Significato ciclamino

Il significato del ciclamino

Come tutte le piante, anche il ciclamino, nel linguaggio dei fiori, ha un significato particolare. Tuttavia, come spesso succede, le interazioni tra le diverse culture, hanno dato vita ad un'associazione di significati, mutuati dalle diverse epoche e regioni. Così, il ciclamino, pur avendo una connotazione prevalentemente negativa, può assumere anche significati positivi.Quando ci si avvicina al linguaggio dei fiori, quindi, è bene imparare i vari significati delle piante che possono cambiare insieme al colore o al contesto in cui vengono regalati. Nel ciclamino, il doppio aspetto negativo e positivo è dato dal contrasto tra i bellissimi fiori e i tuberi velenosi, dal fatto che cresce in penombra e dai diversi colori che vanno dal candido bianco al sensuale rosso.
Un fiore di ciclamino bianco

Tini la nuova vita di Violetta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,42€
(Risparmi 1,48€)


Il ciclamino e i significati positivi

Fiore rosso di ciclaminoAbbiamo detto che, nonostante il significato prevalentemente negativo dato al ciclamino, in alcune culture o situazioni, esso assume una connotazione positiva. Vediamo quando. Nell'antica Roma, il ciclamino era considerato un vero e proprio amuleto contro i filtri malefici e le fatture, e in tal senso, regalarlo, significava voler proteggere una persona dal male. Si riteneva anche che il fiore fosse un eccitante sessuale, che facilitava il concepimento e per questo veniva regalato alle giovani coppie come augurio per la crescita della famiglia. Studi più recenti sul significato del ciclamino hanno invece evidenziato che grazie al suo profumo, il ciclamino permette di incrementare la sicurezza in se stessi, diventando quindi un dono molto pregiato per chi voglia accrescere il proprio prestigio.

  • Ciclamino  Genere che conta circa venti specie di erbacee perenni, che sviluppano larghi tuberi tondeggianti, originarie dell'area mediterranea; sono diffuse in gran parte del globo terrestre come piante da appa...
  • Ciclamini I Ciclamini sono piante con radice tuberosa, diffusi in natura nell’area mediterranea, in Europa, Africa e Asia; questa zona è caratterizzata in genere da inverni abbastanza miti, primavera ed autunno...
  • cyclamen purpurascens Il Cyclamen Persicum è stato ottenuto dalla specie latifolium (di origine greca) ed è diventato il ciclamino più coltivato e commerciato. La pianta è oggetto di estesa coltura industriale per la vendi...
  • Ciclamino Il Cyclamen coum chiamato anche ciclamino dei boschi, è una pianta tuberosa a foglie caduche, originaria dell’Europa centrale ed orientale e del Medio Oriente. Il piccolo tubero appiattito produce alc...

Imparare a morire

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Il ciclamino e i significati negativi

Piante di ciclamino Il linguaggio dei fiori nasce nel medioevo, periodo in cui si sviluppò la medicina e la conoscenza delle piante, delle erbe e delle radici. A questo periodo risalgono anche le connotazioni negative che vengono assegnate al ciclamino, probabilmente a causa del forte contrasto che si veniva a creare tra la bellezza dei fiori, l'amore per le zone in penombra e soprattutto la velenosità dei tuberi. Infatti, questi contengono una sostanza velenosa per gli uomini e tuttavia, non velenosa per alcuni animali come i maiali. L'associazione del maiale e del veleno con Satana nel Medioevo era immediata, per cui il ciclamino ha assunto un significato negativo che ha poi continuato a portare nel tempo, fino alle rivalutazioni recenti, ottenute anche ricordandone il significato benefico delle ere più antiche.


Significato ciclamino: Significato e bellezza del ciclamino

Una pianta di ciclamino Il doppio significato del ciclamino, se da un lato può creare dubbi, dall'altro può rassicurare chi vuole donare questa pianta ad un amico. Chi conosce bene il significato dei fiori, infatti, può decidere di donare un ciclamino ad una coppia di giovani sposi o ad un amico sfortunato, magari avendo cura di allegare un biglietto con il significato della pianta stessa per non dare vita ad equivoci. E se invece i sta partendo o di deve troncare una relazione, ancora una volta il ciclamino può essere utilizzato come simbolo del distacco. Perché quello che conta è che questa pianta, grazie alle differenti colorazioni e alla particolare bellezza, sarà sempre un dopo ben gradito, indipendentemente dal vero significato che gli si voglia dare!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO