Seme per il prato

Domanda: Seme per il prato

Buongiorno,

sono Francesco Otranto di Trebisacce (CS) volevo innanzitutto complimentarmi con tutti coloro che in qualche modo hanno partecipato alla messa in opera di questo sito che personalmente mi è stato molto utile in quanto fonte vasta, organizzata ed anche di facile apprendimento per i dilettanti del giardinaggio come me (e non è sempre cosi purtroppo...).

Vi scrivo perchè ho intenzione di fare un prato nel giardino della villa al mare.

Il problema che penso di non poter risolvere è quello della scelta del seme per il prato.

Leggendo quà e là ho potuto capire che esistono sostanzialmente due tipi di graminacee per il prato, quelle che sviluppano e vegetano meglio sotto una determinata temperatura ed invece altre che assumono questo comportamento solo sopra una determinata temperatura. Visto che il periodo in cui vorrei avere un bel prato va da Maggio a Settembre ho supposto che le graminacee del secondo tipo fanno al caso mio.....ma se è così quale tipo di seme o miscuglio di semi dovrei acquistare, considerando anche la vicinanza molto ristretta col mare ( 30- 40 mt.)?

Vi ringrazio anticipatamente se sarete così gentili da aiutarmi a risolvere questo grande confusione che ho.

Cordiali Saluti.

prato

SEME SEMENTE PRATO PER TAPPETO ERBOSO ERBA CAPRIOLA GRAMIGNA DOTTO 1Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Seme per il prato: Risposta: Seme per il prato

Caro Francesco,

le essenze graminacee che dovrà scegliere per realizzare il suo tappeto erboso sono senza dubbio quelle che lei chiama del "secondo tipo", ovvero essenze macroterme che si sopportano e si sviluppano in modo ottimale con le alte temperature. Di questa categoria fanno parte Cynodon dactylon, Stenotaphrum secondatum, Zoysia spp. Nella scelta deve correttamente considerare la vicinanza al mare per la presenza di venti con umidità salmastra contenenti Sodio e Cloro e altri elementi che talvolta risultano fitotossici all'erba. Si consiglia di far cadere la sua scelta su varietà commerciali di Cynodon dactylon, essenza rustica rizomatosa e stolonifera, molto aggressiva anche negli ambienti estremi. Per una elevata performance estetica del tappeto erboso si consiglia di effettuare una analisi del terreno, anche di tipo economico, che fornisca i fondamentali consigli per la fondamentale concimazione di fondo.

  • verdure Le tecniche di impianto attualmente più diffuse per la maggior parte delle orticole sono sostanzialmente due: la semina diretta oppure il trapianto di piantine allevate in vivaio.La scelta della tec...
  • caratteristiche giardino Scopo di questa pagina è quello di dare la gioia e la soddisfazione a chiunque possieda un pezzo di terra, anche piccolo, di progettarsi il proprio giardino.Un bel giardino non nasce per caso, è l'i...
  • semi La semina è il metodo più diffuso di moltiplicazione delle piante. Tale tecnica di riproduzione prende il nome di moltiplicazione gamica, cioè per mezzo di semi, e si differenzia dalla moltiplicazione...
  • balcone Esistono molte tipologie e molti modelli di vasche; per il terrazzo è preferibile utilizzare vasche rettangolari, che abbiano la base uguale se non più larga dell'apice, al fine di garantirne una magg...

Maciste - Sementi per tappeto erboso - Ideale per zone aride - 1 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,35€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO