Lavori del mese giardino settembre

vedi anche: giardino

Lavori del mese giardino settembre

Settembre è uno dei mesi d'oro per orto, giardino e frutteto; impegnandoci durante queste settimane possiamo porre solide basi per uno sviluppo ottimale delle nostre piante durante la primavera del prossimo anno. Molte fiere e mostre che si tengono in questo periodo dell'anno ci possono aiutare a scegliere nuove essenze da porre a dimora nel nostro giardino; approfittiamo di settembre anche per visitare giardini e orti botanici, i colori delle ultime fioriture e dell'inizio dell'autunno ci regaleranno uno spettacolo indimenticabile, prima di dover pensare al freddo e alla nebbia.
cipolla gialla

Papillon 8093010-Serra Stewart PVC, 4 livelli, da montare, altezza 157 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,33€


Giardino

ortensia Durante queste settimane continuiamo ad annaffiare ed a concimare il nostro giardino, controllando costantemente lo sviluppo delle infestanti, sopratutto ora che stanno producendo i semi. Preoccupiamoci anche di rimuovere le piante che hanno sofferto per il gran caldo, o le annuali che hanno già concluso il loro ciclo vegetativo, come cosmee e speronelle annuali, di cui possiamo raccogliere la semente per spargerla a dimora il prossimo anno.

Il tappeto erboso necessita di essere curato in maniera assidua, riprendendo le concimazioni dopo il caldo di agosto; eventualmente potremmo valutare un intervento di risemina, e di diserbo selettivo. In questo mese è anche possibile preparare un nuovo tappeto erboso, in modo che l'erba sia già ben sviluppata all'arrivo dell'inverno. Possiamo cominciare a preparare le aiole di bulbose a fioritura primaverile, che vanno poste in terreno soffice e sciolto; se poste a dimora già adesso non soffriranno del freddo invernale. Questo è anche il mese ideale per preparare talee e per dividere le piante perenni; oppure per mettere a dimora nuove piante, arbusti e alberi; in questo modo possiamo porre le basi per un giardino primaverile rigoglioso.

    PECHAM Forbici da Potatura con tagliente lama in acciaio al carbonio SK-5, Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


    Potature

    Tra i lavori da realizzare, cominciamo ad asportare gli steli floreali e i rami che portano fiori appassiti; ricordiamoci di accorciare e ripulire le siepi sempreverdi, fornendo alle chiome degli arbusti una forma armoniosa ed equilibrata. Per la gran parte delle piante da giardino possiamo comunque attendere fino a novembre con le potature più drastiche. Ricordiamoci sempre di ricoprire le superfici di taglio molto estese con del mastice fungicida, per evitare che le potature siano fonte di eccessivo stress per le piante; in genere si tende a potare le piante nei periodi di luna calante.


    Semine

    semina I lavori del mese prevedono le semine in letti caldi o sottovetro delle seguenti specie: alisso, bocca di leone, centaurea, godezia, margheritina, non ti scordar di me, violaciocca, viola del pensiero. Ricordiamoci che l'autunno è il periodo ideale per fare rifornimento di semi direttamente in natura; possiamo raccoglerne molti anche nel nostro giardino. Informiamoci caso per caso sulle caratteristiche peculiari della pianta da cui li preleviamo, ma anche del periodo di semina ideale: infatti alcune sementi sono fertili per breve tempo, mentre altre possono essere conservate intatte per anni. I semi che conserveremo per la prossima primavera andrebbero essiccati al sole, e quindi spolverizzati con del fungicida, per evitare l'insorgenza di muffe che li renderebbero inutilizzabili.


    Le piante di settembre

    coltivazioni di settembre Per chi avesse ancora voglia di dare un po' di colore ci sono delle piante bellissime da mettere in giardino che sono in grado di donare delle splendide fioriture e dei colori speciali dal mese di settembre in poi. I settembrini sono sicuramente i fiori più ricercati in questo periodo e sono un'ottima soluzione per chi vuole rinnovare le fioriere o le aiuole sostituendo i fiori dell'estate che in questo periodo sono quasi sempre secchi o comunque nella fase finale del loro splendore. Oltre ai settembrini anche la Veronica è una pianta che fiorisce in questo periodo e che è ideale per dare un po' di colore al giardino o al balcone. La veronica deve essere messa in un terreno acido e deve avere una esposizione soleggiata ma possibilmente al riparo dal sole diretto nelle ore più calde del giorno.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO