aloe per dimagrire

vedi anche: Aloe

L’Aloe

La portentosa Aloe , pianta carnosa e perenne, appartiene alla famiglia delle aloacee ed è apprezzatissima per le numerose virtù terapeutiche. Le sue foglie a forma di ciuffo, sono lanceolate, raggiungono la lunghezza di circa 60 centimetri e presentano delle spine solo lungo i lati. La pianta è autosterile e la sua impollinazione avviene in modo incrociato, cioè la pianta si riproduce quando i fiori maschili e quelli femminili, non si incrociano tra di loro. In Europa non troviamo coltivazioni di una certa consistenza ma solo in Spagna ci sono appezzamenti di terreno dedicati solo ed esclusivamente a questa pianta proprio per garantire una qualità migliore rispetto all’uso terapeutico che solitamente se ne fa in tutto il mondo. Visto i notevoli benefici di questa pianta officinale, molti stati si stanno prodigando per effettuare le coltivazioni di aloe in maniera apprezzabile. Anche l’Italia meridionale, si sta attrezzando a tal proposito con colture per ora ancora di dimensioni limitate. I benefici officinali dell’aloe, sono innumerevoli e tra essi troviamo anche un’azione dimagrante.
aloe


L’aloe usata per dimagrire

succo aloe Molti prodotti erboristici, permettono di perdere qualche chilo di troppo attraverso una costante assunzione e naturalmente un regime alimentare consone alle esigenze. Tra i vari prodotti, pare proprio che l’Aloe abbia delle virtù particolari che aiutano a perdere peso aiutando anche altre patologie che insorgono col passare degli anni e che spesso sono la causa dell’aumento dell’adipe in varie zone del corpo. Il discorso è assolutamente collegato perché se è vero che un metabolismo che non funziona efficientemente, contribuisce a farci aumentare di peso, è anche vero che ci sono malattie che insorgono proprio per i chili di troppo che il nostro organismo deve sopportare. L’aloe serve proprio a questo, ossia ad equilibrare il nostro sistema fisico e metabolico in maniera tale da stabilizzare il metabolismo aiutandoci a dimagrire e nello stesso tempo, apportando benefici al diabete, al colesterolo, all’apparato digerente e alle malattie cardiache. Una conseguenza del grasso adiposo , è l’elevata quantità di zuccheri che conserviamo nel nostro organismo e che molto frequentemente porta a conseguenze patologiche come la gastrite che se prolungata, diventa fastidiosa ed intollerabile. Un regime alimentare ben pianificato ed una modesta attività fisica, riescono ad eliminare il problema che con l’assunzione di Aloe, può essere combattuto in maniera efficace.


  • aloe Il genere aloe conta alcune centinaia di specie di piante succulente, diffuse in natura in Africa, nel bacino mediterraneo e in gran parte delle zone mediorientali; sono molto simili esteticamente all...
  • piante grasse Arbusto succulento, sempreverde, originario dell'America centro-meridionale. Privo di fusto, ha lunghe foglie cilindriche, arcuate, che danno origine ad ampi cespugli arrotondati, che raggiungono i 90...
  • aloe Buona giornata Spett.Le Redazione, volevo chiederVi una piccola informazione.Ho in appartamento una pianta di Aloe, non come quelle che mostrate nella Vs. rivista del mese di Aprile; questa pianta h...
  • Agave Aloe Da tempo sono ormai naturalizzate nell'area mediterranea, e anche in Italia trovano posto nei giardini botanici, ma anche nella flora che costituisce la macchia mediterranea allo stato naturale; l'asp...


Come consumare l’aloe per dimagrire

estratto aloeL’assunzione di aloe, non è consigliabile attraverso metodi casalinghi specialmente per quanto riguarda il gel. Il web però, ci offre molteplici possibilità di approvvigionarci di estratto sapientemente preparato da quelle case farmaceutiche che producono questi composti, attenendosi alle tradizionali ricette popolari. Naturalmente prima di procedere ad una regolare assunzione di prodotti derivanti dall’aloe, è necessario seguire il parere del medico curante specialmente se si soffre di altre patologie e si usano farmaci tradizionali che potrebbero non essere compatibili con l’uso dell’aloe. Quando si comincia una cura di estratto o gel di Aloe per dimagrire, viene automaticamente aiutata anche la digestione che attraverso il preparato , permette di mangiare tutti i cibi che vogliamo nella corretta quantità scegliendo di effettuare tre piccoli pasti in una giornata senza arrivare a dover sopportare la fame e rischiare di arrivare alla sera con un appetito che ci farebbe mangiare a dismisura. Le regole da seguire sono semplicissime. L’importante è fare un’abbondante colazione, assumere il preparato di aloe, continuare con altri piccoli pasti durante la giornata sempre assumendo le dosi consigliate di estratto e finire con una cena leggerissima. Molto spesso però, la costanza nel preparare i pasti, non può essere effettuata per motivi lavorativi. E’ preferibile però, attenersi a dei principi nonostante la vita frenetica ci induce a mangiare di corsa qualsiasi cosa per poi riprendere a lavorare. Tutto ciò, nonostante l’assunzione di estratto di Aloe, non fa certamente bene al nostro organismo e questo ritmo di vita alquanto caotico, si potrebbe irrimediabilmente, ripercuotere sui chili che stiamo cercando di perdere. Se a pranzo non ci si può alimentare con calma e rispettando determinati canoni, sarebbe bene non ingurgitare la prima cosa che capita ma alimentarsi con insalate condite con poco olio o con yogurt e cereali seguiti dalla nostra dose di estratto di aloe. Per compensare, potremmo effettuare un piccolo spuntino nelle ore pomeridiane proprio per non arrivare troppo affamati all’ora di cena.


Quali sono i prodotti a base di aloe

I prodotti dimagranti a base di aloe, sono di due specie. Uno è il gel e l’altro è il succo derivato dalla premitura delle foglie. Entrambe i prodotti, sono reperibili sia in erboristeria che sul web. E’ doveroso precisare che l’assunzione di aloe senza seguire un regime alimentare corretto, è perfettamente inutile. I prodotti che andremo ad assumere, servono come supporto durante una dieta equilibrata perché l’utilizzo di premute e succhi, permettono di aiutare sia il metabolismo che la digestione contrastando quei fattori che ci impediscono di perdere peso. L’aloe infatti, contiene il collagene che permette al corpo di spendere una notevole quantità di energia per poter assorbire questa proteina. Esistono specifici programmi dietetici da associare all’uso dell’aloe che studiati sapientemente col medico curante, possono tranquillamente farci perdere peso in modo corretto e molto dolce proprio perché i principi attivi dell’estratto, combattono efficacemente i problemi legati al metabolismo e al modo inesatto di alimentarci.




COMMENTI SULL' ARTICOLO