idee per il giardino

vedi anche: giardino

Idee per il giardino: come arricchire e decorare uno spazio verde

Capita, a volta, di essere a corto di idee per il giardino, e di non avere a disposizione l’intuizione vincente per trasformare uno spazio verde in un piccolo gioiellino. Vediamo, dunque, alcuni suggerimenti per riuscire a ottenere il massimo effetto con poca fatica e in pochissimo tempo. Se è vero che qualsiasi giardino viene rinfrescato dall’acqua, perché non puntare su un’oasi di piccole dimensioni? Rilassante e affascinante, anche in pochissimi metri quadri si può realizzare un sogno acquatico, disponendo di una vasca ornamentale all’interno della quale posizionare qualche ninfea tropicale. Combinando iris giallo e papiro, sarà possibile ricreare il fascino intrigante dell’estremo Oriente, aggiungendo calendola, barili di legno, pontederia cordata, tramogge zincate e giunchetto comune, specie in grado di attirare l’attenzione senza risultare eccessiva. Se, tuttavia, l’idea di un piccolissimo laghetto risulta incompatibile con le dimensioni del giardino, si può optare, molto più semplicemente, per qualche aiuola fiorita, da collocare nelle zone più spoglie, ricorrendo a zinnie e tageti, piante annuali che crescono facilmente e rapidamente. Nulla vieta, ovviamente, di lasciare libero sfogo alla fantasia, combinando colori e forme differenti, con papaveri orientali, phlox, liatride e aglio: piante erbacee perenni che danno vita a una stimolante sensazione di freschezza. Se si desidera creare un angolo accogliente e appartato, si può utilizzare una graticciata decorata con rampicanti ornamentali (il glicine, sebbene classico, rappresenta una scelta sicuro), in abbinamento con siepi sempreverdi e cespugli alti che garantiscono la massima privacy da occhi indiscreti, coniugando serenità e bellezza. In assenza di spazi grandi, la soluzione migliore consiste nell’usare paraventi e sostegni per piante in ferro battuto, che tra l’altro contribuiscono ad aumentare la sensazione di profondità. Rampicanti perenni quali caprifogli, clematidi o rose, arrampicandosi su strutture del genere, danno origine a composizioni floreali dal notevole impatto visivo, spettacoli artistici che riescono al tempo stesso ad attirare l’attenzione e a celare ciò che si nasconde dietro. Un’atmosfera gradevole e rilassante proverrà da piante opache come l’aggraziata passiflora e l’aristolochia con foglie grandi, in grado di donare un tocco di esotismo che non guasta mai.
giardino


Aiuole e piante perenni

aiuolaPer un tappeto verde perfetto, vale a dire un prato tagliato e mantenuto nel migliore dei modi, si può decidere di posizionare alcune aiuole incassate, allo scopo di vivacizzare le forme più regolari e lineari (che rischierebbero di risultare noiose). La varietà di piante tra cui scegliere dipende, ovviamente, dai gusti personali, ma è possibile anche creare effetti particolari con siepi e gruppi di alberi. Come si può notare, non è necessario disporre di un budget elevato per mettere in pratica gustose e spettacolari idee per il giardino. Basta un semplice cortile per migliorare l’aspetto dello spazio verde, una pianta giusta o un’aiuola colorata: l’importante è saper mescolare buon senso e conoscenze. Se si vuole arricchire il paesaggio in maniera costante, evitando di comprare ogni anno piante annuali, si può fare riferimento alle piante perenni, che tra l’altro rappresentano un investimento economico più conveniente, visto che ricrescono annualmente. Ovviamente, è bene selezionare specie perenni in grado di sopravvivere al clima della zona in cui andranno piantate; tenendo conto che una bustina di semi ha un prezzo di un euro, si potranno scegliere anche quattro o cinque specie diverse, in modo da decorare il giardino in maniera variegata, senza spendere molto. Nel giro di due stagioni al massimo, l’intero giardino sarà rigoglioso e colorato. Le possibilità offerte dalla natura, per altro, sono infinite: vale la pena, per esempio, di ornare il terreno con sassi e pietre, che sapranno regalare un tocco più rustico al paesaggio complessivo: un rock garden spettacolare potrà essere ottenuto con pietre per camminamenti, che non devono essere necessariamente ricercate in posti sperduti, ma possono essere raccolti semplicemente in un parco nei paraggi (a patto di rispettare la legge, naturalmente).

  • Arredo urbano

    arredo urbano L'arredo urbano, essendo uno specifico ambito progettuale relativo all'attrezzatura - mobile o fissa - dello spazio pubblico, é diventato ormai materia di studio universitario presso le facoltá di Arc...
  • realizzazione piccoli giardini

    piccolo giardino A chiunque piacerebbe possedere un giardino anche piccolissimo ma tutto suo. Sarebbe il luogo ideale dove trascorrere ore di svago a contatto con la natura e con la possibilità di dimostrare tutta la ...
  • giardini di piccole dimensioni

    giardino piccole dimensioni Grandi distese di prato verde all'inglese, giochi di colore creati da aiuole enormi;e poi angoli d'ombra creati da alberi e arbusti maestosi. Il giardino immaginato nella nostra mente è sicuramente am...
  • vialetto giardino

    vialetto giardino Nel progetto di un giardino, grande o piccolo che sia, non si può sottovalutare la presenza di vialetti che, a seconda della forma o del colore, renderanno più prezioso e suggestivo lo spazio verde a ...


idee per il giardino: Vialetti, sentieri, sedie e panche

vialettoAnche la funzionalità del giardino dovrà essere rispettata: per questo motivo, non potrà mancare almeno un vialetto (o un sentiero) di entrata, che colleghi l'ingresso all'abitazione. Potrà essere realizzato con sabbia, ghiaia, ciottolato o piastrelle, a seconda dei gusti, dei costi ed eventualmente degli abbinamenti con il resto dell'abitazione. Un'altra idea per il giardino è quella di posizionare un gazebo, al di sotto del quale collocare una sedia a dondolo: il posto ideale per leggere un libro all'aria aperta, al fresco, senza i raggi del sole a picco in testa, oppure per godersi lo spettacolo di un acquazzone estivo senza bagnarsi. Se le dimensioni del giardino sono sufficientemente grandi, vale la pena di pensare a un tavolo con delle sedie (di plastica, se vogliamo risparmiare; di legno, se intendiamo ricreare un'atmosfera rustica), dove giocare a carte, leggere il giornale o anche mangiare. E, a proposito di mangiare, come si può fare a meno di un barbecue in mattone, per preparare pranzi e cene deliziosi a base di carne e verdure grigliate?


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: