i girasoli!!

Domanda : i girasoli!!

Una curiosità:i girasoli sono considerati fiori di campo?
girasole


Risposta : i girasoli!!

Gentile Lia,

in genere i fiori di campo sono quelli che si sviluppano senza l’aiuto dell’uomo, senza la necessità di venire seminati, e sono quindi per definizione fiori selvatici; i girasoli, quelli alti quasi tre metri che vengono coltivati nei campi per ottenerne olio e mangimi, beh, piuttosto potremmo chiamarli fiori industriali piuttosto che fiori di campo. Chiaro che si tratta di ibridi, visto che ormai il girasole viene coltivato da centinaia di anni, originarie tutte del nord America.

Vero è che, a parte helianthus annuus (il girasole classico, quello enorme), tutte le altre specie di helianthus (ovvero di girasole) non vengono praticamente coltivate in Italia. Un tempo si era tentata la coltivazione in Europa anche di helianthus tuberosus, che al giorno d’oggi viene coltivato solo in zone molto piccole. Questo tentativo di introduzione ha però permesso alla pianta di inselvatichirsi, anche nella nostra penisola; quindi, anche se si tratta di una piata “straniera” possiamo dire tranquillamente che ci sono dei girasoli che possono venire considerati fiori di campo, in quanto si sviluppano spontaneamente nelle zone non coltivate o ai bordi delle strade; del resto i girasoli sono parenti delle nostrane margherite, e quelle si sono fiori di campo a tutti gli effetti.

Se quindi desideri un fiore di campo tipo girasole, dovrai considerare le specie di girasole che somigliano a grandi margherite gialle, in genere con diametro di circa 6-8 cm, che si sviluppano su piante ampie, leggermente ramificate, che possono raggiungere i due metri di altezza. In Italia questi girasoli sono conosciuti più per le radici che per i fiori, sono i topinambur, e difficilmente si trovano in coltivazione.

Questi sono i girasoli di campo, in pratica; ma il loro aspetto è decisamente molto diverso da quello dei girasoli coltivati.

Poi dipende da come tu vedi i fiori di campo: se tra i fiori di campo consideri anche il frumento (spesso accade che nei mazzi di “fiori di campo” siano presenti anche delle spighe; in questo caso anche i girasoli sono fiori di campo.

  • Girasole Il girasole è una pianta erbacea annuale originaria dell'America settentrionale; diffusa in Europa e in Australia, coltivata per uso alimentare, soprattutto nell'industria olearia. Le varietà da olio ...
  • Girasole Il nome latino è helianthus annuus, e proprio come il nome comune significa fiore del sole; come tutti sanno il girasole è un fiore particolare, che con il suo ampio disco segue il sole nell'arco dell...
  • girasole Nome: Helianthus annuus L.Raccolta: I semi in autunno e i fiori tra giugno ed agosto.Proprietà: diuretico, carmatico, antinevralgico. L'olio ricavato dai semi è usato per la prevenzione dell'a...
  • girasole E’ un fiore che ha origini antiche: nell’America settentrionale sonostati trovati resti di questo fiore che risalgono a tremila anni prima di Cristo. Gli Indiani d’America lo consideravano una piant...




COMMENTI SULL' ARTICOLO