cetriolo

Cetriolo

Parlare oggi di piante medicinali potrebbe sembrare anacronistico, del tutto fuori tempo, in un’epoca in cui già per un semplice mal di testa si ricorre a pillole o bustine, incuranti degli effetti collaterali a cui si va incontro. L’argomento però acquista più valore quando viene affrontato in chiave scientifica, basandosi sui più recenti studi effettuati relativi all’azione terapeutica dei principi attivi contenuti nelle diverse erbe. La terapia di tipo erboristico, anche se ad effetto lento, si rivela infatti come la più naturale, poiché più facilmente assimilata e metabolizzata dal corpo umano, senza effetti secondari e, quindi, con la maggior efficacia possibile. Disturbi di ogni tipo possono essere curati anche con pozioni ricavate da erbe e fiori, bacche o radici e non soltanto con i più moderni farmaci, composti da sostanze chimiche persino letali per il corpo umano. Esistono in natura centinaia di piante con svariate proprietà curative: antiinfiammatorie, disinfettanti, calmanti, digestive e molte altre ancora. Ci occupiamo adesso del cetriolo, un ortaggio della famiglia delle curcubitacee, ricco di acqua, vitamina C, aminoacidi e sali minerali, tra cui potassio, magnesio e calcio. E’ il frutto di una pianta che viene coltivata negli orti di tutta la penisola ma che allo stato spontaneo cresce soltanto in India e in poche altre zone dell’Asia meridionale. Normalmente questi ortaggi,di media dimensione e dalla forma allungata, maturano in estate ma oggi si trovano sul mercato in ogni momento dell’anno grazie alla coltura in serra ed alle importazioni dai paesi caldi. E' doveroso aggiungere che tali importazioni dovrebbero essere ormai sicure e controllate, soprattutto dopo il caso del cetriolo killer scoperto l'anno scorso in Germania.
cetriolo

Suttons Seeds 162021 - Semi migliorati di cetriolo Telegraph

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


Le proprietà curative del cetriolo

Generalmente i cetrioli sono di colore verde, giallo o bianco dalla buccia liscia ma disseminata da sporgenze irregolari. Hanno proprietà depurative e disintossicanti, diuretiche e antiinfiammatorie. E' indicato nella cura della gotta, una malattia che colpisce le articolazioni provocando gonfiore e dolore intenso. Consumare il cetriolo apporta benefici ai reni, previene la formazione di calcoli, migliora l'attività di fegato e pancreas, ed essendo quasi privo di zuccheri è indicato anche per tutte quelle persone che soffrono di diabete. Per ottenerne il decotto è sufficiente far bollire un pezzetto di questo ortaggio in cento grammi d’acqua. Tale pozione va poi bevuta due volte al giorno per almeno una settimana.

  • Il cetriolo Il cetriolo, cucumis sativus, è una pianta annuale, appartenente al genere delle cucurbitacee, rampicante, originaria dell’Asia; produce fusti volubili, che tendono a svilupparsi rapidamente, fino a r...
  • cetriolo Nome: Cucumis sativus L.Raccolta: I frutti si raccolgono un mese circa dopo la semina se devono essere consumati freschi, mentre se servono per preparazioni sott'olio o sotto aceto il tempo necess...
  • Cetrioli le piantine di cetriolo vanno cimate, se si qualè il procedimento?le piantine di cetriolo in vaso vanno concimate? se si con che frequenzagrazie alberto...
  • cetrioli Coltivare cetrioli (Cucumis sativus) è una pratica assai stimolante che tuttavia richiede cura e attenzione.Anzitutto occorre decidere quale varietà desideriamo coltivare, se da insalata o sottaceti...

Perdita di promozione! Semi di ortaggi Momordica charantia zucca amara, Balsam mela, cetriolo, giardino delle erbe familiari 20pcs / Pack # 6CGLH5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,35€


I benefici del cetriolo per la salute della pelle

cetrioloOttimo rimedio per attenuare il colore scuro delle occhiaie, per togliere l’infiammazione provocata da scottature o da irritazioni di vario genere, per rassodare la pelle e per renderla meno arida. Ha anche proprietà astringenti ed è quindi indicato per la pelle grassa. Si può utilizzare una pastella ottenuta da mezzo cetriolo frullato insieme ad un cucchiaio di yogurt bianco e ad alcune gocce di limone oppure applicare direttamente sul viso o sulla zona da trattare alcune fette di questo ortaggio e lasciarle in posa per almeno quindici minuti. Per ottenere risultati evidenti bisogna ripetere le applicazioni periodicamente. Inoltre, per la pelle irritata si possono sfruttare le proprietà lenitive del cetriolo insieme a quelle emollienti del miele, creando una lozione da poter conservare in frigorifero anche per una settimana. Sempre per il viso si può preparare un tonico rinfrescante e lenitivo a base di cetriolo e salvia. Con questo ortaggio si può infine preparare un balsamo per capelli stressati. Basta mettere nel mixer un uovo, un cucchiaino di olio extravergine di oliva e un pezzo dell'ortaggio in questione per ottenere un composto cremoso ed omogeneo da applicare sui capelli umidi, lasciare agire per dieci minuti e poi risciaquare abbondantemente.


Il cetriolo e la dieta

Essendo un ortaggio ricco di acqua, il cetriolo è indicato nelle cure dimagranti e consigliato dai dietologi (in cento grammi di cetriolo ci sono appena 15 calorie). Contiene infatti una sostanza, l’acido tartarico, che impedisce, nel nostro organismo, la trasformazione dei carboidrati in grassi. Ovviamente va consumato crudo e sempre con la buccia, poiché la cottura ne elimina le proprietà nutrizionali. Quest'ortaggio però non è di facile digestione. Per ovviare a questo problema basta tagliarlo a fettine, da mettere poi sotto sale, affinchè perda il liquido amarognolo. Oltre che aggiungerlo alle fresche insalate estive, il cetriolo si sposa bene anche con lo yogurt bianco semplice, con i formaggi cremosi e addirittura con la panna. Esistono centinaia di ricette per i suoi usi in cucina. Basta fare una ricerca on line per scoprire come consumarlo. Quest'ortaggio infine si conserva a lungo nel frigorifero e si può mangiare anche cinque, sei giorni dopo l'acquisto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO