Aiphanes aculeata

Generalità

L'Aiphanes aculeata è una palma sempreverde di dimensioni medie originaria dell'America centrale e meridionale; gli esemplari adulti in genere non superano gli 8-10 metri di altezza; ha singolo fusto, sottile ed eretto, di colore grigio, coperto da lunghe spine nere, molto acuminate; le fronde sono allungate, arcuate, costituite da foglioline triangolari, con margine frastagliato, di colore verde medio. Le fronde di questa palma non formano una chioma definita, ma sono abbastanza disordinate, le foglie su di esse si sviluppano a spirale e portano anch'esse numerose lunghe spine scure. In primavera nei luoghi d'origine produce grandi infiorescenze costituite da fiori campanulati, di color bianco crema, molto profumati, seguiti da piccoli frutti tondeggianti, di colore rosso arancio.
Aiphanes albero

100pcsCatawba-albero Catalpa Semi Famiglia Giardino del Nord perenni pianta semi Hardy piante da fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Esposizione

palma L'aiphanes aculeata non ama posizioni eccessivamente soleggiate, soprattutto per quanto riguarda gli esemplari più giovani; teme il freddo, anche se può sopportare brevi gelate di lieve entità; nei luoghi con inverni molto rigidi questa palma si coltiva in contenitore, oppure si copre completamente la chioma con agritessuto per evitare il gelo invernale. Questa specie si adatta alla perfezione alla coltivazione in giardino ma, a causa appunto della sua limitata resistenza al gelo, è preferibile installare la pianta in un vaso in modo tale da poterla spostare in caso di freddo troppo intenso e gelate durante la stagione invernale. Se invece si desidera coltivare la pianta in piena terra, è opportuno ricoprire la Aiphanes aculeata con appositi teli in modo tale da ripararla dal freddo ed evitare che si indebolisca, perda le foglie e il gelo raggiunga le radici. In ogni caso, la coltivazione della pianta è piuttosto semplice e adatta a tutti.

  • Noce di cocco in vaso E' un genere che comprende alcune palme originarie delle isole dell'Oceano Pacifico, coltivata in Asia, Africa e America meridionale per i grandi frutti conosciuti come noce di cocco. E' una pianta mo...
  • Cycas La cycas revoluta è una pianta sempreverde adatta al giardino o all'appartamento, originaria dell'Asia; si tratta di una delle piante più antiche della terra, anticamente era diffusa su tutto il globo...
  • dypsis lutescens Questo è un genere che comprende decine di specie di palme, diffuse in natura nell 'Africa meridionale, ed in particolare in Madagascar. Hanno fusti eretti, che in alcune specie ricordano sottili bamb...
  • Acer palmatum Nel giardino zen sono molte le piante che trovano il loro posto ideale, ma sicuramente la più famosa resta l’acer palmatum; comunemente chiamato acero giapponese, in effetti si tratta di una specie di...

Bayer - Syllit flo x 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,52€


Annaffiature

aiphantes aculeata Da marzo ad ottobre si annaffia abbastanza regolarmente, lasciando asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra; durante l'estate è necessario annaffiare abbastanza spesso, soprattutto in caso di siccità prolungata. Per quanto riguarda gli esemplari coltivati in vaso ricordiamo di annaffiare frequentemente, evitando di lasciare a lungo il substrato asciutto; diradiamo le annaffiature nel periodo invernale.


Terreno

Le L’Aiphanes aculeata sono piante che prediligono terreni soffici, ricchi e profondi; si utilizza della terra da giardino, arricchita con stallatico maturo e terriccio universale bilanciato per garantire alle piante una crescita ottimale. La terra è la cosa più importante per una pianta quindi cercate di acquistare sempre terriccio di ottima qualità evitando di controllare eccessivamente il prezzo: la terra è il cibo delle piante e dare cibo di pessima qualità non può che generare effetti devastanti. Un ottimo indicatore della qualità del terriccio sono le marche ed i prezzi. Evitate terricci superscontati ed a prezzi irrisori perchè molto probabilmente saranno pessimi. Affidatevi ai terricci che trovate nei vivai e possibilmente di marca e di provenienza italiana.


Moltiplicazione

palma aiphanes Chi desidera moltiplicare le piante di Aiphanes aculeata, deve conoscere le necessità di questa particolare pianta. La moltiplicazione della Aiphanes aculeata avviene per seme, nel periodo della primavera, utilizzando i semi freschi, estratti dai piccoli frutti ovali. I semi freschi germinano con grande facilità ed è bene metterli dapprima in semenzaio per poi trasferirli in un vaso più grande, adatto a qualche anno di crescita. Con il passare degli anni, in base alle dimensioni raggiunte dalla pianta si potrà decidere se continuare la coltivazione in vaso oppure trasferire la pianta in terra nel giardino.


Aiphanes aculeata: Parassiti e malattie

Le piante di Aiphanes in genere non temono l'attacco di parassiti o di malattie, bisogna comunque coltivare queste specie nel migliore dei modi per evitare che le piante deperiscano e diventino facile oggetto di attacchi di numerosi parassiti. In caso le nostre amate piante siano attaccate da insetti, afidi o sviluppassero malattie è opportuno sapere che nei vivai più forniti esistono specifici prodotti per questo tipo di problema.





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per alcune ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Ogni 10-12 giorni annaffiare la pianta, attendendo che il terreno asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra.


Tenere Umido
concimazione
Si consiglia di sospendere le concimazioni durante il periodo invernale; un eccessivo apporto di nutrienti infatti favorirebbe lo sviluppo di nuova vegetazione, troppo sensibile alle basse temperature.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO