idee per realizzare un giardino

vedi anche: giardino

Idee per realizzare un giardino

Esistono varie tipologie di giardino:

- giardino classico

è caratterizzato da un estremo ordine nella disposizione delle piante, da siepi tagliate secondo precise geometrie, da prati rivestiti da tappeti erbosi sempre tagliati alla perfezione.

- giardino rustico

è il tipico giardino di campagna, che si propone lo scopo di creare un ambiente naturale e per nulla artificioso, dove esiste un equilibrio tra le varie specie vegetali, spesso autoctone.

- giardino roccioso

viene allestito con rocce non porose e pietre intervallate a specie vegetali, su terreni estremamente drenati, spesso in pendenza per impedire il ristagno idrico, in ambienti ben soleggiati.

- giardino zen o giapponese

presenta un allestimento condizionato dalla disposizione dei tre elementi fondamentali: acqua, pietre e piante, che sono una rappresentazione allegorica del viaggio dell'uomo verso l'eterno.

- giardino mediterraneo

è tipico dei climi temperati e miti del bacino mediterraneo, e comprende specie prevalentemente arbustive e sempreverdi, ben adattabili e resistenti.

Dopo aver scelto il tipo di giardino da allestire, è importante prendere in considerazione alcuni aspetti preliminari che ne potrebbero condizionare l'allestimento, e precisamente:

- estensione del giardino

- esposizione del giardino

- tipi di terreno

- illuminazione

- coesistenza tra specie.

Si possono alloggiare piante di differenti varietà, in particolare:

- alberi ( quando il giardino è abbastanza ampio da consentirlo)

- piante arbustive

- piante rampicanti (qualora si abbia la necessità di ricoprire muri, palizzate o spalliere)

- piante sempreverdi ( per assicurare un aspetto vivo del giardino anche durante i mesi invernali)

. piante erbacee

- piante fiorite ( per creare zone a scopo decorativo)

- pianta acquatiche (se è disponibile uno specchio d'acqua)

giardino

Betty Garden Bordo Ornamentale Per Giardino Mattone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,09€


MAGNOGLIA

MAGNOGLIA Si tratta di un albero fiorito ed ornamentale, di dimensioni medio-grandi (fino a 25 metri).

Presenta un fusto slanciato, eretto, rivestito da una corteccia di colore marrone scuro, che sorregge una chioma molto ampia a forma di cono.

Le foglie sono di forma ellittica, di notevoli dimensioni, con la pagina superiore di colore verde intenso e quella inferiore di colore marrone, con inserzione alterna.

I fiori hanno una corolla molto ampia, con petali ben distinti, di consistenza carnosa, di colore bianco avorio, estremamente profumati.

I frutti sono simili a pigne scure ricche di semi di colore rosso porpora.

La pianta richiede un terreno a componente acida o neutra, ben drenato e fertile per l'aggiunta di torba, humus e sostanza organica.

Vive bene se esposta in pieno sole e necessita di una concimazione semestrale con fertilizzanti ricchi d'azoto.

E' una varietà consigliata per i giardini classici.


  • bordi per aiuole Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di strumenti che vadano a regimentare lo sviluppo delle aiuole per dare un'impronta di maggior ordine e di articolazione armonica al nostro giardino. Sopratt...
  • CAPRIFOGLIO Per creare un giardino fiorito bisogna innanzi tutto prendere in considerazione l'estensione del terreno disponibile, per poter decidere poi su quale tipo di piante indirizzare le scelte.Infatti, di...
  • giardino Per sistemare un giardino è necessario innanzi tutto definire se si preferisce scegliere piante con fiori o piante verdi a seconda dei gusti personali, anche in base agli spazi disponibili.Inoltre b...
  • piccolo giardino Per creare un giardino di piccole dimensioni, la scelta delle piante dovrà necessariamente essere indirizzata verso vegetali a sviluppo verticale, tipo rampicanti, oppure verso piante erbacee di media...

Klarstein Butterfly & Bee griglia elettrica (1500 Watt di potenza, griglia e superficie da barbecue, contenitore per il grasso in eccesso, cucina sana e senza grassi) - nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,99€


LAVANDA

Si tratta di una pianta sempreverde e cespugliosa, fornita di fiori molto profumati, estremamente adatta per formare ciuffi colorati ed aromatici in ogni tipo di giardino, anche perchè è una specie molto adattabile.

Presenta un fusto erbaceo allungato e sottile, di altezza fino ad 1 metro, di colore verde argentato, con foglie strette, dall'inserzione opposta.

I fiori sono di piccole dimensioni e riuniti in infiorescenze a spiga violacea, profumatissimi.

Trattandosi di una specie rustica, si adatta a qualsiasi clima e vive bene in ogni tipo di terreno, anche se predilige quelli a componente calcarea.

E' una pianta consigliata sia per i giardini rustici che per quelli mediterranei.


BAMBU'

Si tratta di una pianta sempreverde ed ornamentale, molto resistente, originaria del Giappone.

Presenta delle radici rizomatose da cui hanno origine i fusti cilindrici robusti e flessibili, di colore verde intenso.

Le foglie sono estremamente sottili, dall'aspetto simile a fili d'erba, di forma lanceolata.

Richiede un terreno profondo, ben drenato, arricchito con sabbia, torba e corteccia di pino.

La pianta deve essere alloggiata in zone illuminate, anche se non sotto i raggi diretti del sole, in quanto predilige i climi tiepidi e teme le correnti d'aria fredda.

Le annaffiature andrebbero alternate con frequenti nebulizzazioni alla chioma.

Si consiglia di concimare almeno una volta al mese con fertilizzanti poveri d'azoto.

E' un vegetale consigliato per l'allestimento di giardini zen.


idee per realizzare un giardino: GINEPRO

ginepro Si tratta di una pianta arbustiva sempreverde, di altezza fino a 10 metri.

Presenta fusti semi legnosi e con aspetto contorto e ramificato.

Le foglie sono aghiformi, lineari, di colore verde scuro.

I fiori maschili sono piccoli, con petali ovali di colore giallo; quelli femminili hanno una colorazione verdastra e sono riuniti in infiorescenza.

Il frutto è una bacca commestibile per l'uomo, di colore brunastro, di forma sferica e molto aromatica, chiamata: galbulo.

La pianta vive bene su ogni tipo di terreno, anche se si tratta di aree incolte o salmastre, e tollera l'altitudine, fino a 2000 metri.

Predilige un clima temperato e umido, con una temperatura che non dovrebbe mai essere inferiore allo zero.

Richiede un terreno umido ma ben drenato, arricchito con torba e sabbia, per evitare il ristagno idrico; la concimazione andrebbe fatta almeno ogni 6 mesi, utilizzando dei fertilizzanti di tipo granulare a lento rilascio, ricchi di azoto e di potassio.

E' una pianta che si adatta alla creazione sia di giardini rocciosi sia di giardini rustici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO