Digitale - Digitalis purpurea

Generalità

Il genere digitalis è costituito da circa venti specie, e da numerosi ibridi, di piante biennali originarie dell'Europa, ormai diffuse in America, Africa e Asia. Nel primo anno di vita la pianta di digitalis purpurea non produce fiori, è costituita soltanto da una rosetta basale di lunghe foglie lanceolate verde scuro, ricoperte talvolta da una peluria lanosa biancastra.

Nel secondo anno di vita dal centro della rosetta, in giugno, cresce un lungo stelo, coperto da una sola parte da grandi fiori tubiformi, di dimensioni decrescenti dalla base all'apice dello stelo, di colore vario, dal bianco al rosa al viola, fino al giallo e al crema di alcuni ibridi, spesso macchiati di colore contrastante nella parte interna.

La fioritura della pianta di digitale dura circa un mese, ma se si recide la spiga una volta sfiorita è probabile che in tarda estate la pianta ne produca un'altra.

Digitale

Click & Grow Petunia Refill 3-Pack for Smart Herb Garden

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


Esposizione

Digitale Le piante appartenenti alla varietà digitalis purpurea crescono senza problemi in qualsiasi posizione, sia in pieno sole che all'ombra completa; nelle zone con estati molto calde e siccitose si consiglia di coltivarle all'ombra, per evitare che il caldo eccessivo rovini la pianta. Solitamente le digitali vengono coltivate all'ombra ma rendono meglio quando la luminosità è comunque notevole e la temperatura gradevole.

Se gli inverni sono particolarmente rigidi si consiglia di coprire in autunno la rosetta di foglie con materiale pacciamente per proteggere gli esemplari dalle temperature rigide.

  • Robot tagliaerba Erano gli anni '90 quando i primi robot tagliaerba fecero le loro apparizioni sui prati dei giardini. Ne è passata di erba sotto le lame, per così dire, e oggi i robot sono ancora più sofisticati. Non...
  • Calceolaria La calceolaria è un genere che conta alcune specie di piante perenni, sempreverdi , originarie dell'America settentrionale e centrale; temono il freddo, quindi in genere vengono coltivate come piante ...
  • Torenia questo genere comprende circa quaranta specie di piante erbacee annuali e perenni originarie dell'Asia e dell'Africa; Torenia fournieri, la più coltivata, é una specie annuale. Ha fusti carnosi, prost...
  • piante annuali e biennali Le piante annuali hanno una durata di vita limitata e ridotta, ma hanno anche un grande fascino. Insieme a queste contiamo anche quelle biennali, che in genere si scelgono per essere coltivate in vaso...

Coccinella giallo Zinnia giardino Bandiera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,41€


Annaffiature

digitalis purpurea Le piante di digitale non necessitano di grandi quantità d'acqua, si consiglia pertanto fornirne in modo regolare quando la temperatura è piuttosto elevata, controllando però che non vi sia eccesso di umidità, o peggio, la formazione di ristagni idrici che sono mal sopportati dalla digitali purpurea.

In autunno, per permettere il migliore sviluppo della pianta di digitale, spargere del letame maturo sul terreno intorno alla pianta; è bene terminare la concimazione in primavera, prima della comparsa delle spighe con i nuovi boccioli.


Terreno

digitale Le piante appartenenti a questa specie amano i terreni sciolti, ben drenati, ricchi di materia organica, possibilmente con ph leggermente acido. E' possibile mescolare della sabbia e della torba al terriccio per renderlo più leggero e drenato, così da evitare gli eccessi di umidità e i ristagni idrici, che possono portare la pianta all'insorgenza di marciumi pericolosi.


Moltiplicazione

La moltiplicazione di questo tipo di pianta avviene per seme, che la digitale produce in grande quantità. Si può seminare alla fine dell'estate o alla fine dell'inverno, in luogo protetto, mettendo a dimora le piantine in primavera; solitamente le digitali tendono a riseminarsi spontaneamente di anno in anno, divenendo in pratica perenni.

Si consiglia di maneggiare con particolare cura i semi e le parti verdi della pianta, poichè sono particolarmente velenose, dalla digitale infatti si estrae un principio attivo utilizzato nella composizione di farmaci per le malattie cardiache. Per questo fatto si eviti di piantare la digitale in luoghi in cui hanno libero accesso bambini e animali domestici che potrebbero ingerire le sostanze tossiche di questa varietà con conseguenze pericolose.


Digitale - Digitalis purpurea: Parassiti e malattie

digitalis purpurea Questa varietà di pianta soffre particolarmente di marciume radicale, causato principalmente dalla presenza di una eccessiva quantità di acqua e di umidità in eccesso. Controllare sempre con attenzione che il terreno garantisca il giusto drenaggio e non eccedere con le annaffiature.


  • purpurea La rudbechia o Echinacea purpurea è una pianta erbacea perenne originaria dell'America settentrionale, con grandi fiori
    visita : purpurea



Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per alcune ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO