Bosso

Domanda: l'odore del Bosso

Gentilissimi Esperti di Giardinaggio,

nel mio giardino mia moglie credo abbia creato da ben 10 anni una siepe di BOXUSVIRENS. La domanda che vi faccio, a conferma di quanto leggo sulle varie schede che ho trovato nel vostro sito e altri, è relativa all'odore che questa pianta emana,specie in condizioni atmosferiche di alta umidità come la mattina presto. Io definirei questo odore ,che non sopporto assolutamente,nauseabondo simile a quello emanato dall'urina dei gatti. Avete suggerimenti per risolvere tale problematica? Io potrei ovviamente spostare tutta la siepe in altra posizione lontana dai luoghi più frequentati del giardino ma mia moglie ha paura che potando e trasferendo le piante queste muoiano. Vi ringrazio per la vostra gentile collaborazione.

PS: tra l'altro questa pianta può attrarre i gatti per i loro bisognini urinari?

Cordiali saluti / Best regards

Bosso

Sfera di bosso sintetico a & # x192; E & # x153; 28 Cm Papillon Colore Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€


Risposta: l'odore proviane proprio dalla pianta

Gentile Fabio,

la siepe che sua moglie ama tanto è costituita da piante di Buxus sempervirens, chiamato comunemente Bosso. Si tratta di una bella pianta, rustica, a crescita abbastanza lenta, con fogliame sempreverde, di dimensioni minute; viene molto utilizzata per formare siepi, anche di dimensioni piccole, e nell'arte topiaria.

Il problema dell'odore da lei rilevato è una caratteristica della pianta, che emana un aroma acre, dal legno e dal fogliame; non tutte le varietà hanno questa caratteristica odorosa, quindi in genere chi pone le siepi in vicinanza della casa tende a scegliere varietà prive di odori molesti.

Se intende colntinuare a coltivare la pianta, purtroppo dovrà convivere con l'aroma che emana; se desidera spostare tutta la siepe è conveniente farlo in autunno, quando le piante sono in parziale riposo vegetativo. Prima di spostarle le poti, e quindi estragga dal terreno una buona quantità del pane di terra attorno alle radici, evitando di romperlo. La avviso che si tratta di un lavoro abbastanza pesante e impegnativo, e che sicuramente andrà a creare degli stress nelle piante, e rischia quindi che abbiano dei problemi vegetativi o che dissecchino. L'ideale sarebbe farsi aiutare da un bravo giardiniere, che la saprà consigliare anche sulle varietà di bosso che non emanano odori molesti.

  • Bosso in vaso La pianta conosciuta come Bosso Comune è un albero e l’esponente più conosciuto della famiglia delle Buxaceae. Questa contiene 4/5 generi (a seconda delle classificazioni) con circa 60 specie di alber...
  • fritillaria meleagris alba La fritillaria Meleagris è una bulbosa perenne originaria dell'Europa e dell'Asia settentrionale. A fine inverno i bulbi producono lunghe foglie lineari, simili ad erba, di colore verde brillante, e f...
  • fritillaria imperialis Il nome fritillaria indica un ampio numero di bulbose, diffuse in Africa, Asia ed Europa; alcune specie sono diffuse in natura anche in Italia. Tutte le specie di questo pianta, chiamata anche bossolo...
  • Bosso Abito in Piemonte (Alessandria), ho alcune piante di bosso in vaso che presentano diverse foglie rossicce, da cosa possono essere causate e quali sono i rimedi. Grazie...

sfera BOSSO 38/40 diametro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,5€




COMMENTI SULL' ARTICOLO