Agapanto

Domanda: come si coltiva lagapanto?

Chi sa darmi consigli su questa bellissima pianta?

Mi hanno regalato dei semi e dopo averli piantati circa 6-7 mesi fa ho visto che sono cresciute solo delle piccole foglie...è normale? ho posizionato i semi sotto un nespolo, ho fatto male? grazie a tutti

agapanto

Bakker Agapanto Twister - cad.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Agapanto: Risposta: coltivare l'agapanto

Gentile Aurora,

gli Agapanti sono piante a radice rizomatosa, originarie dell’Africa meridionale; ne esistono specie a foglia persistente, che continuano a mostrare le loro grandi foglie anche durante l’inverno, ed altri a foglie caduche, che all’arrivo dell’autunno entrano in completo riposo vegetativo, perdendo tutta la parte aerea. Se hai prelevato i semi da una pianta, dovresti poter sapere se si tratta di una specie a foglia caduca o meno; in ogni caso, sono piante abbastanza resistenti, che possono sopportare brevi periodi di freddo. Di solito si coltivano in vaso, perché risulta più semplice spostare il vaso in luogo riparato in caso di gelo persistente, o coprire il vaso. Se vivi in una zona con inverni decisamente freddi, è il caso che il tuo agapanto venga protetto, anche semplicemente con della pacciamatura di foglie sul terreno, in modo che il gelo non penetri all’interno del pane di radici. Altrimenti ritengo che la zona sotto un albero sia adatta, con una buona insolazione nei mesi freddi, e d una leggera ombreggiatura in estate (nespolo europeo o nespolo giapponese?). In ogni caso, è decisamente normale che il tuo agapanto sia ancora piccolo, queste piante prima di crescere tendono a sviluppare un buon apparato radicale, dove accantonare sufficienti sostanze nutritive per la fioritura degli anni successivi; in genere ci vogliono almeno 4-5 anni prima che una pianta originata da seme presenti i primi fiori, porta pazienza. Gli agapanti non sono difficili da curare, in autunno ed inverno in sostanza si accontentano di quello che la natura da loro; solo in primavera può essere necessario annaffiare, ma solo se il clima è scarsamente piovoso; in estate annaffia regolarmente, ma solo quando il terreno è asciutto. Verso la fine del periodo invernale, spargi ai piedi della pianta del concime granulare a lenta cessione.


  • Agapanto  L'Agapanthus o Agapanto è una pianta con radici rizomatose, originaria dell’Africa meridionale; in primavera produce lunghe foglie nastriformi, larghe 4-6 cm e lunghe fino 50-80 cm, che danno origine...
  • Agapanto Gli Agapanti sono piante perenni, a radice rizomatosa, originarie del sud Africa; il nome botanico, Agapanthus, deriva dalle due parole greche che significano fiore e amore, quindi vengono chiamati “...

Miniserra Il Giardino del Faraone, con Semi di Rosa del Deserto, Agapanto e Melograno Nano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€



COMMENTI SULL' ARTICOLO