Ticchiolatura

Ticchiolatura

La ticchiolatura è una malattia di origine fungina, che colpisce prevalentemente le piante da giardino, manifestandosi con maculature scure, spesso molto diffuse su tutto il fogliame; le macchie sono tonde, di misura varia, e possono colpire anche i frutti delle pomacee. Le foglie colpite tendono a cadere, causando un costante deperimento della pianta.

Questo fungo tende a svernare nel terreno sotto forma di spore ed ha uno sviluppo maggiore durante i periodi freschi dell'anno, quindi dalla fine del'inverno fino ai primi caldi primaverili e verso la fine dell'estate ed in autunno ed inverno.

piante

Bayer - Syllit flo x 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,52€


Ticchiolatura: Cura e prevenzione ticchiolatura

La ticchiolatura tende a colpire particolarmente specie e varietà particolarmente sensibili a tale fungo, soprattutto se gli esemplari presenti nel nostro giardino sono deboli o scarsamente rigogliosi; quindi sicuramente a monte la scelta di varietà resistenti a tale malattia e una corretta coltivazione può prevenire l'infestazione da ticchiolatura, o quantomeno contenerla.

Una forte azione preventiva viene esercitata, a fine inverno da bagnature a base di rame, da effettuarsi ad intervalli di 12-15 giorni, evitando il periodo di fioritura; dalla fioritura in poi si effettuano bagnature a base di zolfo, che andranno a colpire tutto il fogliame della pianta; tali tipi di cure si effettuano solo quando il clima è ancora mite, e le temperature massime non raggiungono i 25-28°C. Rame e zolfo possono avere anche effetto curativo, evitando anche che il fungo si propaghi su tutto il fogliame; tali prodotti sono indicati anche per bagnature autunnali, sul fogliame ancora infestato dalla ticchiolatura.

Fondamentale è l'azione di rimozione delle foglie malate, dalla pianta ed anche dal terreno: lasciando le foglie sul terreno permetteremo al fungo di svernare nel nostro giardino, per poi ritrovarcelo ai primi caldi; quindi in autunno rimuoviamo con cura tutto il fogliame malato, anche quello già caduto, e bruciamolo, per evitare ai funghi di emettere spore nel terreno.

  • foglie malate La ticchiolatura è una malattia crittogamica, causata sulle piante ornamentali da funghi appartenenti al genere diplocarpon o marssonina e sulle piante da frutto da funghi appartenenti al genere ventu...
  • ticchiolatura rose Salve mi piacerebbe sapere cosa posso usare per combattere le macchie nere che si fanno sulle foglie delle rose pero piu che altro mi piacerebbe usare dei prodotti casalinghi invece di comprare i medi...
  • ticchiolatura su foglie di rosa Salve! ho da 5 anni uno splendido esemplare di bonsai di ficus macrocarpa. L'ho sempre tenuto durante l'inverno all'interno di una serra assieme ad altre piante e con la bella stagione all'esterno in ...
  • Ticchiolatura ho una rosellina nana da circa 3 anni, ogni primavera produce foglie nuove ma contemporaneamente le altre foglie fanno macchie scure e poi cadono, così la pianta non cresce e resta piccolissima senza ...

DUAXO PPO FUNGICIDA SISTEMICO PER PIANTE ORNAMENTALI CONFEZIONE DA 100 ML

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO