vasi con sostegno

Domanda : vasi con sostegno

ho comprato dei vasi di geranio pendente provviste di una reticella di sostegno intorno,nel travaso ho lasciato la reticella(come mi e' stato consigliato)ma quando potro' toglierla e come toglierla senza rischiare di danneggiare la pianta??
Geranio in fiore

TAPPO UNIVERSALE PER IRRIGARE FIORI, VASI E PIANTE CON BOTTIGLIE DI TIPO PET

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Risposta : vasi con sostegno

Gentile Francesca,

le reticelle poste attorno ai gerani rampicanti, ma anche alle surfinie e ad altre piante erbacee che si sviluppano molto in lunghezza, servono esclusivamente alla coltivazione in vivaio: coltivandole in vasi dotati di una griglia sopraelevate, è possibile posizionare tanti vasi vicini, senza il pericolo che i rami di due vasi vicini si intreccino sviluppandosi, con il conseguente disagio dovuto alla necessità di separare i vasi al momento della vendita.

Quindi quelle reticelle verdi non servono a nulla, e nel momento in cui sposti le piante in un vaso più grande, sul terrazzo, dove lo scopo è proprio quello di fare ricadere i rami, le reticelle vengono levate. Capita a volte di lasciarle, ma solo quando i rami sono sottili e rischiano di rompersi, o quando si teme che il rinvaso non sia avvenuto in modo corretto, e quindi il peso dei rami può rischiare di far fuoriuscire il pane di radici dal vaso. In questi casi si lascia tutta o parte della reticella attorno alla pianta, in modo che ne sostenga i rami; basta lasciare la reticella in posizione per un paio di settimane, fino a che la pianta si è ben posizionata nel vaso ed ha cominciato a sviluppare nuove radici, che la ancorano al terriccio fresco.

Ti ricordo che per fiorire tutta estate i gerani pendenti, o rampicanti, necessitano di annaffiature regolari, da fornire quando il terreno è asciutto; posizionali su un terrazzo luminoso, possibilmente con alcune ore di sole diretto ogni giorno.

Per avere piante sempre fiorite è importante utilizzare un terriccio di ottima qualità, e fornire, ogni 12-15 giorni, del concime per piante fiorite, mescolato all’acqua delle annaffiature.

  • Gerani Le piante preferite in Italia, ma anche nel resto d'Europa, per abbellire balconi e terrazzi durante la primavera e l'estate. La fioritura è ricchissima, la coltivazione semplice, le cure da prestare ...
  • Geranio In vivaio troviamo decine di varietà di gerani botanici, che scegliamo per il nostro terrazzo, praticamente tutte le piante che portiamo a casa sono varietà ibride o cultivar, create nel corso degli a...
  • pelargonium orange Il pelargonium è da sempre il re indiscusso dei balconi e delle terrazze, sia per la facilità di coltivazione, sia per la quantità incredibile di fiori che può produrre in un anno. Le prime piante di ...
  • geranium subcaulescens splendens Il genere geranium comprende numerose specie di piante perenni e annuali, originarie dell'Asia, dell'Europa e del Nord America. Le piante di geranium costituiscono bassi cespuglietti costituiti da f...

Cassetta da giardino in polyrattan, incl. agganci e sistema per innaffio, antracite, 12 mm, 2 pezzi, 60 x 19 x 18 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,32€
(Risparmi 17,33€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO