cellulite tisane

Tante strategie, un solo nemico

La cellulite è un'alterazione della pelle, più precisamente del tessuto adiposo che si trova sotto la cute, e rappresenta un inestetismo molto comune tra le donne.

La sua origine è legata ad alterazioni ormonali, a una cattiva microcircolazione e alla ritenzione idrica, ed è spesso aggravata da fattori come lo stress, la vita sedentaria, un'alimentazione scorretta, il largo consumo di alcool o fumo.

Per contrastare la cellulite, bisogna agire su più fronti e con diverse strategie. Innanzitutto bisogna restituire alla pelle un ottimo livello di salute, evitando o riducendo il consumo di fumo e alcool, e migliorare la circolazione sanguigna e la salute dei muscoli attraverso un'efficace attività fisica che affianchi esercizi e massaggi.

Inoltre è utile rispettare una corretta alimentazione: la prima regola è ridurre l'apporto giornaliero di sale poiché il sodio in esso contenuto trattiene l'acqua all'interno dei tessuti, è poi utile bere una buona quantità di acqua povera di sodio per combattere la ritenzione idrica, consumare giornalmente verdura e frutta fresca (soprattutto uva rossa, frutti di bosco, ananas, kiwi, pomodori, peperoni, spinaci, pomodori e broccoli), ridurre il consumo di grassi.

cellulite


Le tisane di erbe anticellulite

erbe per tisana anticellulite All'interno di una dieta alimentare ben organizzata per combattere il fenomeno della cellulite, è fondamentale riconoscere il ruolo delle tisane. Tra i rimedi naturali per la cellulite, alle tisane spetta un posto di primo piano perché sono particolarmente efficaci nel contrastare la pelle a buccia d'arancia. Le tisane anticellulite agiscono sul temuto fenomeno della cellulite grazie alle proprietà delle erbe che le compongono.

In base al tipo di azione svolto, le tisane anticellulite si distinguono in:

- tisane drenanti: a base di ananas, betulla, tarassaco, papaia, pilosella;

- tisane lipolitiche: a base di tè (in particolare il tè verde), caffè, guaranà, alga kelp;

- tisane che stimolano la microcircolazione: a base di centella, vite, ippocastano, meliloto.

  • cellulite Scientificamente è chiamata Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica (PEFS), e viene definita come una condizione alterata del tessuto sottocutaneo. Quest'ultimo, è ricco di cellule adipose, e l'equili...
  • compresse anticellulite La cellulite,un'alterazione del tessuto adiposo sottocutaneo,riguarda principalmente le donne,con una percentuale del 95% rispetto al 5% maschile.Si tratta di un inestetismo provocato da un alto numer...
  • cellulite La cellulite è un'alterazione del tessuto adiposo che si trova immediatamente sotto la pelle e crea un inestetismo estremamente comune soprattutto fra le donne.Fra le sue cause, oltre a quella genet...
  • Combattere la buccia d La cellulite è un problema molto comune. Oltre a creare i tanto noti inestetismi della pelle, essa è sintomo di alterazione delle cellule adipose dei tessuti e, per questo, va considerata una vera e p...


Alcuni esempi

tisana anticelluliteLe tisane indicate per combattere la cellulite sono davvero tante, tra queste:

- La tisana di betulla, nota per la sua azione diuretica e per la sua capacità di regolare i livelli di colesterolo. Di questa pianta, tipica delle zone del nord, si utilizza l’estratto delle foglie.

- La tisana di ortosifon, pianta ricca di antiossidanti, è nota come potente diuretico e spesso, infatti, è inserita anche all’interno di integratori alimentari dimagranti. Di questa pianta, originaria del sud-est asiatico, si utilizzano soprattutto le foglie e le sommità.

- La tisana all’equiseto è utilizzata per le sue proprietà diuretiche e depurative. Le proprietà dell'equiseto sono dovute ai sali minerali contenuti in esso, in particolare all'acido silicio che svolge un'azione stimolante e rinforzante sui tessuti connettivi, migliorando l'elasticità e la funzionalità dei vasi sanguigni.

- La tisana di gramigna, pianta infestante dei campi e dei prati, è utilizzata per le sue proprietà diuretiche che contrastano la ritenzione idrica.

- La tisana di olmaria e quella di ginepro svolgono funzioni depurative e drenanti, quindi sono particolarmente consigliate per contrastare la ritenzione idrica ed eliminare quindi i liquidi eccessivi accumulati dal corpo.

- La tisana di Ginkgo biloba, erba cinese, favorisce la circolazione del sangue.

- La tisana di vite rossa è particolarmente efficace nel potenziare le fibre di collagene e nel favorire le proprietà elastiche dei vasi sanguigni, nell'irrobustire il tessuto connettivo dell'epidermide e nel bloccare l'ammasso di tessuto adiposo. Della vite si utilizzano le foglie raccolte dopo la vendemmia quando presentano il caratteristico colore rosso.

- Le tisane di centella asiatica e di tarassaco sono ottime armi per combattere la cellulite: la prima, nota per il suo effetto depurativo, migliora la circolazione, favorisce il drenaggio e contrasta la ritenzione idrica, inoltre stimola la sintesi del collagene e dell’elastina; la seconda è ritenuta una delle tisane più efficaci per la sua azione diuretica che consente al corpo di eliminare tutti i liquidi accumulati in eccesso.

- La tisana di tè verde è lipolitica: le catechine del tè verde aumentano la termogenesi, ovvero il corpo produce più calore e perciò brucia più grassi.


cellulite tisane: Preparazione delle tisane

tisana anticelluliteUna volta acquistate le erbe adatte alla vostra tisana anticellulite, tutto quello che occorre è un pentolino e dell'acqua.

Per realizzare un'ottima tisana anticellulite, si possono utilizzare basilico, alcune foglie di lavanda, menta, lauro, efedra, semi di anice e tiglio alburno. Tutti questi ingredienti svolgono un'azione stimolante della circolazione venosa e linfatica.

Il passo successivo consiste nel mettere in infusione, per almeno dieci minuti, un cucchiaio della miscela di erbe in una tazza di acqua bollente.

Successivamente si provvede al filtraggio e all'eventuale aggiunta di un po' di miele per dolcificare la tisana, sopratutto se viene preparata con erbe particolarmente amare.

E' utile ricordare che la cellulite va combattuta su più fronti e con molto impegno. Una corretta alimentazione, una assidua attività fisica, trattamenti estetici localizzati e ovviamente le tisane drenanti e lipolitiche sono le tue armi!



COMMENTI SULL' ARTICOLO