lauro gelato

Domanda: cosa posso fare per la mia siepe rovinata dal freddo?

ho una lunga siepe di lauro da ormai 15 anni. purtroppo il freddo intenso di questo inverno ha bruciato tutte le foglie che sono di colore rosso. cosa posso fare per recuperarlo? grazie del vostro prezioso consiglio.
Lauro ceraso


lauro gelato: Risposta:come trattare le piante colpite dal gelo

Gentile Olivia,

purtroppo l’inverno 2011-2012 è stato decisamente molto rigido, e in molte zone le temperature sono scese per molti gradi al di sotto dello zero, per intere settimane; per questo motivo piante che tradizionalmente vengono coltivate in giardino, hanno sofferto, e le foglie sono ormai bruciate.

L’unica cosa da fare consiste in una vigorosa potatura, che vada ad sportare tutte le foglie rovinate, ed anche i rami che risultano scuri all’interno, in modo da stimolare la produzione di vegetazione nuova e sana; se le superfici di taglio dei rami più grossi sono ampie, è bene chiudere le ferite con del mastice per potature, in modo da evitare l’ingresso di malattie fungine nel legno.

Poi speriamo che le piante non abbiano subito dei danni anche a livello radicale.

Purtroppo capita che talvolta il clima ci tiri dei brutti scherzi, e occasionalmente le temperature si presentano particolarmente rigide, o stagioni tipicamente piovose trascorrono senza piogge, oppure in luoghi abituati a scarse piogge, si presentano periodi con forti precipitazioni. Tutti questi eventi risultano assai particolari per le piante, che non sempre sono in grado di rispondere nel modo corretto, e quindi risultano danneggiate.

In genere sarebbe opportuno tenere a portata di mano dell’agritessuto, in modo da poter coprire gli arbusti più piccoli in caso di temperature eccessivamente rigide rispetto alle medie stagionali solite; il meteo ci aiuta in questi casi, avvisandoci anche con grande anticipo di eventuali cambiamenti nel clima.

Per stimolare ulteriormente le sue piante può anche pensare di fornire del concime, stallatico o concime granulare a lenta cessione, da spargere sul terreno ai piedi delle piante, zappettando in seguito il terreno, per farlo penetrare; in questo modo le sue piante saranno ulteriormente stimolate a produrre nuova vegetazione, che andrà a colmare il vuoto lasciato da rami e foglie colpiti dal gelo.

  • Lauroceraso  Il lauroceraso è un arbusto, o piccolo albero, originario dell’Asia e dell’Europa, molto diffuso nei giardini italiani; appartiene al genere prunus, così come molte piante da frutto molto coltivate. ...
  • siepe lauro Sono a richiederVi cortesemente informazioni riguardo questo problema:le piante di lauro che ho posizionato per costituire una siepe nel mio giardino non hanno registrato nessun tipo di crescita rilev...
  • alloro L’alloro, Laurus nobilis, è una pianta aromatica diffusa in natura in tutta l’ara mediterranea, dove anticamente si espandeva in vere e proprie foreste; oggi rimangono segni di questa diffusione dell...
  • siepe di lauro Risiedo a S. Donà di Piave (VE) vi scrivo perchè ho un problema con la siepe di lauro che continua ad ammalarsi continuamente nei periodi estivi. Ho provveduto fino ad ora a potare nei periodi inverna...



COMMENTI SULL' ARTICOLO