yucca

Domanda : yucca

una yucca di 15 anni in un giardino,- dove accanto vi è una cisterna; ha radici tanto grandi da poter danneggiare in futuro questa cisterna?Non vorrei togliere la mia bellissima yucca ,ma alcuni amici mi cosigliano di farlo perchè in futuro le sue radici possono intaccare la cisterna che si trova vicino ad essa .Vi prego rispondetemi presto grazie..............

yucca

Vivai Le Georgiche Yucca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,5€


Risposta : yucca

Gentile Giacoma,

come accade spesso per le piante succulente, anche le yucche non producono un apparato radicale molto profondo o ampio, in genere le radici di queste piante sono contenute, e al massimo tendono ad allargarsi con il passare degli anni, producendo piccole colonie di piante; ma si allargano dove trovano spazio completamente libero, e quindi le pareti di una cisterna dovrebbero essere sufficienti ad allontanarle, senza subire alcun danno.

Spesso le yucche vengono coltivate in vaso, proprio perché l’apparato radicale è abbastanza modesto, e infatti gli esemplari coltivati in vaso sono belli e rigogliosi come i parenti posti a dimora in piena terra. Non si tratta di una pianta che dia problemi di questo tipo; si tratta però, e questo è vero, di una pianta abbastanza invasiva, non nel senso che una volta posta a dimora dilaga nel giardino: piuttosto, una volta posta a dimora in piena terra una yucca, è abbastanza difficile rimuoverla. Queste piante tendono a riprendersi da qualsiasi danno, e anche piccole porzioni del pane di radici possono rigenerarsi nell’arco dei mesi e dare origine ad un nuovo cespo di foglie.

Le yucche sono originarie dell’America centrale; in Italia spesso vengono vendute come piante da appartamento, e spessissimo le specie dotate di fusto vengono confuse o assimilate alle dracene; ma si tratta di piante del tutto differenti, se non per la forma, quanto meno per le esigenze colturali.

La maggior parte delle specie di yucca coltivate in Italia infatti possono vivere all’aperto, anche nel nord della penisola; sopravvivono a temperature vicine ai -15°C, e le foglie rigide ed appuntite non si rovinano neppure sotto la neve.

Sono piante quindi rustiche, ma anche molto vigorose, che sopportano la siccità, le intemperie, le piogge primaverili ed autunnali; sono perfette per dare un tocco esotico al giardino, anche se questo è posto a Trento.

Quando le yucche sono ben ambientate in giardino, e le condizioni di coltivazione sono favorevoli, in estate producono alti fusti rigidi, che portano enormi pannocchie costituite da fiori bianchi campanulati, veramente un bello spettacolo da ammirare in giardino. Come avviene per le agavi, dopo la fioritura ogni pianta che portava i boccioli fermerà il suo sviluppo, ma alla sua base vedremo nuovi germogli laterali, pronti a svilupparsi fino alla nuova fioritura.

  • yucca Le yucche sono piante erbacee succulente provenienti da ambienti caldi e secchi dell’America Settentrionale e Centrale. Appartengono alla famiglia delle Agavaceae e il loro genere comprende non meno ...
  • yucca Buongiorno.Scrivo da Verona dove io e la mia bellissima pianta di yucca viviamo.Questa pianta ha sempre goduto di splendida salute, in appartamento durante l' inverno e sul balcone d'estate, non e...
  • yucca Buona sera ,mi hanno regalato una pinta di yucca ,e vorrei tenerla in soggiorno pur avendo l'impianto di riscaldamento a pavimento è possibile ?...
  • Yucca Abbiamo in giardino una bella yucca, alta circa 1,70 cm, che finora ha goduto di buona salute. Di recente però, il fusto ha cominciato a mostrare segni di erosione, come se fosse stato attaccato da un...

Closer to Nature Artificiale 4ft Yucca Plant - seta artificiale Impianti e Albero Gamma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,2€



Guarda il Video
  • yucca pianta Buongiorno. Scrivo da Verona dove io e la mia bellissima pianta di yucca viviamo. Questa pianta ha sempre goduto di sp
    visita : yucca pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO