ipertensione aglio

Ipertensione aglio

L'aglio è una pianta, meglio conosciuta come condimento per il cibo, ma nel corso degli anni, è stato utilizzato come una medicinale per prevenire o trattare una vasta gamma di malattie e condizioni patologiche.

L'aglio produce una sostanza chimica chiamata allicina, principio attivo della pianta, utilizzata principalmente per determinate condizioni di salute.

L'allicina inoltre, offre alla pianta, il tipico aroma speziato, ma alcuni prodotti sono realizzati in modo tale da renderli "inodore" , dall'invecchiamento del tubero, ma questo processo può anche rendere l'aglio meno efficace: un buon rimedio che serve per rendere meno difficoltosa l'assunzione di questa pianta, è cercare integratori rivestiti (rivestimento enterico), in modo tale che si sciolgano nell'intestino senza lasciare alcuna traccia di sapore.

L'aglio è, inoltre, un membro della famiglia della cipolla e risulta essere la pianta medicinale più genuina in natura; E' stato usato in tutto il mondo per migliaia di anni per una varietà di patologie: apprezzato fin dai primordi della civiltà per il suo uso nel trattamento di ferite, infezioni, tumori e parassiti intestinali.

Si tratta di un potente antiossidante e nonostante sia conosciuto in particolare come erba culinaria e come rimedio leggendario contro i "vampiri", i suoi benefici medicinali e i suoi tanti utilizzi efficaci, lo hanno confermato come il farmaco più miracoloso tra tutte le erbe.

aglio

Artemisia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,7€
(Risparmi 3,3€)


UTILIZZO DELL'AGLIO COME RIMEDIO SALUTARE

L'aglio è usato per molte patologie relative al sistema cardiaco e sanguigno: pressione alta,

colesterolo alto, malattie cardiache, prevenzione d'infarti e attacchi cardiaci, arteriosclerosi, etc.; Alcuni di questi utilizzi preventivi sono supportati dalla scienza medica e secondo studi medici è stato confermato che l'aglio, in realtà, è realmente efficace nel rallentare lo sviluppo dell'arteriosclerosi e in grado di ridurre positivamente la pressione sanguigna.

Il tubero inoltre, è noto, per la prevenzione del cancro al colon, al retto, allo stomaco, al seno, alla prostata, alla vescica e ai polmoni, ed anche per il trattamento dell'ingrossamento della prostata (iperplasia prostatica benigna), diabete, artrosi, raffreddore da fieno (rinite allergica), diarrea del viaggiatore, pressione alta in gravidanza, raffreddore e influenza, per fortificare il sistema immunitario e per la prevenzione e il trattamento d'infezioni batteriche e fungine.

Altri usi includono il trattamento di febbre, tosse, mal di testa, mal di stomaco, congestione nasale, gotta, reumatismi, emorroidi, asma, bronchite, respiro affannoso, pressione bassa, glicemia alta, stress e fatica e mantenimento sotto controllo della funzione epatica .

Dell'aglio viene utilizzato anche l'olio, utilizzato per il trattamento d'infezioni fungine, verruche, duroni, punture di zecche e di serpenti.


  • Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ed anche dello spirito; già nei secoli passati i primi medici utilizzavano fiori, radici, foglie e c...
  • altea Il fiore dell’altea si presenta o di colore rosa o rosso porpora ed ha una corolla di forma regolare formata da cinque petali a forma di cuore. I frutti son appiattiti e a forma di disco e assomiglian...
  • anice verde L’anice verde è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Umbelliferae ed è originaria del Medio Oriente, ha una forma ovoidale ricca di semi di cui per distillazione si ottiene l’om...
  • anice stellato Questo sempreverde originario del bacino del Mediterraneo, si trova oramai quasi in ogni zona del mondo. Il nome botanico è Illicium verum e la pianta viene denominata anice stellato proprio perché pr...

Ritorno alla natura. Balsamita. La forza degli antiossidanti fra tradizione ed era moderna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


EFFETTI COLLATERALI DELL'AGLIO E SPECIALI PRECAUZIONI

aglioNonostante l'aglio sia un ottimo rimedio naturale, per la maggior parte delle persone può causare alito cattivo, sensazione di bruciore in bocca, bruciore di stomaco, gas, nausea, vomito, cattivo odore del sudore e dell'urina e diarrea; Questi effetti indesiderati sono spesso peggiorati, assumendo l'aglio crudo.

Inoltre, può anche aumentare il rischio di sanguinamento: sono stati segnalati infatti, casi di sanguinamento dopo interventi chirurgici, in pazienti che ne hanno assunto una quantità determinante.

Altri effetti indesiderati possono essere: asma e reazioni allergiche, e se usato sulla pelle, l'aglio richiede attenzione nell'utilizzo: potrebbe causare danni alla pelle simili a bruciature;

Problemi di stomaco o di digestione: può irritare infatti il tratto gastrointestinale.


APPLICAZIONE DELL'AGLIO NEI RIMEDI

aglio L'aglio viene aggiunto al cibo o preso come una pillola:

- TOSSE

Questa bevanda è un rimedio per la tosse secca.

Far bollire uno spicchio d'aglio in 250ml latte per 10 minuti a fuoco basso e berlo ancora caldo a piccoli sorsi.

- BRUFOLI

Tagliare uno spicchio d'aglio e spalmarlo sui foruncoli.

- COSTIPAZIONE

Tagliare due spicchi d'aglio e immergerli in una tazza di acqua tiepida. Bere a stomaco vuoto.


ipertensione aglio: AGLIO: UN RIMEDIO EFFICACE CONTRO L'IPERTENSIONE

provare pressioneL'aglio è un utile strumento aggiuntivo per il trattamento di pazienti affetti da ipertensione:

- L'aglio è ipotensivo riduce la pressione alta;

- Contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi;

- Regola l'alte concentrazione di glucosio nel sangue;

- Migliora l'elasticità delle arterie e del cuore.

La pressione alta e il colesterolo alto sono un grave problema di salute che colpisce molte persone in tutto il mondo: a causa di cattive abitudini alimentari, inattività fisica, etc., l'aglio, potrebbe risultare un ottimo alleato naturale per combattere queste patologie cardiovascolari.

Le componenti dell'aglio che incidono direttamente nel sangue, sui livelli di colesterolo e d'ipertensione sono l'allicina (capacità ipotensiva), l'ajocisteína (anticoagulante) e l'allil mercaptano (riduttore di colesterolo e ipotensivo).

Diversi studi e fondazioni mediche in varie parti del mondo, hanno confermato ed hanno raccomandato di assumere aglio tranquillamente ogni giorno per controllare il colesterolo e prevenire i fattori di rischio cardiovascolari.

Altre ricerche hanno confermato che l'aglio fa bene al cuore e la medicina tradizionale indiana, o medicina ayurvedica ne ha promosso i vantaggi nella prevenzione dell'ipertensione per secoli.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO