piante sempreverdi da balcone

Domanda : piante sempreverdi da balcone

Buongiorno,

vorrei avere delle indicazioni sulla tipologia di piante da poter mettere in balcone. Il balcone in questione è abbastanza grande ed è dotato di davanzale per vasi (profondo circa 30cm e alto circa 20cm). E' un balcone molto illuminato, il sole batte forte dalla mattina alla sera, molto arieggiato. Mi piacerebbe avere un balcone fiorito tutto l'anno ma, sarei comunque molto soddisfatta anche se fossero solo piante verdi (tutto l'anno).

Ringrazio per la cortesia

marianna

Sedum

Siepe artificiale Edera Lauro mt. 1x3 per recinzione in rotolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Risposta : piante sempreverdi da balcone

Gentile Marianna,

i tuoi vasi non sono molto grandi, sono in sostanza delle grosse vaschette per piante annuali, non è quindi facile consigliarti qualcosa che possa durare nel tempo, anche perché le piante arbustive tendono a svilupparsi con il passare dei mesi, e mantenerle con pochissima terra diventerebbe per te un impegno decisamente gravoso, rischiando sempre e comunque che muoiano a causa del freddo o della siccità. Ti consiglio piuttosto di porre a dimora qualche (pochi) arbusto di dimensioni molto contenute, possibilmente scelto nelle varietà nane, che quindi tenda a rimanere felice e rigoglioso anche se coltivato in poca terra. In vivaio puoi trovare una ampia scelta di piante del genere hebe, hanno piccole foglie sempreverdi, e ne esistono di molte specie e varietà, anche a foglia grigia o variegata; a fianco delle hebe prova a vedere se trovi delle varietà nane di piracanta o di cotoneaster: le varietà nane di piracanta hanno tutte dei nomi che ricordano le tribù degli indiani d’America (tipo apache per intenderci), il cotoneaster si trova spessissimo nelle varietà prostrate, tipo cotoneaster pendulus, o cotoneaster horizontalis. Una volta posizionati questi arbusti, che tollerano bene il sole e anche la siccità, puoi posizionare negli spazi rimanenti delle piante ben resistenti al caldo, al sole, alla siccità. Ti consiglio i sedum, ne esistono moltissimi, alcuni dei quali perdono la parte aerea in inverno, altri invece sempreverdi, con fogliame di vario colore e di varie dimensioni. Anche i sempervivum sono adattissimi, hanno poche esigenze e tollerano molto bene anche il gelo. Per avere qualche fiore più carino prova con l’iperico, ce ne sono varietà nane o prostrate, con una abbondante fioritura di grandi fiori gialli; anche la lewisia è ottima, grandi foglie carnose a formare una rosetta, e bellissimi fiorellini primaverili. La vinca anche è molto adatta, strisciante, sempreverde, ha fiori vila, molto belli. Qua e là, qualche perenne a fioritura primaverile, a tua scelta, completa il tuo giardino pensile, a bassa manutenzione, che ben tollererà il caldo estivo ed il freddo invernale.


  • abutilon Avendo fatto coprire una terrazza ,ora mi ritrovo uno spazio di m.8 x 3,50 chiuso su tre lati con una finestra,ovviamente sul lato frontale di m 8x qum 1 di altezza.Il tutto rivolto a est.Quali piante...
  • Torenia Vorrei chiedere un consiglio:quali piante annuali posso usare per il mio balcone rivolto a nord, a 900 mt.di altitudine in valle d'Aosta? Il problema e' che questo balcone, oltre ad essere molto picco...
  • Leucothoe salve, ho un balcone esposto a nord quindi soleggiato un paio d'ore in inverno e fino alle 12 circa in primavera e estate.quali piante potrei interrare per abbellirlo? grazie...
  • Fiori di plumbago vorrei farle una domanda, ho presso per la prima volta una camelia, ho cambiato il vaso un po’ più grande di quello che avevo con la terra acida, si come non ho giardino, ho un porticato e sopra ho un...



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO