forsizia senza fiori

Domanda: perchè la mia forsizia non produce fiori?

Da due anni la mia bellissima forsizia non fiorisce ma fa solo le foglie ed anche queste molto tardi (nella mia zona sono tutte fiorite da tempo ma nella mia pianta stanno appena spuntando le prime foglioline). La pianta ha circa 15 anni; che sia vecchia?? Cosa può essere successo??

Forsizia


forsizia senza fiori: Risposta: i fiori della forsizia

Gentile Flaviano,

ci sono alcuni motivi per cui la tua forsizia non fiorisce; da quanto dici la tua pianta ha alcuni anni, ed ha sempre fiorito, quindi non può essere la varietà della pianta, e neppure il clima, visto che quelle dei tuoi vicini hanno fiorito come sempre.

In effetti le forsizie tendono con il tempo ad invecchiare, e a produrre sempre meno nuove ramificazioni, per questo motivo, capita nel corso degli anni di dover “ringiovanire” un intero arbusto, semplicemente potandolo a circa 15-20 cm dal terreno, per favorire lo sviluppo di nuove ramificazioni, che il prossimo anno dovrebbero portare i fiori.

Anche il terreno può essere incolpato per la mancanza di boccioli: troppe concimazioni azotate, o concimazioni completamente assenti, o anche una eccessiva presenza di erbe infestanti, possono aver levato alla tua forsizia la forza necessaria per poter fiorire.

Per poter fiorire le forsizie necessitano di avere almeno 5-6 ore di luce solare diretta ogni giorno, se l’aiola in cui si trova è stata negli anni ombreggiata da alti arbusti, difficilmente la vedrai fiorire ancora.

Oltre a questo, ti ricordo che le forsizie portano i fiori sui rami dell’anno precedente; le gemme a fiore vengono perciò prodotte già in autunno; se quindi poti la tua pianta in autunno o a fine inverno, rimuovi anche tutti i boccioli, e quindi la pianta tenderà a non fiorire.

Quindi, tieni l’arbusto in una zona soleggiata del giardino; concima con parsimonia, prediligendo fertilizzanti per piante da fiore; pota le forsizie dopo la fioritura, senza attendere l’arrivo dell’estate, ma anche senza potare a fine inverno, purtroppo pratica sempre più diffusa in molti giardino.

Ogni circa dieci anni, svecchia completamente l’arbusto, potandolo dopo la fioritura fino a circa una ventina di centimetri dal terreno, in modo da favorire la produzione di molti nuovi rami.

In effetti non si tratta di un arbusto costoso e difficile da trovare, se proprio la tua pianta avesse deciso di non produrre più fiori, puoi sempre sostituirla con una nuova varietà di forsizia, da scegliere tra quelle disponibili in commercio; si tratta di una pianta dallo sviluppo abbastanza rapido, non dorresti avere problemi a trovarne una anche piccola.


  • forsythia Al genere forsythia appartengono circa dieci specie di arbusti a foglia caduca, originari dell'Asia; la più comunemente coltivata è un ibrido tra F. suspensa e F. viridissima. La forsizia di zabel è u...
  • Abeliophyllum il genere abeliophyllum comprende un'unica specie, si tratta di un arbusto di dimensioni contenute, a foglie caduche, originario della Corea. Ha sottili fusti allungati, eretti o leggermente penduli, ...
  • Forsizia Le piante appartenenti a questa varietà sono tra i primi arbusti che fioriscono alla fine dell'inverno, e la loro pioggia di fiori gialli ci preannuncia l'allungarsi delle giornate e l'aumentare delle...
  • forsythia Posseggo una siepe composta da Agrifoglio e Forsizia, vorrei conoscere il periodo migliore per potarla.Grazie....


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO