Terreno scosceso

Domanda: Tappeto erboso in pendenza

Ho un piccolo giardino che è un po’ in pendenza e per evitare che la terra possa scivolare quando si annaffia, vorrei creare un manto erboso che cresca abbastanza in fretta. Cosa mi consigliate. Grazie
cotoneaster

Semente americana Replay - La Rigenerazione del Prato - 1 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,2€


Terreno scosceso: Risposta: giardino in pendenza

Gentile Aurora,

in genere, se il terreno non è molto in pendenza, già il comune prato aiuta a non renderlo franoso; il problema sta nel fatto che purtroppo, dopo aver sparso perfettamente la semente, con le annaffiature e le piogge, i semi tendono a seguire l’acqua, e quindi ci si trova con un bel manto erboso fitto fitto alla base della pendenza, e un prato spoglio e triste lungo la “discesa”. Per questo motivo, di solito, sui terreni scoscesi, si pone a dimora il prato pronto, in rotoli o in zolle; in questo modo si ha la sicurezza di posizionare un tappeto erboso compatto e con densità delle piantine simile in tutto il terreno. Chiaro che non è possibile in questo modo creare un tappeto erboso fai da te; sarà necessario contattare un’azienda specializzata, in modo che siano in grado di preparare al meglio il terreno e di fissare molto bene le zolle, perché possano attecchire rapidamente, senza scivolare verso il basso. Se il terreno lo permette, invece del tappeto erboso, puoi porre a dimora delle piante tappezzanti. Quali? Dipende da dove ti trovi, dalle dimensioni, dall’esposizione dell’appezzamento e anche, ovviamente dai tuoi gusti. Ci sono delle bellissime rose tappezzanti, che vengono utilizzate anche per l’arredo urbano, che possono venire potate a fine stagione anche con il decespugliatore; questo le rende adatte per i terreni soleggiati, molto ampi, e a bassa manutenzione. Se desideri qualcosa di più grande, puoi pensare al cotoneaster horizontalis, un arbusto che sopravvive a tutto, sopporta condizioni avverse e tende a svilupparsi abbastanza rapidamente, producendo un buon apparato radicale, che ti permetterà di tenere il terreno ben stabile. Oppure puoi pensare a delle perenni tappezzanti, come la vinca minor, magari variegata; molto utilizzato, soprattutto nei terreni ombreggiati, ophiopogon japonicus, una sorta di sottile erba coriacea, che produce fiorellini simili a mughetti rosati. Quindi se desideri proprio il prato, pensa a quello in rotoli; se invece sei aperta anche ad altre soluzioni, segnati bene l’esposizione del tuo terreno e fai una gita in un vivaio ben fornito, in modo da poter vedere le piante tappezzanti che hanno a disposizione, per farti un’idea del risultato.


    ALBERO PIANTE PIANTA DI LIMONE 4 STAGIONI IN FITOCELLA H.150 CIRCA

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO