tulipani

vedi anche: Tulipano - Tulipa

Domanda : tulipani

quando e come piantare tulipani, che tipo di terreno necessitano e quale esposizione ?
tulipani

Greenbrokers bulbi di tulipano, diversi colori, confezione da 45

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,06€


Risposta : tulipani

Gentile Rosanna,

i tulipani sono piante perenni bulbose che fanno parte del genere tulipa, che conta circa un centinaio di specie, diffuse in natura nell’area mediterranea e in alcune zone dell’Asia; in giardino di solito si pongono a dimora varietà ibride, che risultano molto adatte per l’inselvatichimento, in quanto resistono molto bene al freddo invernale e al caldo estivo. Di solito i tulipani fioriscono in primavera, e quindi il modo migliore per coltivarli consiste nel porli a dimora in autunno, come avviene per giacinti, crochi, iris o narcisi. Ponendoli a dimora in ottobre o novembre, prima che il clima divenga eccessivamente freddo, si permette ai bulbi di assestarsi prima dell’arrivo del gelo; in questo modo, non appena il clima diviene mite, i bulbi ricominciano a radicare ed a svilupparsi, in modo da essere pronti con i boccioli in primavera. Volendo è anche possibile porre a dimora i tulipani a fine inverno, anche se spesso questo comporta fioriture abbastanza stentate nel primo anno d vita delle piante, visto che hanno dovuto preparare tutta la vegetazione “nuova” nell’anno di fioritura, e non durante l’autunno precedente. Per avere dei bei tulipani grandi e colorati è fondamentale prima di tutto scegliere dei bei bulbi grandi e compatti, privi di segni o punti in cui si sono danneggiati per qualsiasi motivo; scelti i bulbi, si sceglie una aiuola ben soleggiata, dove si lavorerà bene il terreno, arricchendolo con poco stallatico; le bulbose preferiscono terreni molto morbidi e soffici, e non compatti e duri, che possono impedire ai bulbi di svilupparsi correttamente. Se nel tuo giardino è presente un terreno molto compatto, è necessario ammorbidirlo aggiungendovi della sabbia prima di lavorarlo con la vanga o con il forcone (o con la motozappa se la possiedi). Una volta ammorbidito ed arricchito il terreno, livelliamolo e interriamo i bulbi a circa una volta o una volta e mezza il loro diametro di profondità, lasciando uno spazio tra i bulbi pari circa al loro diametro. Quindi annaffiamo e lasciamo l’aiuola indisturbata fino a he non vedremo i primi germogli dei nostri bulbi; questa cosa avverrà più o meno in primavera (il clima più o meno caldo può causare un anticipo o un ritardo nello sviluppo dei germogli anche di alcune settimane), e quindi spesso capita che non sia necessario annaffiare i tulipani nel periodo vegetativo, perché ci pensano già le piogge. Se invece il clima fosse asciutto, annaffiamo quando il terreno è secco; dopo la fioritura coltiviamo le foglie fino a che non disseccano da sole. Dopo che hanno perso le foglie i bulbi non necessitano di annaffiature e possono venire lasciati a dimora, oppure estratti dal terreno per ricoverarli durante i mesi estivi, in luogo fresco, buio ed asciutto, fino all’autunno.


  • Liriodendron albero Il Liriodendron tulipifera , conosciuto come Liriodendro o albero dei tulipani è un albero di media grandezza, a foglie caduche, originario dell’ America settentrionale, che raggiunge i 20-25 m di alt...
  • Tulipano  Il tulipa o tulipano è una pianta bulbosa, ormai diffusa in tutto il globo; ha origini Asiatiche e mediterranee, la maggior parte delle specie botaniche infatti proviene dalla Turchia; la sua introduz...
  • tulipani cara redazione visto che ho dei problemi per l'iscrizione al forum posso fare a voi una domanda?volevo sapere quante volte alla settimana devo innaffiare i tulipani in vaso con boccioli prossimi all...
  • fresia Grazie per la vostra risposta riguardo alla riproduzione dei tulipani da SEME... Siccome ho visto, come avevete detto voi stessi, che è una procedura assai lenta e un po' complessa, vorrei ora approff...

75 BULBI AUTUNNALI MIX IN SCATOLA BLUE COLLECTION TULIPANI IRIS CROCUS BULBS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO