bietola

Bietola

La Bietola è una pianta erbacea originaria dell'Europa meridionale e del Nord-Africa, si è diffusa poi in America ed in Asia, cresce spontanea in molte regioni del Mediterraneo, anche se nella nostra zona viene soprattutto coltivata come pianta da orto.

La pianta è formata da foglie grandi dalla colorazione colore verde brillante, i gambi hanno un colore diverso a seconda della varietà, possono essere bianchi, rossi o gialli.

Esistono numerose varietà di bietola poiché è un ortaggio che si coltiva praticamente in tutte le zone del mondo con clima temperato, ma generalmente si può distinguere in due tipi principali, ovvero la bietola da coste e la bietola da foglie.

La bietola da coste presenta foglie di colore verde scuro con il gambo molto grande e carnoso, mentre la bietola da foglie ha le coste più piccole ma le foglie sono più sviluppate e di un colore verde brillante. Entrambe queste tipologie di bietola sono diffuse nel nostro Paese, ma vengono coltivate soprattutto nelle regioni della Puglia, Liguria, Lazio e Toscana.

La bietola cresce bene nelle zone temperate e nel terreno profondo e fresco, che deve essere sempre umido ma molto drenato, senza ristagni d'acqua. La semina avviene due volte all'anno: la prima nel mese di febbraio, in modo che la pianta possa avere piena maturazione durante l'estate, la seconda nel mese di settembre per poter procedere alla raccolta durante la primavera.

La raccolta si esegue recidendo con un coltello i gambi e legandoli a piccoli mazzi. Le foglie si raccolgono quando raggiungono la lunghezza di circa 20 centimetri.

Per svilupparsi nel modo migliore le piantine di bietola devono essere distanti circa 50 centimetri l'una dall'altra, da ogni lato.

bietola


Composizione

coltivazione bietola La bietola possiede elevati valori nutrizionali. Oltre alla grande percentuale di acqua, contiene al suo interno carboidrati, proteine, fibre, ceneri, zuccheri, aminoacidi (lisina, isoleucina, arginina, treonina) e pochissimi i grassi.

Fra i minerali presenti nella bietola troviamo: calcio, sodio, fosforo, potassio, ferro, magnesio, zinco rame, manganese e selenio.

Ma soprattutto la bietola contiene un'elevata percentuale di vitamine, come il folato, il carotene alfa e beta, la luteina, la vitamina A (retinolo), la vitamina B (tiamina, riboflavina, niacina, piridossina acido pantotenico ed acido folico), la vitamina C (acido ascorbico), la vitamina D (folato), la vitamina E (alpha tocoferolo).

  • beta vulgaris cycla Le bietole da costa (beta vulgaris var cycla) e le bietole da foglia (dette anche erbette) appartengono alla famiglia delle Chenopodiaceae e sono quindi strettamente imparentate con le barbabietole. ...
  • barbabietola rossa La barbabietola rossa viene coltivata per la radice tonda di colore rosso ariflessi violacei, che si consumacotta per insalate e altre preparazioni.Clima: la predilige i climi temperati, non e...
  • bietola Nome: Bieta vulgaris L. Famiglia: Chenopodiacee. Nomi comuni: Rapa.Habitat: ron cresce più spontaneamente. Parti usate: in cucina si utilizzano diverse parti secondo la specie: le rad...
  • Bietole Le bietole sono piante biennali, del genere beta vulgaris; la specie beta vulgaris viene coltivata dall’uomo da millenni, e quindi nel corso del tempo si sono sviluppati svariati sottogeneri, ognuno d...


Proprietà e benefici

La bietola è un alimento molto importante a livello nutritivo perché è particolarmente povera di grassi e straordinariamente ricca di vitamine, di fibre e si sali minerali, infatti se si associa ad un'alimentazione regolarmente sana, ha tutti i requisiti per far sì che il nostro organismo goda di ottima salute. Sia il gambo che le foglie sono commestibili e di sapore gustoso, anche se le foglie esterne, che sono le più verdi, presentano la maggiore quantità di vitamine e di carotene.

Le proprietà della bietola, oltre che nutritive, sono sicuramente mitiganti e rinfrescanti, infatti questa pianta può svolgere una notevole azione calmante su eventuali infiammazioni ed altri disturbi dell'apparato digerente. Ecco perché risulta particolarmente indicata per i problemi di emorroidi, di stitichezza e di ristagno delle feci.

Inoltre la bietola, presentando un elevato contenuto di ferro, calcio, fosforo e potassio, è consigliata come ottimo coadiuvante nei trattamenti per persone affette da anemia.

Un'altra proprietà importante della bietola è la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario, per il suo alto contenuto di vitamina C.

Anche a livello di apparato cardiovascolare la bietola può svolgere una funzione di supporto e risulta utile ai soggetti che soffrono di ipertensione e problemi renali per la grande quantità di sodio ed acido ossalico.

Per le sue proprietà emollienti e decongestionanti può essere utilizzata anche per le scottature solari, per gli eczemi e le eruzioni cutanee. Per la grande quantità di carotene che possiede è estremamente benefica per i tessuti, per la pelle e per la vista.

E' importante inoltre ricordare che il contenuto calorico di questa pianta è veramente minimo e questo la rende un buon alimento anche nel caso in cui si segua un trattamento dimagrante o una dieta.


bietola: Prodotti e uso

bietola come ciboSi possono trovare in commercio diversi prodotti a base di bietola, fra cui quello più diffuso è il succo di bietola, che proviene dall'agricoltura biologica ed ha, tra i suoi benefici, quello di essere molto ricco di vitamina B12 e di folati.

Ma naturalmente il maggiore uso che si fa della bietola è quello in cucina, soprattutto in Italia ed in Europa, poiché è una verdura che si presta ad una vasta scelta di preparazioni.

E' consigliabile acquistarla sempre fresca e consumarla entro breve tempo perché le foglie appassiscono molto velocemente ed il gambo tende ad ingiallire. Si può mangiare cruda ma va consumata generalmente cotta, lessata nell'acqua. Per il suo gusto delicato si abbina facilmente a diversi tipi di piatti e viene consumata principalmente come contorno o come ripieno per torte salate e simili.

La bietola è una verdura sana, buona ed altamente nutrizionale che per la sua ricchezza di vitamine e di sali minerali è indicata per l'alimentazione di tutti, in special modo dei bambini e dei ragazzi che per la crescita hanno particolarmente bisogno di queste sostanze nutritive.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO