succo mela

Succo di mela

Il succo di mela è ottenuto dalla macerazione e spremitura della mela. Ce ne sono di vari tipi in commercio, fatti con le mele provenienti da diverse regioni. Il gusto varia sia per la qualità delle mele, sia per la loro coltivazione situata in pianura od in montagna. Alcune aziende sottopongono il liquido ad una chiarificazione enzimatica ed alla centrifuga, per eliminare l'amido e la pectina.

Il succo viene pastorizzato in bottiglie di vetro o metallo, ma anche in altri contenitori asettici. Si può trovare il prodotto anche in versione disidratata o concentrata.

I maggiori produttori al mondo di succo di mela sono la Cina, la Polonia, gli Stati Uniti e la Germania. Secondo gli scienziati statunitensi, però, questo alimento non fa così bene come la gente pensa e bisogna andarci cauti nella consumazione, infatti, dopo averlo sottoposto a studi specifici, sembra che esso contenga una preoccupante concentrazione di arsenico.

A parte questo fatto avvenuto nel Nuovo Continente, le proprietà di questo succo sono molteplici e tutte a favore della salute.

succo di mela

Acquablend Bottiglia per Acqua da 600 ml Premium con Infusore di Frutta e Tappo a Vite. Crea Naturalmente la Tua Acqua Aromatizzata alla Frutta, Succhi, Tè Freddo & Bevande Gassate. Ideale per Casa e Ufficio - Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€
(Risparmi 7,04€)


I benefici del succo di mela

succo di mela In questa bevanda si trovano molte vitamine del gruppo B, che servono a ridurre lo stress ed a rinforzare le difese immunitarie. L'acido malico e citrico, servono invece a digerire meglio e mantenere costante l’acidità dello stomaco, oltre a proteggere le pareti intestinali.

Serve anche a mantenersi giovani, perchè contiene una rilevante concentrazione di procianidina, adatta a proteggere il corpo dalle malattie dovute all'invecchiamento, perchè gli effetti antiossidanti prevengono anche dal cancro e dal morbo di Alzheimer.

Tra i sali minerali troviamo anche il boro, essenziale per la salute delle ossa.

Ottimo anche per chi studia, il succo di mela stimola il cervello a produrre l'acetilcolina, che determina una aumento di memoria.

Per finire l'elenco dei valori nutrizionali, si annovera la presenza di flovonoidi, pectina, acqua e proteine.


  • Fior di pesco Il fior di pesco o Cydonia è un piccolo arbusto deciduo da fiore originario della Cina e del Giappone. Costituisce densi ciuffi di rami leggermente spinosi, dalla corteccia verde-marrone, liscia; le f...
  • Fior di pesco Il chaenomeles, detto comunemente “cotogno giapponese, cotogno da fiore” o “fior di pesco”, è un arbusto, o piccolo albero, a foglia caduca molto apprezzato per la sua fioritura precoce e variopinta o...
  • fritillaria imperialis La Fritillaria imperialis è una bulbosa perenne originaria dell'Asia; produce lunghi fusti eretti, rigidi, alti fino a 100-120 cm, con foglie alterne fino a circa un terzo dell'altezza; le foglie sono...
  • fritillaria meleagris alba La fritillaria Meleagris è una bulbosa perenne originaria dell'Europa e dell'Asia settentrionale. A fine inverno i bulbi producono lunghe foglie lineari, simili ad erba, di colore verde brillante, e f...

Esschert Design - Trappola per vespe, misura piccola, con telaio in ghisa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,45€
(Risparmi 5,05€)


Il succo di mela negli USA

Il dieci per cento dei succhi di mela degli USA contiene una quantità troppo elevata di questa sostanza, proveniente da lavorazioni e prodotti umani. Persino nei succhi biologici ci sono livelli di arsenico non trascurabili, a causa dell'inquinamento dei terreni e delle falde acquifere. La popolazione si è trovata concorde nel volere delle leggi più restrittive per le bibite ed i succhi di frutta, perchè vi siano limiti più bassi per la tolleranza sulla presenza di sostanze pericolose in questi prodotti.

Il rapporto di questo studio è stato pubblicato sulla rivista Consumer Reports dall' associazione statunitense di consumatori Consumer Union, mettendo il luce anche il fatto che i bambini ne bevono troppo, perché i genitori spesso lo percepiscono come più sano e meno zuccherato rispetto ad altri succhi, anche se non è così.

Si sono anche fatte trasmissioni in cui si parlava di questo prodotto a livello nutrizionale, per mettere in luce che contiene molti zuccheri naturali che lo fanno diventare più calorico del latte, al apri di una qualche altra bibita zuccherata. Il succo di mela, inoltre, è particolarmente povero di vitamine e sali, rispetto ad altri succhi, inoltre non dà sazietà berne un bicchiere, perchè non ha polpa né fibre, sebbene questa quantità corrisponda a mangiare diverse mele.

In questo modo, tutti i bambini sono stati avvisati che bere più di un bicchiere al giorno non è salutare.


Succhi di mela italiani.

Dando uno sguardo alla nostra Italia, possiamo dire che grazie al Trentino Alto Adige produciamo un succo di mela di alto livello. Alla Fiera Specialistica per al alvorazione di frutta di San paulo di Carinzia, il succo di mela di montagna Gravensteiner Thomas Kohl ha conquistato la giuria ed è stato premiato come vincitore nazionale italiano nella categoria succo. Altri premi sonos ti conferiti anche ai i mela di Luggin Karl di Lasa, di Oberhofer Klaus di Laces e di Quinto & Figli di Bronzolo.

Tradizionalmente, questo prodotto ha un sapore piuttosto aspro. Per ottenerlo si utilizzano mele dal gusto acidulo, però ci sono aziende che mirano a dei succhi più dolci, variando quindi la qualità delle mele utilizzate. In questo modo, il consumatore può scegliere a suo gusto quale tipo di succo acquistare.

La bevanda può essere assaporata in maniere diverse, infatti al si può bere fresca, oppure intiepidita ed aromatizzata coi chiodi di garofano. E' anche ottima se la si allunga con acqua naturale oppure se la si versa sullo yogurt naturale


succo mela: Come si fa il succo di mele

succo di mela Un salutare metodo per essere sicuri di bere un succo che non contenga sostanze dannose, è farselo in casa. Servono un chilo di mele sbucciate, lavate e tagliate a dadini, che andranno cotte in pentola finchè non saranno disfatte. Quando il composto è fatto, bisogna filtrarlo con molta pazienza e cura, in modo che tutto il succo si separi dalla polpa, per poi essere messo in una bottiglia che deve essere successivamente tappata e sterilizzata. La sterilizzazione la si fa immergendo la bottiglia in una pentola con dell'acqua in ebollizione, aspettando almeno mezz'ora prima di tirarla fuori.

A scelta, prima di mettere il tutto nella bottiglia, al succo di mela si può aggiungere quello di limone e/o dello zucchero


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO