olio essenziale eucalipto

Olio essenziale eucalipto

L'Eucalipto (Eucalyptus globulus) è un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, è originario dell'Australia ma viene da oltre un secolo coltivato in tutto il mondo. In Italia è tipico della zona mediterranea.

Il nome deriva dal greco "eu" che significa "bene" e "kalùpto" che significa nascosto e si riferisce alla particolare conformazione del fiore che è senza petali ma nascosto in una sorta di membrana.

L'Eucalipto è un albero molto alto. Il fusto può raggiungere i 90 metri di altezza e i 2 metri di diametro. è caratterizzato da corteccia giallo-rossastra o, in certi casi, azzurrognola che si distacca il placche longitudinali. A seconda dell'età dell'albero, le foglie cambiano aspetto: nelle piante più giovani risultano ovali, prive di peduncolo e saldate fra loro in coppia alla base, sono glabre e di colore verde chiaro, con riflessi argentei. Il loro aroma è molto forte, quasi pungente se vengono strofinate fino a farne uscire l'essenza. Le foglie meno giovani sono di forma acuminata e di colore più scuro.

I fiori, piuttosto vistosi, hanno colori diversi a seconda della specie: bianchi, giallo crema, rosa o rossi.

Il frutto è una capsuletta legnosa di colore bianco-grigiastro del diametro di 1-2 centimentri che, giunto a maturazione, si apre facendo uscire il suo semino.

Dalle foglie di eucalipto si ricava un olio essenziale dall'aroma molto forte che viene impiegato in farmacia, erboristeria e fitoterapia per le sue virtù terapeutiche.

Le popolazioni aborigene dell'Australia che per prime hanno conosciuto questa pianta e le sue proprietà, piantavano l'albero all'interno delle zone paludose con l'intento di bonificarle. Durante l'estate, infatti, l'olio essenziale che evaporava dalle sue foglie oltre che allontanare le zanzare, provocava un effetto ottico per cui le piante sembravano avvolte in un alone bluastro. è per questo che è nata l'espressione "le foreste blu australiane".

olio essenziale eucalipto

Olio essenziale di eucalipto biologico. 10 ml Olio Essenziale di Eucalipto Biologico. Un regalo perfetto - ideale per compleanni, Natale......

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,3€


PROPRIETA' E BENEFICI DELL'OLIO ESSENZIALE DI EUCALIPTO

olio essenziale eucaliptoL'olio essenziale di eucalipto si ottiene tramite distillazione in corrente di vapore delle foglie e dei ramoscelli freschi e parzialmente essiccati. è caratterizzato da un profumo fresco e balsamico, con note legnose. La consistenza è fluida e oleosa, di colore trasparente, appena tendente al giallo chiaro. è chimicamente composto al 70% da eucaliptolo.

Impiegato sia per un uso interno che per uso esterno, presenta molteplici effetti benefici sull'organismo umano:

-Stimola le facoltà logiche: inalato incide a livello psichico e intellettuale aiutando a recuperare concentrazione e lucidità mentale. Dona energia, favorisce l'apprendimento e scuote dalla pigrizia e dall'indolenza.

-Purifica l'aria: diffuso negli ambienti contrasta il propagarsi di virus e batteri e profuma gli ambienti.

-Decongestiona le vie repiratorie in casi di stati patologici, infiammatori ed irritativi della mucosa nasale e della gola. Fluidifica il catarro, agisce come espettorante, calma tosse e mal di gola e guarisce gli stati influenzali.

-Per le sue proprietà sudorifere, è in grado di far scendere rapidamente la temperatura corporea.

-Svolge un'azione antisettica e antibatterica in casi di infezioni urogenitali come cistiti, candidosi, leucoree, durante le quali svolge anche un effetto profumante.

- Usato esternamente, tramite massaggi e in combinazione con olio di mandorle dolci, ha proprietà stimolnati sul sistema circolatorio degli arti inferiori, rinfrescando e riattivando la circolazione di gambe stanche, piedi e caviglie gonfie.

-Stimola il sistema nervoso centrale ed è un ottimo coadiuvante durante il trattamenti di anemie, astenie e stanchezza cronica.

-è un cicatrizzante naturale in caso di bruciature, ferite, punture di insetto, piaghe, herpes, eruzioni cutanee.

-Combatte la forfora e la seborrea del cuoio capelluto.

-Essendo un'agente profumante, viene spesso utilizzato in cosmesi all'interno di prodotti come deodoranti, pediluvi, detergenti intimi, shampoo, dentifrici.

-Può essere utilizzato in cucina per la preparazione della grappa all'eucalipto o all'interno del miele, per enfatizzarne le proprietà balsamiche e lenitive.

  • oli essenziali Gli oli essenziali sono composti oleosi ottenuti estraendo dalle piante le sostanze aromatiche che esse producono; questi oli si ottengono generalmente per estrazione in corrente di vapore, utilizzand...
  • Gli oli essenziali sono dei preparati estratti dalle essenze aromatiche delle piante. Gli oli essenziali rappresentano la parte volatile e profumata delle specie vegetali e pertanto costituiscono una ...
  • olio di mandorla La natura da sempre a servizio dell'uomo. Dalle piante è possibile ricavare un gran numero di sostanze utili alla salute, al benessere e alla bellezza senza effetti collaterali e senza controindicazio...
  • olio di argan Conosciuto da secoli in Marocco e considerato ancora oggi un vero e proprio elisir di benessere e di bellezza dai dermatologi di tutto il mondo, l'olio di Argan costituisce il rimedio naturale più uti...

Fitopomata al Timo 100 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,9€


MODALITA' D'USO DELL'OLIO ESSENZIALE DI EUCALIPTO

eucaliptoUso interno: 2-3 gocce di olio essenziale di eucalipto in un cucchiaino di miele (a stomaco pieno), assunte 2 o 3 volte al giorno, sono utili per il trattamento delle patologia dell'apparato respiratorio come raffreddore, asma, catarro e bronchiti.

Inalazioni: 10-15 gocce di olio essenziale diluito in acqua calda sono utili per suffumigi e aromaterapia.

Uso esterno: L'olio essenziale può essere diluito con olio di jojoba e olio di mandorle dolci (o in soluzione alcolica), con rapporto 5 a 100 e utilizzato per massaggi alle gambe stanche o sulle tempie in caso di sinusite e mal di testa. Può inoltre essere diluito nell'acqua della vasca (20-30 gocce) in cui ci si immerge, per bagni rilassanti.

Uso topico: poche gocce su una ferita o su una puntura di insetto possono lenire prurito e brucione e cicatrizzare velocemente.


olio essenziale eucalipto: CONTROINDICAZIONI

L'olio essenziale di eucalipto è sconsigliato in caso di infiammazioni gastrointestinali o a coloro che sono sensibili a tali fenomeni, può infatti provocare disturbi all'apparato digerente.

Si sconsiglia inoltre ai bambini al di sotto dei due anni e agli anziani in quanto può provocare fenomeni di irritabilità e tossicità. Per lo stesso motivo se ne sconsiglia l'assunzione durante la gravidanza e l'allattamento.

In ogni caso è preferibile assumere l'essenza di eucalipto per via orale solo se strettamente necessario.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO