Giardino zen

vedi anche: giardino

Domanda: come si fa un giardino zen?

Buongiorno, vorrei cortesemente sapere che tipo di piante e fiori mettere sul mio balcone, vivo a busto arsizio, che riproducano un po' un giardino zen. Grazie Saluti.
Giardino zen

Pajoma 18430.0 - Fontanella da interni con pietre, in poliresina, 25 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,39€


Risposta: i giardini zen

Gentile Paola,

lo zen è una filosofia orientale, che si manifesta nel quotidiano, nel modo di essere, di pensare, di fare le cose; i giardini preparati secondo la filosofia zen hanno sempre attratto noi occidentali, per quel senso di pace e di completezza che emanano. Nel giardino zen non ci sono solo piante, ed ogni cosa che vi trova posto ha un significato simbolico; per questo motivo, non è semplice consigliare le piante da posizionare in un giardino zen, anche perché a livello teorico ogni pianta può entrare a farne parte, basta che sia disposta nel modo corretto. Elementi che non possono mai mancare sono quelli che compongono il giardino secco giapponese, ovvero la sabbia e le rocce; non è necessario creare una ampia distesa di sabbia pettinata, basta preparare una piccola zona, grande anche solo come un piatto da portata, con la tipica sabbia disposta seguendo delle linee parallele; nella sabbia posiziona anche una roccia, o più rocce, che simboleggiano la longevità e la salute, mentre la sabbia è un elemento che dovrebbe imitare l’acqua, e quindi le line su di essa tracciate sono onde ed increspature sulla superficie dell’acqua. Puoi preparare un minuscolo giardino secco anche su un davanzale, o in un angolo del terrazzo; a fianco del giardino secco puoi disporre le piante che desideri, certo che i bonsai, o anche dei maxi bonsai, daranno molto più rapidamente un aspetto orientale al tuo giardino. Sono tantissimi i bonsai da esterno che puoi trovare in vivaio, dai bossi, alle azalee, dagli olmi agli ulivi; sta a te decidere cosa ti piace, e soprattutto preparare un giardino zen è un’arte che ci porta a meditare su noi stessi; se lo prepari seguendo le indicazioni fornite dal esperto di una rivista online temo purtroppo che perderebbe parte della tua impronta.

Nel mio giardino zen, se dovessi prepararlo, lascerei grande spazio al giardino secco, e ho anche già da parte alcune rocce prese su una spiaggia dell’Isola d’Elba, molto particolari; ci metterei anche un piccolo specchio d’acqua, nei negozi di hobbistica ne trovi anche di minuscoli, anche con piccole cascatelle. Poi sceglierei piante orientali, come i rododendri e le azalee, o le camelie, che in inverno non soffrono, e anche, essendo acidofile, stanno molto meglio in vaso piuttosto che nella terra calcarea del mio giardino; aggiungerei un po’ di verde con un ginepro giapponese e anche magari un acer palmatum dissectum, con foglia di colore particolare, o verde chiarissimo o porpora, per dare un tono di colore contrastante.


  • giardino giapponese Da secoli in Giappone il giardino rappresenta una parte importante della casa, da un lato assume un forte significato di status simbol: i grandi templi e le case dei nobili un tempo non potevano non a...
  • giardino zen Un giardino zen è un’ottima opportunità per imparare ad ammirare i fiori e i frutti, per rimanere ancora incantati dal ciclo della vita che segue le stagioni, dimenticandosi per un attimo dell’abitudi...
  • zen La filosofia zen si origina con il buddismo e influenzata dal taoismo, questa non si prefigge l’obiettivo di poter far raggiungere qualcosa ma solo di riconoscere ciò che da sempre esiste. Lo zen invi...
  • I giardini orientali si ispirano alla millenaria tradizione asiatica, dove lo spazio esterno viene concepito come un luogo di meditazione e di pace. Con il progressivo incontro tra le culture occident...

Suck UK Sun Jar Lampada, Vetro, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,85€
(Risparmi 7,15€)


Giardino zen: Illuminazione giardino : Stile zen in giardino

Da qualche anno, o forse anche più, c’è una tendenza in Italia, ed è quella di arredare le proprie case con prodotti che provengono da culture e da contesti differenti. Proprio per questo sempre più persone scelgono di arredare il proprio giardino con prodotti etnici, introducendo, così, un nuovo stile di arredo, lo stile zen, che in gran parte delle case ha spodestato lo stile classico. Protagoniste assolute di questo stile sono senza dubbio le lanterne giapponesi, un prodotto semplice da trovare e dal costo accessibile, che contribuiscono a creare una atmosfera davvero unica e incantevole anche al calar della notte.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO