sciroppo menta

Cos'è lo sciroppo di menta

Lo sciroppo di menta è un prodotto che si estrae dalle foglie della pianta di menta, dopo un processo di lavorazione che ne prevede la macerazione e poi la miscelatura con acqua e zucchero. Esso è utilizzato come bevanda rinfrescante, in genere non puro, ma mescolato ad acqua o latte: per questo in genere la si utilizza soprattutto durante l'estate. La menta è una pianta molto comune in Italia, e in tutta l'area mediterranea: è perenne e appartiene alla famiglia delle Labiate, genere mentha. Cresce con facilità nelle aree pianeggianti, ma non teme le zone collinari e montuose non troppo elevate: fino ai 700 metri non presenta problemi di adattamento. Le specie più diffuse, quelle che meglio conosciamo sono: la menta piperita, la mentuccia, la menta romana e quella acquatica; le foglie sono in genere di un bel colore verde intenso, mentre le infiorescenze tendono al rosa. E' una pianta selvatica, che può essere anche coltivata in casa, è molto resistente e non teme nè le rigide temperature invernali nè le terribili calure estive è talmente forte che talora può risultare infestante per altre piante e quindi periodicamente va un po' ridimensionata. La menta era apprezzata fin dall'antichità per le sue proprietà rinfrescanti, stimolanti e aromatizzanti. Viene citata nell'Antico Testamento, poichè gli ebrei la utilizzavano per profumare le mense (e probabilmente anche per dare un particolare aroma ai cibi), mentre in età classica, sia greci che romani la ritenevano un afrodisiaco, come da testimonianza di Discoride e Galeno, due celebri medici di origine greca. Le note virtù stimolanti della pianta facevano si che presso alcuni popoli del Mediterraneo le foglie di menta venissero cosparse sul letto e nella camera degli sposi la prima notte di nozze.

L'azione benefica per lo stomaco, le mucose in genere e il sistema nervoso centrale è quella oggi riconosciuta. Dalla menta inoltre si estrae il mentolo, un tipo di alcol di tipo chirale che venne scoperto circa 2000 anni fa in Giappone e che tutt'ora viene estratto e utilizzato per profumi, essenze alimentari e medicinali.

Il Kit Piante da Cocktail di Plant Theatre - 6 varietà da coltivare - Un fantastico regalo per gli amanti del giardinaggio che non disdegnano di farsi un bicchierino.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Come si prepara lo sciroppo alla menta

sciroppo mentaLa ricetta per preparare questo tipo di sciroppo è abbastanza semplice, vista la facile reperibilità degli ingredienti. Di seguito la ricetta per la preparazione di un litro di sciroppo:

- 300 grammi di foglie di menta

- 1 kg di zucchero

- Il succo di un limone

- 1 litro d'acqua

Preparazione. La prima operazione da eseguire è il lavaggio e l'asciugatura delle foglioline di menta: utilizzate per l'asciugatura un canovaccio pulito. Ponete quindi le foglie in una terrina e versatevi l'acqua bollente e il succo del limone; lasciate macerare per 4 ore. Passato il tempo necessario, prendete una casseruola e versate al suo interno il composto macerato, utilizzando come filtro un telo pulito, che dovrete poi strizzare per bene per fare uscire tutto il succo della menta. Una volta conclusa la strizzatura, disporre la casseruola col suo contenuto sul fuoco e qui aggiungere lo zucchero; lasciare fino a ebollizione, utilizzando un mestolo per mescolare il composto, non farlo attaccare e per eliminare la schiuma che si crea sulla superficie. Lasciar bollire per circa 20 minuti. Una volta conclusa questa fase, bisognerà filtrare il composto; per fare questo bisogna munirsi di carta da filtro. Versate lo sciroppo così filtrato in apposite bottiglie di vetro, e lasciate raffreddare tappando i contenitori con una garza. Una volta raffreddato, chiudete ermeticamente le bottiglie e conservate in un luogo fresco.

  • sciroppo di sambuco Il sambuco è una pianta tipica delle zone di montagna, nome scientifico Sambucus Nigra L. e appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae. In Italia si trova soprattutto in Alto Adige e nelle zone di ...
  • sciroppo tosse grassa E' arrivato il periodo dell'anno dove il freddo, il gelo, gli sbalzi di temperatura, la pioggia e quant'altro minano e destabilizzano la nostra salute e le nostre difese immunitarie. Insieme alla clas...
  • sciroppo d Lo sciroppo d'acero ha origini antiche, tanto che veniva utilizzato dagli indiani del Canada e degli USA ancora prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo. Erano soprattutto gli indiani irochesi a lavora...
  • rimedi naturali contro la tosse La tosse è uno dei malanni di stagione più fastidiosi da sopportare. Saperne riconoscere i sintomi permette di curarla prima e in modo efficace, soprattutto grazie ai rimedi naturali e omeopatici....

TAP-TRAP® - IL TAPPO TRAPPOLA - LA VERA ESCA ECOLOGICA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,49€


Quali sono le proprietà curative e i benefici della menta

sciroppo mentaLe proprietà benefiche della menta, universalmente riconosciute, sono pressochè le stesse per tutte le specie che conosciamo: questo è dovuto innanzitutto al mentolo, già citato in precedenza, che ha un effetto benefico sull'apparato digerente, stimolando lo stomaco e calmando i disturbi gastro intestinali. Ha un buon effetto sul sistema nervoso centrale, così può essere utilizzato anche come analgesico, ma con moderazione, perchè dosi massicce possono portare a delle alterazioni ed essere quindi dannose. La menta possiede anche proprietà sedative, ed è molto efficace contro il mal d'auto o il mal di mare. Note sono infine le proprietà rinfrescanti per l'alito e in generale i benefici per le mucose. In caso di alito pesante si consiglia di preparare un colluttorio con 5 grammi di foglie fresche e 100 ml d'acqua per dei gargarismi depurativi.

L'olio essenziale di menta è poi un ottimo germicida, è in grado di prevenire infezioni e viene utilizzato nella cura del fastiodissimo virus dell'herpex simplex; inoltre è molto efficace contro le punture d'insetto e le scottature: anche in questo caso le dosi devono essere moderate e si consiglia di affidarsi al parere del medico.


sciroppo menta: Dove si può acquistare e quanto costa lo sciroppo di menta

Lo sciroppo di menta è reperibile un po' ovunque, a partire dai supermercati, dove però è facile trovare prodotti industriali di qualità non garantita, visto che per la logica del massimo guadagno con la minima spesa, spesso gli sciroppi di menta sono ottenuti tramite aggiunta in dosi elevate di aromi artificiali e coloranti. Per avere una garanzia di qualità, quindi, è meglio cercare questo prodotto in erboristerie o negozi di prodotti biologici. Il costo non è elevato, in genere: generalmente però più è alta la qualità, più alto è il prezzo; si parla di circa 8 euro al litro, ma certamente è meglio spendere qualche euro in più quando si tratta della salute.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO