come fare un giardino piccolo

vedi anche: giardino

Come fare un giardino piccolo

Per realizzare un piccolo giardino è necessario scegliere delle piante con dimensioni ridotte,o comunque a sviluppo prevalentemente verticale, che generalmente sono varietà:

- arbustive

- cespugliose

- erbacee sempreverdi

- fiorite

Bisogna anche prendere in considerazione alcuni presupposti:

- dimensioni del giardino

- esposizione

- condizioni climatiche

- tipi di terreno

- tipo di illuminazione

- coesistenza tra piante.

giardino piccolo

Tavolino da campeggio regolabile in altezza | Pieghevole formato valigia facile da trasportare | ideale per picnic giardino spiaggia | ca 120x60cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,99€


Mimosa

mimosa Si tratta di una pianta arbustiva sempreverde, con fiori molto profumati e di colore intensissimo, a sviluppo verticale, particolarmente consigliabile per creare deliziose macchie di colore ornamentali.

Presenta un fusto legnoso, alto fino a 10-12 metri.

Le foglie sono bipennate e composte da molte piccole foglioline di colore verde scuro.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a capolino, simili a piccoli batuffoli, piumosi e profumati, di colore giallo dorato, che mostrano una fioritura precoce (da gennaio a marzo).

I frutti sono legumi di colore nero, lunghi da 5 a 10 centimetri.

Richiede un terreno profondo, ben drenato e ricco di materiale organico, con tendenza acida.

Deve essere alloggiata in zone soleggiate del giardino; la sua temperatura ideale non dovrebbe mai scendere al di sotto dei 15 gradi.

Le annaffiature, mai troppo abbondanti per non inzuppare il terreno, devono essere ripetute con cadenza bimensile e soltanto durante le fasi giovanili della pianta.

La concimazione è raccomandata due volte all'anno mediante fertilizzanti liquidi.


  • bordi per aiuole Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di strumenti che vadano a regimentare lo sviluppo delle aiuole per dare un'impronta di maggior ordine e di articolazione armonica al nostro giardino. Sopratt...
  • CAPRIFOGLIO Per creare un giardino fiorito bisogna innanzi tutto prendere in considerazione l'estensione del terreno disponibile, per poter decidere poi su quale tipo di piante indirizzare le scelte.Infatti, di...
  • giardino Per sistemare un giardino è necessario innanzi tutto definire se si preferisce scegliere piante con fiori o piante verdi a seconda dei gusti personali, anche in base agli spazi disponibili.Inoltre b...
  • piccolo giardino Per creare un giardino di piccole dimensioni, la scelta delle piante dovrà necessariamente essere indirizzata verso vegetali a sviluppo verticale, tipo rampicanti, oppure verso piante erbacee di media...

Dehner Grünlinge Impostare il piccolo ricercatore tema come fare le piante crescono in tedesco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Glicine

GLICINE Si tratta di una pianta arbustiva sempreverde dotata di bellissime infiorescenze a grappolo, molto adatta per ricoprire i muri perimetrali del giardino o per rivestire spalliere divisorie; essendo una varietà rampicante il suo sviluppo è unicamente ascensionale.

Presenta un fusto legnoso, eretto, con andamento contorto.

Le foglie sono pennate e formate da foglioline di colore verde chiaro.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a grappolo, di colore lilla e viola, molto profumati.

La fioritura ha inizio in marzo e si prolunga fino all'estate.

Richiede terreni argillosi, fertili e ben drenati, possibilmente ricchi di materiale organico.

Deve essere posta in zone soleggiate del giardino perchè teme il freddo e predilige i climi temperati e miti, adattandosi bene anche al caldo.

Deve venire annaffiata frequentemente, ma non troppo abbondantemente per evitare dannosi ristagni idrici.

La concimazione è consigliata almeno due volte all'anno.


Vite canadese

VITE CANADESESi tratta di una pianta arbustiva rampicante a crescita rapida, particolarmente consigliata per ricoprire zone del giardino al fine di ombreggiarlo.

Presenta un fusto legnoso, eretto, a sviluppo verticale.

Le foglie sono di grandi dimensioni, lobate, verde intenso che assumono colorazioni giallo oro e poi rosse durante i mesi autunnali, conferendo alla pianta un aspetto molto decorativo

I fiori sono piccolissimi, insignificanti, di colore chiaro.

I frutti sono piccole bacche di colore blu, rosa o violetto.

Ama le zone soleggiate del giardino, anche se si adatta ai climi freddi, essendo resistente alle temperature basse.

Richiede terreni fertili e ben drenati, arricchiti con materiale organico.

Non necessita di annaffiature se non durante i mesi più caldi.

E' una pianta molto resistente.


Tulipano

TULIPANOSi tratta di una pianta erbacea, ornamentale, con fiori molto appariscenti che viene consigliata per creare una macchia di colore nel giardino e che vive bene sia in terra che in vaso.

Presenta un fusto erbaceo eretto, di colore verde scuro, a sviluppo verticale.

Le foglie sono lanceolate, strette e con inserzione alterna, di colore verde intenso.

Il fiore presenta una corolla con petali ben definiti, a margine appuntito oppure arrotondato a seconda delle varietà, dai colori vivaci nelle gradazioni del giallo, rosa, rosso, viola, e dal profumo molto intenso

Richiede un terreno soffice, ben drenato, con componente basica e mai argillosa,umido ma non troppo bagnato in quanto i ristagni idrici potrebbero danneggiare il suo apparato radicale.

Ama il caldo, i climi miti e temperati e teme il gelo e le correnti d'aria.

Deve essere esposto al sole, ma non sotto i raggi diretti che lo farebbero appassire precocemente,

Le annaffiature sono consigliate almeno una volta alla settimana.


come fare un giardino piccolo: Surfinia

Si tratta di una pianta erbacea ornamentale dotata di fiori molto colorati, con andamento ricadente e particolarmente adatta per formare cascate di colore sui davanzali oppure per creare piccole aiuole nel giardino.

Presenta fusti erbacei, collosi, con portamento ricadente.

Le foglie sono ovali, vischiose, ricoperte da una fitta peluria, di colore verde chiaro.

I fiori hanno una forme tubulare con una porzione inferiore cilindrica ed una superiore formata da 5 lobi, dai colori variabili tra il bianco, il rosa, il rosso ed il viola.

Presenta abbondanti e frequenti fioriture.

Richiede un terriccio soffice, ben drenato, a componente calcarea, ricco di materiale organico e di torba, possibilmente con l'aggiunta di corteccia sminuzzata.

Deve essere esposta al sole, in quanto ama i climi tiepidi e teme le correnti d'aria e le gelate.

Necessita di annaffiature molto frequenti durante i mesi caldi: almeno ogni 2 giorni.

La concimazione è raccomandata con cadenza bimensile, utilizzando fertilizzanti liquidi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO