miele castagno

vedi anche: Il Castagno

miele castagno

Il miele di castagno ha un gusto unico e inconfondibile, le sue proprietà benefiche e curative sono note e riconosciute da molti esperti. Un toccasana tutto naturale per la nostra salute.
miele castagno

MIELE DI CASTAGNO 1 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,5€


Un miele unico

miele castagnoIl miele di castagno ha un gusto tutto particolare. Il tannino, presente in abbondanza nel castagno, ne caratterizza il gusto regalandogli un sentore amarognolo che si sposa in maniera sublime con la dolcezza del miele. Chi conosce il tipico miele dolce e dal gusto leggero che si trova solitamente negli scaffali del supermercato, come un millefiori o miele d'acacia, rimarrà molto sorpreso dal gusto intenso e deciso del miele di castagno. Non lo si può certo definire insapore, tutt'altro. Un solo cucchiaino in una tazza di latte caldo, gli conferirà un gusto molto particolare, non paragonabile ad alcun altro tipo di dolcificante. In effetti, a differenza degli altri tipi di miele dal sapore meno deciso, il miele di castagno è più utilizzato come miele di carattere che come semplice dolcificante, un miele che serve a dare un tocco di gusto in più. Gustarlo semplicemente spalmato su una fetta biscottata rivelerà tutta la sua natura di "nettare degli dei", come veniva definito anticamente il miele. Se poi non abbiamo troppi problemi di dieta, possiamo provare ad assaporarlo sopra una fetta di pane tostato su cui avremo messo un sottile strato di burro. Per chi ama gli abbinamenti raffinati, il miele di castagno può essere abbinato ai formaggi di media stagionatura.


  • Miele Biologico Il miele è un alimento prodotto dalle api. Queste, posandosi sui fiori, utilizzano il nettare e la melata dando vita a una miscela composta da zuccheri semplici, ovvero glucosio e fruttosio. Alimento ...
  • miele corbezzolo Il miele è, nell'immaginario collettivo, considerato esempio di dolcezza per antonomasia. Eppure la natura ci offre alcuni esempi che sovvertono questa regola, rovesciandola nel suo esatto contrario. ...
  • miele di eucalipto Nelle zone centrali dell'Italia, in particolare nel Lazio, esiste una fitta vegetazione di eucalipti, alberi originari dell'Oceania importati e piantati nel territorio italiano durante il periodo dell...
  • miele tarassaco ll taràssaco è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, meglio conosciuta come "dente di leone" o "soffione", nota fin dall'antichità per le sue proprietà medicamentose. Cresce in modo s...

MIELE DI CASTAGNO 1/2 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Le proprietà

fiore di castagnoQuando si parla di miele di castagno vero e proprio, ci si riferisce al cosiddetto monoflora, vale a dire al miele derivante da un unico tipo di fiore, in questo caso quello dei castagni. Il sapore è deciso, forte, aromatico e persistente. Una delle sue caratteristiche principali è quella di non cristallizzare, o lo fa solo molto lentamente e in modo irregolare. Questa caratteristica è data dall'alto contenuto di fruttosio. E' quindi un miele che rimane fluido a lungo, anche nella stagione fredda, quando altri tipi di miele tendono molto facilmente a cristallizzare e a trasformarsi in una massa granulosa. Il miele di castagno è di colore ambrato, può essere di tonalità più o meno scuro e aver delle sfumature rossastre. Anche il profumo di questo miele è forte e deciso, come lo è il suo sapore. La sua umidità varia tra il 16 ed il 17.5%. Per quanto riguarda le sue proprietà terapeutiche, il miele di castagno favorisce la circolazione sanguigna, è conosciuto come antispasmodico, astringente ed è un disinfettante per le vie urinarie, è ricco di sali minerali quali ferro, calcio e fosforo, è un ottimo antinfiammatorio per la gola ed ha proprietà antibatteriche.


Un concentrato di energia

miele castagno Il miele di castagno è molto indicato anche per l'alimentazione dei bambini. Esso favorisce infatti l'assimilazione dei sali minerali da parte dell'organismo, cosa che nessun altro dolcificante, in particolare lo zucchero, può fare. L'apporto calorico è di poco più di 300 calorie per ogni 100 grammi e queste rappresentano un'energia immediatamente fruibile, subito dopo l'ingestione. Il miele è praticamente un prodotto predigerito dalle api, che lo arricchiscono tra l'altro di enzimi che favoriscono la sua assimilazione. La sua caratteristica di elevata digeribilità, lo rende fruibile senza problemi anche a chi ha generalmente difficoltà nella digestione. Lo sforzo che deve fare il nostro organismo per poter utilizzare l'energia fornita dal miele è decisamente ridotto al minimo. La sua rapidità di assorbimento e il suo contenuto di sali minerali, lo rendono un ottimo alimento per chi pratica dello sport. Molti atleti ne fanno uso prima, durante e dopo diversi tipi di attività sportive, agonistiche o meno. Oltre ad essere un energetico di veloce assimilazione, è in grado di fornire energia in modo prolungato. Il miele è infatti composto per la maggior parte da fruttosio che, a differenza del glucosio, non viene bruciato immediatamente, ma rimane più a lungo a disposizione come fonte energetica per il corpo. Ecco perché è un energetico preferibile allo zucchero.


Un prodotto tutto naturale

Tra le diverse sostanze dolci che sono a nostra disposizione, il miele è l'unico che può definirsi un prodotto completamente naturale, dal momento che, a parte un processo di estrazione meccanico, non subisce alcun tipo di manipolazione da parte dell'uomo e non deve essere aggiunto ad alcun tipo di sostanza. Giunge dalla natura alla nostra tavola così com'è. Gli zuccheri, i sali minerali, gli enzimi che lo compongono e che hanno un benefico effetto sul nostro organismo, sono esclusivamente il prodotto di un processo tutto naturale. Non è aggiunto alcun tipo di colorante o aromatizzante e anche il sapore e l'odore particolarissimo del miele di castagno, derivano direttamente dalle proprietà della pianta dai cui fiori le api hanno sottratto il nettare. Energetico, buono, naturale al cento per cento e ricco di proprietà benefiche, il miele è molto utile non solo a chi svolge attività fisica intensa, ma anche a chi svolge un lavoro di tipo mentale. Il miele è infatti in grado di aiutare l'efficienza mentale ed è un toccasana anche per tutto il sistema nervoso. Le sue qualità lo rendono praticamente privo di controindicazioni, a meno di persone che già ingeriscano molti alimenti dolci o soffrano di diabete. Il miele di castagno è un ottimo aiuto anche per persone malate, anziane o inappetenti e che per ragioni di tipo diverso abbiano difficoltà ad alimentarsi. Una piccola quantità di miele, sciolta in una tisana calda o più semplicemente nell'acqua, offrirà subito una dose di energia disponibile, assieme a tutte le proprietà benefiche del miele.




COMMENTI SULL' ARTICOLO