informazione

Domanda : informazione

Buongiorno ho una siepe di lailandi (non so se si scrive cosi)sembra che 3 piante abbiano preso un "fungo" perdono gli aghi e seccano,la soluzione?

saluti

giordano

Cipreso affetto da cancro

X-Sense Stazione Meteo Meteorologiche senza fili Wireless con Display LED & Proiezione Retroilluminato Illuminazione con -40,0 °C a 70,0 °C (AG-22P)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,99€
(Risparmi 48€)


Risposta : informazione

Gentile Giordano,

il cupressocyparis leylandii è una pianta resinosa di medie dimensioni, molto utilizzata per preparre siepi a bassa manuenzione e dal rapido sviluppo; purtroppo, come avviene per molte cupressacee, anche il cupressocyparis è soggetto ad attacchi del cosiddetto cancro del cipresso. Si tratta di un fungo che vive in gran parte del mondoo, proveniente dall’America settentrionale, che sopravvive nei nostri climi, sia al caldo ed al freddo; è di piccole dimensioni, e le sue spore microscopiche possono venire trasportate dal vento, ed insediarsi sulla corteccia delle piante; dalla corteccia, attraverso i tagli delle potature, o le abrasioni dovute alle intemperie, penetra all’interno della corteccia, sviluppandosi nel legno. Tipicamente, questo tipo di infestazione, causa ingiallimenti fogliari, e rapido deperimento di foglie e rami, a partire dalla parte esterna della chioma, verso l’interno. L’unico trattamento da fare in questi casi consiste nell’asportare tutte le parti malate, tagliando fino a circa 25-30 cm al di sotto delle foglie ingiallite o delle lesioni sui rami, in modo da raggiungere il legno sano. Il legno va distrutto, e le ceneri vanno gettate nei rifiuti indifferenziati; tagli praticati vanno protetti con mastice per potature, gli attrezzi puliti con alcol, e tutta la siepe andrebbe anche trattata con poltiglia bordolese, o altro fungicida, per uccidere eventuali spore rimaste sulla corteccia. Visto che possiedi una siepe tutta di cipressi, il fatto che i disseccamenti riguardino solo alcune zone di alcuni esemplari fa subito pensare a questo tipo di malattia fungina, in quanto, se si trattasse di problemi dovuti a terreno o al clima, o alle annaffiature, ora ne starebbero soffrendo tutte le piante in modo più generalizzato; il cancro del cipresso invece tende a penetrare attraverso ferite nel tronco, e quindi spesso capita che colpisca anche un solo esemplare di una lunga siepe. Visto che attraverso il vento, dalle tue piante, il fungo con le sue spore può raggiungere anche le altre piante del tuo giardino, ma anche dei giardini a te vicini, è il caso di intervenire appena possibile, per rimuovere tutto il legno ed il fogliame intaccati dal cancro.


  • Taxodium albero Il Taxodium distichum , conosciuto come cipresso calvo o C. della Virginia, è una conifera caduca molto longeva originaria dell'America settentrionale e centrale; gli esemplari centenari possono raggi...
  • Cipresso di Lawson Questo genere comprende circa dieci specie di conifere sempreverdi originarie del Giappone, di Taiwan e degli Stati uniti. Sono alberi molto longevi e gli esemplari adulti possono raggiungere i 25-30 ...
  • Cipresso alberi Il Cupressus sempervirens è una conifera sempreverde di dimensioni contenute, proveniente dal nord America, dall'Europa mediterranea, dall'Africa settentrionale e dall'Asia, solitamente di forma colon...
  • cancro del cipresso Il cancro del cipresso è un'infezione causata dal fungo deuteromicete melanconiale Seridium cardinale (Wag) Sutton (sin: Coryneum cardinale Wag). Questa malattia è stata segnalata per la prima volta...

Oregon Scientific - Stazione meteo multi zona con 3 sensori remoti Rar 502

Prezzo: in offerta su Amazon a: 71,65€
(Risparmi 8,34€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO