Riconoscimento pianta spontanea

vedi anche: Trova piante

Domanda: che pianta è?

Salve, desidero chiederVi un'informazione; in un vaso del terrazzo è nata spontanea una pianta, potreste cortesemente dirmi di che pianta trattasi; allego i link di tre foto. http://img266.imageshack.us/img266/6901/pianta1c.jpg http://img708.imageshack.us/img708/2860/pianta2w.jpg http://img21.imageshack.us/img21/70/fioref.jpg Anticipatamente grazie. Nico.
Portulaca


Riconoscimento pianta spontanea: Risposta: una pianta da seme

Gentile Nico,

nel tuo vaso sta crescendo della portulaca oleracea; purtroppo la stai tenendo in luogo scarsamente illuminato, quindi sta producendo fusti molto allungati e pochi fiori. Si tratta infatti di una pianta succulenta annuale, che ama il sole diretto e ben sopporta caldo e siccità. In genere si pone nei vasi sulla ringhiera, nelle vaschette che si usano per i gerani, e si utilizza soprattutto sui terrazzi molto esposti, dove gerani e surfinie patirebbero troppo il caldo e la siccità. Le portulache sono facili da crescere, fanno una fioritura molto prolungata e ce ne sono molte varietà, con fiore più o meno grande o doppio, e con foglie che vanno da quelle simili ad aghi di pino cicciotti, fino a quelle con foglie ovali e piatte, come le tue. Queste piante tendono a fiorire molto ed a produrre molti semi fertili; per questo motivo, capita spesso che ogni anno si ottengano nuove piante nei vasi, dai semi dell’anno precedente, senza averli prelevati, ma semplicemente perché caduti dalle piccole piante. Sono piantine che necessitano di pochissime cure, consigliate anche nelle aiole soleggiate, e soprattutto per chi tende a non avere molto tempo libero da dedicare al giardino ed al terrazzo.


  • celosia che pianta è? come si cura?grazieenea...
  • Portulaca Pianta succulenta annuale originaria dell'America meridionale, diffusa allo stato selvatico anche in alcune zone dell'America settentrionale e dell'Australia. Ha fusti rossastri, carnosi, molto ramifi...
  • Crassula bonsai Le crassulacee sono piante succulente, originarie dell’Africa, che producono fogliame a forma di spatola, leggermente carnoso, e fusti spessi, che anche se ancora erbacei, assumono una colorazione bru...


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO