semina

Domanda : semina

buongiorno,

ho seminato circa 2 settimane fa semi dell agerato blu nano,ma non è ancora cresciuto nulla.quanto tempo ci vuole prima che nasca qualcosa? la semina è presso una finestra che fa da effetto serra

agerato

Gardman antipasto per la semina e la coltivazione di piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,8€


Risposta : semina

Gentile Katia,

la semina è una attività molto piacevole e che da grandi soddisfazioni; oltre a questo seminare le nostre piante ci permette anche di ottenerne in grande numero da una piccola bustina di sementi.

Detto questo, non tutti i semi germinano in poco tempo, e spesso le condizioni climatiche e luminose determinano ritardi, anche molto grandi, nella germinazione stessa.

Quindi, di solito l’agerato viene seminato in febbraio-marzo, in semenzaio riscaldato o riparato, dove le temperature minime non scendano mai al di sotto dei 12-15°C; se il clima è decisamente più freddo, sotto i 5-8°C, allora i semi attendono un momento più propizio per germogliare, perché altrimenti le tenere foglioline appena nate verrebbero subito rovinate dal freddo.

Spesso si crede che i semi, una volta posti sul terreno di semina, vadano poi ricoperti; in realtà la maggior parte delle piante lasciano cadere i loro semi sul terreno nudo, e questi germogliano più rapidamente quando sono ben illuminati dalla luce del sole. Un antico detto dice che le piante germogliano più in fretta quando sentono le campane, ovvero quando sono esposte all’aria e non sottoterra.

Quindi una copertura, anche sottile, di terriccio, spesso ritarda la germinazione dei semi.

In natura, la maggior parte dei semi, comincia a germogliare in primavera, quando il clima è caldo, ma soprattutto umido: è un’alchimia di giornate che si allungano e di fresca pioggia che avvisa i piccoli semi che sta arrivando la bella stagione.

Per questo motivo il nostro semenzaio invernale o primaverile dovrà essere posto in un luogo molto ben illuminato, possibilmente con qualche ora di sole ogni giorno, e dovrà essere sempre e costantemente umido.

Si procede inumidendo subito il composto, prima ancora della semina; l’ideale è avere un semenzaio basso e dotato di buchi sul fondo, in modo da poterlo porre in un sottovaso: non appena il semenzaio è pieno di terra, riempiamo il sottovaso e lasciamo che l’acqua intrida bene tutto il substrato, per capillarità.

Per evitare di spostare i semi delicati, nei giorni successivi andremo ad annaffiare utilizzando un vaporizzatore.

Fondamentale è mantenere il terreno sempre umido, perché anche solo un giorno con il terreno secco potrebbe uccidere i giovano germogli.

Addirittura c’è chi copre i semi con un apio di millimetri di vermiculite, si tratta di un materiale granulare, di colore chiaro, che oltre a permetter ai raggi solari di colpire i semi, mantiene anche un poco di umidità sempre presente sulla superficie del terreno; per aumentare ulteriormente l’umidità si ricorre anche ad un film plastico, da posizionare sopra il semenzaio, in modo da tenerlo chiuso ermeticamente: in questo modo l’umidità che evapora dal terreno ricadrà dopo essersi condensata sul filma plastico.

  • verdure Le tecniche di impianto attualmente più diffuse per la maggior parte delle orticole sono sostanzialmente due: la semina diretta oppure il trapianto di piantine allevate in vivaio.La scelta della tec...
  • caratteristiche giardino Scopo di questa pagina è quello di dare la gioia e la soddisfazione a chiunque possieda un pezzo di terra, anche piccolo, di progettarsi il proprio giardino.Un bel giardino non nasce per caso, è l'i...
  • semi La semina è il metodo più diffuso di moltiplicazione delle piante. Tale tecnica di riproduzione prende il nome di moltiplicazione gamica, cioè per mezzo di semi, e si differenzia dalla moltiplicazione...
  • balcone Esistono molte tipologie e molti modelli di vasche; per il terrazzo è preferibile utilizzare vasche rettangolari, che abbiano la base uguale se non più larga dell'apice, al fine di garantirne una magg...

TERRICCIO EXTRA-FINE PER LA SEMINA E LA COLTIVAZIONE DEGLI ORTAGGI E DELLE PIANTE AROMATICHE CONF. DA 20 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO