Rimedi naturali per tosse

rimedi naturali per tosse

La tosse è uno dei malanni di stagione più fastidiosi da sopportare. Saperne riconoscere i sintomi permette di curarla prima e in modo efficace, soprattutto grazie ai rimedi naturali e omeopatici.
rimedi naturali contro la tosse

Propoli bio - Estratto idroalcolico biologico (50 ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Tipi di tosse, come riconoscerli per curarli meglio

erbe contro la tosseLa tosse è un problema che colpisce la gola e le vie respiratorie e può provocare fastidio e irritazioni. Quando nelle vie respiratorie c’è catarro, si scatena un meccanismo di riflesso che impedisce alle secrezioni di entrare nella trachea. La tosse può essere provocata anche dall’inalazione di sostanze estranee e fumo. A seconda degli stimoli che provocano i reattori della tosse, si avranno tipi diversi di problemi. La tosse può essere sporadica e cronica, nel primo caso è una reazione di riflesso a qualche stimo esterno come ad esempio un cambiamento improvviso della temperatura o allergeni chimici, nel secondo caso può essere il primo sintomo di un malessere generale, può essere provocata da allergie, infezioni e stress. A seconda della presenza o meno di catarro la tosse si divide in grassa e secca. Riuscire a riconoscerne la tipologia permetterà di trovare anche una cura più valida ed efficace. Per la tosse secca c’è bisogno di rimedi lenitivi che aiutino a ridurre le infiammazioni alla gola, rimedi che abbiano proprietà anche sedative e calmanti. Con la tosse grassa c’è bisogno di prodotti che favoriscano l’espulsione del muco, perché possono esserci in atto anche infezioni respiratorie. Tra i rimedi naturali verranno ricercate quelle piante che hanno al loro interno principi attivi emollienti e lenitivi nei confronti della tosse secca e espettoranti e fluidificanti nei confronti di quella grassa.


  • cardo dei lanaioli Questa pianta erbacea, oggi è vista come una semplice erbacea che si staglia tra i magnifici campi di fiori. Tuttavia, in pochi ormai sapranno che l’impiego del cardo dei lanaioli affonda le sue radic...
  • cece Il cece, il cui nome scientifico è "cicer arietinum", è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Fabaceae. I suoi semi sono i ceci, legumi ricchi di proteine largamente usati in cucina.La...
  • cartamo Dal cartamo viene estratta la cartamina che una sorta di colorante per cibi simile allo zafferano. Cresce annualmente, ha radici ben radicate e molto ,profonde e ha i fiori che nascono a “capolino”. L...
  • cavolo Il cavolo è una verdura che appartiene alla famiglia delle crucifere: la sua specie viene chiamata Brassica. Il cavolo è molto usato in cucina e di esso si mangiano sia le foglie – come nel caso delle...

'Kräuterkissenmanufaktur - Cuscino alle erbe aromatiche, circa 25 x 20 cm Design "casa di campagna a quadri, n. 216

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,84€


Un aiuto dalla natura

tisanaCi sono molti rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare i fastidi della tosse portando veri e propri benefici all’organismo. Molte piante hanno proprietà benefiche e calmanti nei confronti della tosse, ad esempio il tiglio e la malva. L’azione emolliente delle piante officinali agisce sulle mucose infiammate riducendo le infiammazioni e la sensazione di irritazione che provoca la tosse secca ogni qualvolta si tossisce. Basta acquistare le parti secche delle piante e preparare tisane e decotti. Assumere i principi attivi in forma liquida è molto utile soprattutto contro la tosse secca che provocare anche irritazioni e arrossamenti alla gola.

I rimedi omeopatici sono un vero toccasana contro i malanni stagionali, basta riconoscerne i sintomi e utilizzare i principi attivi più efficaci per quel determinato problema. Le erbe omeopatiche, infatti, agiscono sul sistema immunitario, rafforzando le difese dell’organismo, svolgendo in combinazione anche un’azione stimolante e benefica. Il tiglio svolge un’azione lenitiva molto forte perché i principi attivi in esso contenuti proteggono e fortificano la superficie delle mucose della gola. Piante dalle proprietà emollienti molto utilizzate sono: la malva, l’altea, il lichene, e la farfara. La loro azione ammorbidente e fluidificante aiuta a contrastare la tosse secca e a migliorare la salute della gola. Per quanto riguarda i rimedi contro la tosse grassa c’è bisogno di piante che abbiano proprietà espettoranti, favorendo l’espulsione del catarro. Alcuni tipi di piante particolarmente efficaci sono: l’issopo, la primula e la saponaria. Oltre ai decotti caldi, con le piante officinali possono essere preparati anche dei suffumigi per favorire ulteriormente la liberazione delle vie respiratorie. Particolarmente indicati per le loro proprietà decongestionanti, sono la menta, la salvia e l’eucalipto. Infine non bisogna dimenticare di migliorare la qualità dell’aria che si respira in casa, meglio utilizzare degli umidificatori per ambienti.


Rimedi naturali per tosse: Alimenti che possono aiutare

eucalipto Tra gli alimenti quello maggiormente utilizzato è il miele, che oltre ad essere un ottimo dolcificante totalmente naturale ha molteplici proprietà tra cui il potere calmante e lenitivo nei confronti delle aree arrossate. Un cucchiaio di miele la sera prima di dormire, aiuta a contrastare le infiammazioni della gola e concilia anche il sonno. Un ottimo alleato del buon riposo in caso di malessere è anche il latte caldo. Un cucchiaino di miele sciolto nel latte caldo è forse uno dei rimedi della nonna più conosciuto e utilizzato, non a caso il miele è da sempre utilizzato per curare malattie e disturbi alle vie respiratorie. Gli antichi lo consideravano un vero e proprio antibiotico naturale.

Dal sapore decisamente meno gradevole è l’aglio, le cui proprietà curative sono particolarmente indicate nel contrastare la tosse secca e il mal di gola. Per la tosse grassa è molto efficace anche l’uva, perché aiuta a liberare le vie respiratorie dal muco, svolgendo un’importante azione mucolitica. Molto utilizzati in cucina, ma poco conosciuti come rimedi contro la tosse, sono anche i chiodi di garofano, la cannella e l’origano I chiodi di garofano lasciati in infusione in acqua calda rilasciano sostanze preziose come i polifenoli, molto indicati contro tosse, raffreddore e lievi nevralgie, mentre la cannella, ricca di oli essenziali, ha proprietà antisettiche e purificanti. Il decotto di origano, invece aiuta a rinfrescare e oltre ad alleviare i fastidi della tosse grassa previene anche febbre e raffreddore. Poco utilizzata contro la tosse è la barbabietola, da cui si estrae un prezioso sciroppo ricco di vitamine e sali minerali. Se si è fuori casa sono utili le caramelle aromatiche al miele.



COMMENTI SULL' ARTICOLO