addobbi floreali

Gli addobbi floreali: come realizzarli in maniera fantasiosa

La realizzazione di addobbi floreali rappresenta un accorgimento ideale per rendere un ambiente più gradevole e accogliente in maniera economica e al tempo stesso creativa. Per dare vita a una stanza con una composizione colorata e vivace, non c’è bisogno necessariamente di fare riferimento a un vivaio (con i costi che esso comporta) o di imparare la celebre arte dell’ikebana: è sufficiente mettere in pratica alcuni semplici suggerimenti e lasciare libero sfogo alla fantasia. Una volta recatisi dal fioraio, occorre scegliere le specie che più sembrano adeguate alla creazione di addobbi, possibilmente accostando tre o quattro colori senza esagerare nel numero di toni. Non potranno mancare scelte classiche, come le rose, da affiancare a specie di stagione. In qualche giardino o parco, invece, si potranno prendere alcuni rami muniti di foglie verdi. E’ consigliabile basare la propria composizione sui toni classici del bianco e del verde, in maniera tale da far risaltare i colori dei fiori che verranno impiegati. E’ bene, inoltre, non sottovalutare la scelta del vaso, che dovrebbe essere in coccio o in ceramica, possibilmente di dimensioni non eccessivamente grandi; un effetto gradevole si potrà ottenere con un vaso antico, o addirittura scegliendo un contenitore particolare, come per esempio una teiera o una terrina da cucina in terracotta.

addobbi floreali

Fiocco Rapido Fucsia 50 mm (50 Pezzi) Addobbi Decorazioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,79€


La composizione

addobbi floreali Gli addobbi floreali prendono vita costruendo la composizione a partire da foglie e rami, vale a dire la parte verde. I fiori più piccoli devono essere sistemati prima, per permettere loro di costituire la struttura su cui verranno posizionati i fiori di dimensioni maggiori. La composizione dovrà essere equilibrata, evitando di mettere due fiori uguali l’uno accanto all’altro, e girando progressivamente il vaso, così da non rischiare di lasciare spazi vuoti. Un esempio decisamente spettacolare di addobbi floreali è quello permesso dall’utilizzo di calle, piante bulbose dall’impatto estetico particolarmente gradevole che è possibile coltivare in piena terra o in vaso in giardino. Esse danno vita a un fiore a calice decisamente particolare, ideale per creare composizioni floreali differenti, centrotavola e addirittura bouquet da sposa: non è un caso che si tratti di una specie spesso venduta come fiore reciso. In vista di una composizione, le calle dovranno essere il più fresche possibile, in maniera da durare a lungo; se vengono raccolte personalmente, sarà opportuno effettuare sullo stelo un taglio deciso e netto, in senso obliquo, impiegando strumenti (forbici o cesoie) rigorosamente disinfettati (è sufficiente dell’alcol su un panno) e con le lame perfettamente affilate, così da non lasciare sfilacciamenti. Per quel che riguarda gli abbinamenti con altri fiori, tutto dipende, evidentemente, dai gusti personali e dal tipo di composizione che si intende creare. Va detto, per altro, che le calle hanno un effetto visivo importante anche da sole, e in particolare risultano decisamente eleganti le calle bianche, che quindi spiccano semplicemente se accostate a foglie screziate o verdi.

  • centrotavola matrimoniali Molte coppie di fidanzati pianificano la cerimonia del proprio matrimonio, in maniera da effettuare da soli determinate azioni atte a conferire un aspetto particolare al rito ma anche al banchetto nuz...
  • fiori secchi Le tecniche per essiccare i fiori sono tante. Gli amanti del fai da te sanno che i fiori come qualsiasi altra che cosa si conservi diligentemente, un giorno potranno servire per effettuare qualche lav...
  • composizione floreale per matrimonio La scelta dei fiori per il vostro matrimonio può essere una delle più faticose perchè assieme a voi saranno i protagonisti del grande giorno. Ma bastano un paio di piccoli accorgimenti e tutto sarà pe...
  • fiore finto fai da te Dalla selezione alla scelta. Dai materiali ai metodi. Le cose più importanti da sapere per realizzare, col fai da te, una composizione di fiori finti perfetta. ...

Aution House 10 Pcs Real Piume di Struzzo con 10 colori ,Vari Formati , Decorazione per Matrimoni ,Ballnight , Home,Partito (45-50CM, ROSA)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


Gli abbinamenti con felci, tulipani e fiori di campo

addobbi florealiInteressante si rivela anche l’abbinamento con le felci, ma la fantasia potrà condurre anche ad accostamenti più spensierati ed estrosi: un’idea davvero carina per il centrotavola prevede di utilizzare le calle bianche insieme con le rose rosse, che contribuiscono a creare un’atmosfera romantica. Il vantaggio di questa specie, per altro, è che mette a disposizione toni cromatici differenti, e quindi offre sempre soluzioni diverse, da abbinare con papaveri, ortensie, fiori di campo, bacche, tulipani e così via. E’ importante che il gambo del fiore, elegante e piuttosto lungo, venga messo in risalto, costituendo a tutti gli effetti un elemento visibile dell’addobbo. Ecco perché è preferibile ricorrere a vasi trasparenti, possibilmente di vetro o cristallo: la soluzione ideale è rappresentata dai contenitori dalla forma sferica (come le bocce in cui vengono tenuti i pesci rossi) poiché offrono l’opportunità di posizionare i fiori in maniera naturale e delicata. Il vaso, una volta riempito, non dovrà essere messo in luoghi caldi: andrà bene, invece, una collocazione fresca e luminosa, purché al riparo da correnti d’aria e spifferi. Assolutamente vietato, in inverno, sarà porre gli addobbi sui caloriferi: andrebbero incontro a morte certa nel giro di poche ore. L’acqua dovrà essere cambiata tutti i giorni, e in estate potrà essere arricchita con alcuni cubetti di ghiaccio rinfrescanti. Il gambo dei fiori dovrà essere accorciato di mezzo centimetro al giorno, effettuando i tagli come indicato in precedenza.


Il muschio sintetico

Insomma, risulta evidente che gli addobbi floreali rappresentano un sollievo e una gioia, e costituiscono la soluzione perfetta per originare un’atmosfera di gioia negli ambienti in cui vengono collocati. Potranno essere realizzati, per altro, anche ricorrendo a del muschio sintetico, da posizionare sul fondo del vaso in cui poi dovranno essere messi i fiori: è sufficiente umidificare e tagliare una porzione di muschio spingendolo contro i lati, e lasciando una parte vuota così da essere in grado di aggiungere acqua alla fine.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO