quindi i loro benefici, ed il sapore leggermente piccante che emanano, si possono apprezzare soltanto utilizzando queste foglie fresche. Le foglie di crescione infatti non vengono nè essiccate, nè congelate. La pianta produce moltissimi semi, che germinano con grande facilità, per questo motivo il crescione è una tra le pianta aromatiche più utilizzate per produrre germogli, che si ottengono nell'arco di poco più di una settimana. Le foglie si consumano semplicemente tagliando alla base la quantità necessaria; queste piante non temono molto il freddo, e in genere si continuano a seminare, ad intervalli di 15-20 giorni, fino all'autunno, per ottenere costantemente un nuovo raccolto di tenere foglie.
crescione


Crescione: Proprietà

Questa pianta viene da secoli utilizzata nella medicina popolare, soprattutto in Asia; il fogliame fresco ha proprietà toniche, diuretiche e stimolanti. La medicina ayurvedica ne consiglia il consumo anche alle donne che allattano, poichè questa pianta ha proprietà galattogoghe, ovvero stimola la produzione del latte materno.

I semi, ridotti in poltiglia, si utilizzano in compresse sugli arti doloranti, a causa di contusioni, reumatismi o ematomi.

Del crescione si utilizza anche la radice polverizzata, che sembra possa aiutare in casi di asma.

  • crescione Nome: Nasturtium officinalis .Br.Raccolta: Tra aprile e giugno.Proprietà: Detergente, stimolante, diuretico, aperitivo, rubefacente, vitaminizzante.Famiglia: Crocifere.Nomi comuni: La...
  • Crescione Il crescione è una pianta erbacea annuale estremamente facile da coltivare e di veloce sviluppo. Trova molti diversi impieghi in cucina grazie alla tenerezza delle sue foglie e al loro sapore lievemen...
  • aglio L'aglio è una della piante aromatiche più coltivate al mondo, se ne hanno tracce già ai tempi degli antichi egizi, e la sua coltivazione è tanto diffusa che difficilmente se ne possono trovare le zone...
  • concolida Nome: Symphytum officinalis L.Raccolta: I germogli e i fiori all'inizio dell'estate, il rizoma in settembre ottobre.Proprietà: Astringente, vulnerario ed emolliente.Famiglia: Borraginacee....



COMMENTI SULL' ARTICOLO