sciroppo tosse grassa

sciroppo tosse grassa

E' arrivato il periodo dell'anno dove il freddo, il gelo, gli sbalzi di temperatura, la pioggia e quant'altro minano e destabilizzano la nostra salute e le nostre difese immunitarie. Insieme alla classica influenza, durante la stagione invernale infatti sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di soffrire di tosse grassa, molto fastidiosa, spesso causata da un forte raffreddore o influenza; quella tosse che ti impedisce di dormire bene la notte e disturba le tue giornate. La tosse grassa infatti ostruisce le vie respiratorie quali bronchi, polmoni eccetera e produce catarro fastidioso per la nostra respirazione e deglutizione. Parliamo allora di come risolvere questa situazione sgradevole per mezzo di un farmaco sicuramente molto conosciuto e molto utile alla nostra salute: lo sciroppo contro la tosse grassa. Difendiamoci dalla tosse e sconfiggiamola imparando di più su questo prezioso alleato nelle fredde giornate invernali dove il raffreddamento ci infastidisce!

sciroppo tosse grassa


Effetti dello sciroppo contro la tosse grassa

Il rimedio migliore contro la tosse è assumere uno sciroppo contro la tosse grassa. Esso infatti scioglie la tosse e la minimizza, facendola scomparire dopo poco tempo, di solito dopo pochi giorni. Gli effetti dello sciroppo per la tosse grassa sono benefici in poco tempo e lo sciroppo stesso aiuta a farti respirare meglio e allevia la sensazione di fastidio provocata dalla tosse, aiuta nella liberazione delle nostre vie respiratorie in modo che possiamo ritornare a respirare bene e a dormire sonni tranquilli.

  • sciroppo tosse La tosse è una reazione fisica a sostanze irritanti che ostruiscono le vie respiratorie e la gola. Esse stimolano i nervi del tratto respiratorio invitando i muscoli dell'addome e del diaframma a dare...
  • sciroppo di sambuco Il sambuco è una pianta tipica delle zone di montagna, nome scientifico Sambucus Nigra L. e appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae. In Italia si trova soprattutto in Alto Adige e nelle zone di ...
  • sciroppo d Lo sciroppo d'acero ha origini antiche, tanto che veniva utilizzato dagli indiani del Canada e degli USA ancora prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo. Erano soprattutto gli indiani irochesi a lavora...
  • Lo sciroppo di menta è un prodotto che si estrae dalle foglie della pianta di menta, dopo un processo di lavorazione che ne prevede la macerazione e poi la miscelatura con acqua e zucchero. Esso è uti...


Modalità di assunzione dello sciroppo contro la tosse grassa e tipologie

Lo sciroppo per la tosse grassa esiste di diverse marche e prodotto da diverse case farmaceutiche con un prezzo variabile in farmacia dai 10 euro in su circa. Recati in farmacia per vedere quali marche sono disponibili e i diversi prezzi consigliati al pubblico. Solitamente perché faccia effetto è sufficiente assumere uno o due cucchiai da minestra al giorno del suddetto sciroppo, un cucchiaio la mattina e uno solitamente la sera, preferibilmente a stomaco pieno in modo da evitare disturbi gastrointestinali dovuti alla percentuale di alcool quasi sempre contenuta negli sciroppi per la tosse grassa. Sarà sufficiente assumere lo sciroppo per tre o quattro giorni per notare miglioramenti nel nostro stato di salute. Nel caso in cui non notassimo nessun miglioramento consultare il medico.


Lo sciroppo per la tosse grassa e i bambini

sciroppo tosse grassaLo sciroppo per la tosse grassa libererà i vostri bronchi e vie respiratorie e vi garantirà una rapida guarigione.Lo sciroppo per la tosse grassa è molto utile anche per curare da questa infezione delle vie respiratorie i nostri bambini che nella stagione invernale sono i più soggetti a questo tipo di malanni. Comodo per curare i bambini perché con solo un cucchiaio di medicinale al giorno si aiuterà il bambino evitandogli lunghi e noiosi aerosol e altre cure di questo genere. Prima di somministrare lo sciroppo per la tosse al vostro bambino ricordatevi sempre di consultare il medico per verificare l'effettiva necessità della somministrazione e ricordatevi di leggere il foglietto illustrativo dello sciroppo per verificare le dosi giornaliere del farmaco.


Interazioni con altri medicinali e situazioni particolari

Prima di assumere uno sciroppo contro la tosse grassa tuttavia è sempre meglio consultare un medico di fiducia in modo che possa prescrivervelo e controllare se è effettivamente necessario assumere il medicinale. Infatti lo sciroppo è comunque un farmaco e non va preso alla leggera, né bisogna superare le dosi indicate sul foglietto illustrativo, che va letto con molta attenzione. E' raccomandabile inoltre domandare al medico riguardo all'assunzione di questo farmaco se se ne stanno già assumendo altri, in quanto lo sciroppo potrebbe produrre interazioni con altri farmaci.

Consultare il medico anche in caso di situazioni particolari quali:

- intolleranza a principi attivi, conservanti, coloranti, alcool, componenti vari e svariate allergie anche alimentari.

- stato di gravidanza.

- altre patologie riscontrate nel nostro stato di salute che potrebbero essere incompatibili con l'assunzione di questo farmaco.

- diversa età della persona che deve assumere il farmaco, in quanto la diversa età soprattutto per bambini e anziani corrisponde a diverse dosi di assunzione del medicinale.


Periodo di assunzione

Se entro alcuni giorni dall'assunzione dello sciroppo la tosse non accenna a smettere o diminuire contattare il medico così come è necessario contattare il medico in caso riscontrassimo altri sintomi strani di qualsiasi tipo che potrebbero essere collegabili all'assunzione del farmaco contro la tosse. Sopratutto in caso di gravidanza consultare il medico perché lo sciroppo per la tosse contiene alcool quindi meglio verificare con il vostro medico curante se è possibile assumerlo o meno.

Detto tutto ciò non ci resta che augurarvi una buona e pronta guarigione dai malanni di stagione!




COMMENTI SULL' ARTICOLO